Connettori per circuiti stampati

Connettori per circuiti stampati: tecnologia di connessione per una connessione dei conduttori semplice e flessibile

I connettori per circuiti stampati sono utilizzati per collegare i conduttori sui circuiti stampati per una trasmissione semplice e sicura di segnali, dati e potenza. Con passi da 2,5 mm a 15 mm e intensità di corrente fino a 125 A, il nostro programma COMBICON delle classi da XS a XL propone sempre la soluzione adatta al design del relativo dispositivo o quadro elettrico. Le diverse modalità di connessione e di montaggio possibili garantiscono un'elevata flessibilità per pressoché tutte le applicazioni.

Maggiori informazioni

I vantaggi

  • Elevata flessibilità nelle applicazioni grazie alla libera scelta della tecnologia di connessione dei conduttori: a vite, molla, a perforazione di isolante e a crimpare
  • Lunga durata garantita da geometrie e superfici di contatto estremamente curate
  • Collegamenti sicuri grazie alle innovative tecniche di bloccaggio
  • Protezione da collegamenti involontari grazie ai sistemi di codifica
Sistema di collegamento per circuiti stampati COMBICON

50 anni di COMBICON The Spirit of Connecting

Festeggia con noi: COMBICON, la più grande gamma di tecnologia di connessione per circuiti stampati al mondo, celebra il suo 50° anniversario. Una grande storia di successo scritta insieme a te, nostro cliente e partner. Dai uno sguardo dietro le quinte, sul nostro sito web dedicato e festeggia con noi questo straordinario anniversario.

Circuito stampato con vari connettori per circuiti stampati

Panoramica delle caratteristiche principali

I connettori per circuiti stampati di Phoenix Contact sono disponibili con tecnologie di connessione innovative. Con un passo da 2,5 a 15 mm e un'intensità di corrente fino a 125 A (IEC) puoi trovare sempre la soluzione adeguata al design del tuo dispositivo.

Questa tecnologia di connessione viene utilizzata soprattutto nei dispositivi e nei quadri elettrici. I connettori per circuiti stampati generalmente sono costituiti da due componenti, l'elemento di base saldato sul circuito stampato e il connettore, fatta eccezione per il connettore diretto SKEDD, che può essere inserito e disinserito dal circuito stampato come singolo elemento, consentendo così di risparmiare tempo. I connettori preconfezionati con diverse lunghezze e sezioni del cavo consentono anche soluzioni di connessione pronte all'uso.

  • Per sezione del conduttore da 0,14 mm² (AWG 26) a 35 mm² (AWG 2)
  • Per correnti fino a 125 A (IEC) / 115 A (UL, B, C)
  • Per tensioni fino a 1000 V (IEC) / 600 V (UL)
  • Per connessione a vite, a molla, a leva e a crimpare per diverse direzioni di connessione
  • Per passo da 2,5 a 15 mm
  • Diverse combinazioni di connessione board-to-board, wire-to-board e wire-to-wire, anche sotto forma di confezioni di cavi personalizzati.
  • Per la tecnologia a innesto diretto SKEDD
Un uomo configura un connettore per circuiti stampati sul tablet

Configurazione intuitiva dei connettori per circuiti stampati

Oltre alla gamma di prodotti esistente, con il configuratore online puoi adattare gli articoli standard alle tue esigenze. Seleziona la variante di colore, la stampa e la codifica. Offre innumerevoli possibilità di personalizzazione con oltre 6.000 varianti di articoli disponibili da 150 famiglie di prodotti.

Connettori per circuiti stampati configurati in modo personalizzato

Confezionamento flessibile dei connettori per circuiti stampati

Phoenix Contact offre vari connettori per circuiti stampati con connessione a crimpare come soluzione di connessione comodamente assemblata. Inoltre, puoi configurare i connettori per circuiti stampati con cavo preconfezionato in base alle tue esigenze. Seleziona i connettori appropriati per entrambe le estremità dei cavi e definisci anche il sistema di collegamento, il numero di poli e il passo. Le lunghezze e le sezioni dei cavi liberamente selezionabili consentono di realizzare singoli gruppi di cavi in diversi passi.

Nuovi prodotti

Connettori per circuiti stampati della serie LPC 1,5
Connettori per circuiti stampati della serie LPC 2,5
Schermature per connettori per circuiti stampati delle serie LPC 6/ LPCH 6
Connettori per circuiti stampati della serie LPC 16 HC
Elementi di base per connettori per circuiti stampati delle serie LPC 6 e PC 6 / ... ST-BUS
Elementi di base della serie PC 16 HC
Connettori per circuiti stampati a leva
Trasmissione sicura di correnti fino a 8 A

I connettori per circuiti stampati della serie LPC 1,5 ampliano l'assortimento di connettori a leva con passo di 3,81 mm. La leva di comando a colori posta in posizione ben visibile e la forza di contatto predefinita della connessione Push-in a leva garantiscono un contatto affidabile.

Questi sono i vantaggi

  • Il sistema a leva consente di collegare e scollegare rapidamente i conduttori con o senza puntalini, senza utilizzare alcun tipo di utensile
  • La leva posta in posizioni ben visibili fornisce un riscontro affidabile circa l'apertura o la chiusura del punto di serraggio
  • La forza di contatto definita garantisce un collegamento stabile nel tempo
  • Connessione Push-in rapida con leva chiusa
  • Combinabile con l'ampia gamma di elementi di base MC

Queste sono le caratteristiche principali

  • Correnti fino a 8 A
  • Tensioni fino a 160 V
  • Sezioni del conduttore: 0,14 mm² ... 1,5 mm²
  • Passo: 3,81 mm
  • Da 2 a 16 poli
  • Opzionalmente con flangia a vite o con leva Lock and Release

Connettori per circuiti stampati a leva
Trasmissione sicura di correnti fino a 16 A

I connettori per circuiti stampati della serie LPC 2,5 consentono di connettere, senza l'utilizzo di utensili, conduttori con sezioni fino a 2,5 mm². La leva di comando a colori posta in posizione ben visibile e la forza di contatto predefinita della connessione Push-in a leva garantiscono un contatto affidabile.

Questi sono i vantaggi

  • Il principio della leva consente di collegare e scollegare i conduttori, con o senza puntalino montato, in modo rapido senza la necessità di utensili
  • La leva posta in posizioni ben visibili fornisce un riscontro affidabile circa l'apertura o la chiusura del punto di serraggio
  • La forza di contatto definita garantisce un collegamento stabile nel tempo
  • Connessione Push-in rapida con leva chiusa
  • Combinabile con l'ampia gamma di prodotti COMBICON

Queste sono le caratteristiche principali

  • Correnti fino a 16 A
  • Tensioni fino a 320 V
  • Sezioni del conduttore 0,2 mm² ... 2,5 mm²
  • Passo: 5,08 mm
  • Da 2 a 20 poli
  • Opzionalmente con flangia a vite o con leva Lock and Release

Schermature con elevata protezione EMC
Contatto sicuro con dispositivi compatti

Le schermature ampliano i campi di applicazione dei connettori per circuiti stampati a leva della serie LPC 6/LPCH 6. Garantiscono una connessione schermata duratura sulla custodia del dispositivo e proteggono dai disturbi elettromagnetici, ad esempio, all‘interno dei servomotori o dei convertitori di frequenza.

Questi sono i vantaggi

  • Risparmio di tempo durante la messa in servizio e la manutenzione grazie al collegamento schermatura eseguibile in un‘unica fase di innesto
  • Risparmio di spazio rispetto alle soluzioni a flangia convenzionali
  • Facile montaggio sul connettore grazie alle viti di fissaggio autofilettanti
  • È necessario un solo cavo per l'interfaccia a innesto del dispositivo

Queste sono le caratteristiche principali

  • Buone proprietà EMC
  • Collegamento del potenziale su grandi superfici e con bassa impedenza
  • Supporto del conduttore orientato a 180° rispetto alla direzione di innesto
  • Utilizzo illimitato fino a 1.000 V (IEC) o 600 V (UL)

Connettori per circuiti stampati a leva
Trasmissione sicura di correnti fino a 76 A

I connettori per circuiti stampati della serie LPC 16 HC consentono di collegare i conduttori con sezioni fino a 25 mm² senza utilizzare alcun tipo di utensile. La leva di comando a colori posta in posizione ben visibile e la forza di contatto predefinita della connessione Push-in a leva garantiscono un contatto affidabile.

Questi sono i vantaggi

  • Il principio della leva consente di collegare e scollegare i conduttori, con o senza puntalino montato, in modo rapido senza la necessità di utensili
  • La leva posta in posizioni ben visibili fornisce un riscontro affidabile circa l'apertura o la chiusura del punto di serraggio
  • La forza di contatto definita garantisce un collegamento stabile nel tempo
  • Connessione Push-in rapida con leva chiusa

Queste sono le caratteristiche principali

  • Correnti fino a 76 A
  • Tensioni fino a 1.000 V
  • Sezione del conduttore fino a 25 mm²
  • Passo: 10,16 mm
  • Da 2 a 6 poli
  • Opzione con flangia intermedia
  • Protezione da contatto estesa a norma IEC/UL 61800-5-1

Elementi di base THR con passo 7,62 mm
Protezione da contatto estesa per prestazioni maggiori

I nuovi elementi di base per connettori per circuiti stampati delle serie LPC 6 e PC 6/ … ST-BUS completano la gamma con passo di 7,62 mm. Gli elementi di base sono appositamente progettati per soddisfare i requisiti dei processi di saldatura SMT e offrono, nel pin d'inserimento, una protezione da contatto estesa secondo la norma IEC/UL 61800-5-1.

Questi sono i vantaggi

  • Strutturati per essere integrati all'interno dei processi di saldatura SMT
  • Protezione da contatto estesa per garantire la massima sicurezza, anche quando non connessi
  • Sistema di montaggio noto per un utilizzo su scala mondiale
  • Massima flessibilità nella progettazione del dispositivo: un elemento di base per connettori con diverse tecnologie di connessione
  • Varianti ibride per una combinazione salvaspazio di segnali e potenza

Queste sono le caratteristiche principali

  • Passo: 7,62 mm
  • Correnti fino a 41 A
  • Tensioni fino a 1.000 V
  • Da 2 a 6 poli
  • Opzione con flangia intermedia
  • Protezione da contatto estesa a norma IEC/UL 61800-5-1

Elementi base con protezione da contatto passo da 10,16 mm
Per connettori per circuiti stampati esenti da manutenzione

Gli elementi di base delle serie PC 16 HC con passo da 10,16 mm completano l‘assortimento di connettori per circuiti stampati delle serie LPC 16 HC e PC 16 HC. Sono appositamente progettati per soddisfare i requisiti dell‘elettronica di potenza e offrono una protezione da contatto estesa secondo la norma IEC/UL 61800-5-1.

Questi sono i vantaggi

  • Protezione da contatto estesa per garantire la massima sicurezza, anche quando non connessi
  • Sistema di montaggio noto per un utilizzo su scala mondiale
  • Massima flessibilità nella progettazione del dispositivo: un elemento di base per connettori con diverse tecnologie di connessione

Queste sono le caratteristiche principali

  • Correnti fino a 76 A
  • Tensioni fino a 1.000 V
  • Passo: 10,16 mm
  • Da 2 a 6 poli
  • Opzione con flangia intermedia
  • Protezione da contatto estesa a norma IEC/UL 61800-5-1

Tutte le linee di prodotti della gamma COMBICON Connettori per circuiti stampati con tecnologie di connessione innovative. Dai connettori per circuiti stampati compatti della linea XS fino ai connettori di potenza della linea XL hai sempre la soluzione giusta per la progettazione dei tuoi dispositivi.

Connettori per circuiti stampati della linea di prodotto XS
Connettori per circuiti stampati della linea di prodotti S
Connettori per circuiti stampati della linea di prodotti M
Connettori per circuiti stampati della linea di prodotti L
Connettori per circuiti stampati della linea di prodotti XL
Connettori per circuiti stampati della linea di prodotto XS

Caratteristiche principali

  • Passo da 2,5 a 3,5 mm
  • Tecnologie di connessione con connessione a vite, molla Push-in e a crimpare
  • Montaggio degli elementi di base mediante saldatura a onda o THR
  • Versioni orizzontali, verticali e invertite di spine ed elementi di base
  • Connessioni a innesto per wire-to-board, board-to-board e wire-to-wire
  • Versioni schermate per una trasmissione ottimale dei dati

Connettori per circuiti stampati della linea di prodotti S

Caratteristiche principali

  • Passo da 3,5 a 7,5 mm
  • Tecnologie di connessione con connessione a vite, molla Push-in e a crimpare
  • Montaggio degli elementi di base mediante saldatura a onda o THR
  • Versioni orizzontali, verticali e invertite di spine ed elementi di base
  • Connessioni a innesto per wire-to-board, board-to-board e wire-to-wire
  • Varie opzioni di bloccaggio

Connettori per circuiti stampati della linea di prodotti M

Caratteristiche principali

  • Passo da 5,0 a 7,62 mm
  • Tecnologie di connessione con connessione a vite, molla Push-in, a crimpare e a perforazione di isolante
  • Montaggio degli elementi di base mediante saldatura a onda o THR
  • Versioni orizzontali, verticali e invertite di spine ed elementi di base
  • Accoppiamenti di circuiti stampati con circuiti stampati o connessioni volanti
  • Blocchi di innesto per fissaggio diretto e montaggio su guida DIN
  • Codifica individuale per una chiara assegnazione

Connettori per circuiti stampati della linea di prodotti L

Caratteristiche principali

  • Passo da 6,35 a 10,16 mm
  • Tecnologie di connessione con connessione a vite o a molla Push-in
  • Montaggio degli elementi di base mediante saldatura a onda o THR
  • Connettori ad alte prestazioni con passo compatto e omologazione UL 600 V
  • Versatilità delle combinazioni grazie a varianti ed esecuzioni custodia con protezione da contatti accidentali (invertite)
  • Bloccaggio senza utensili o supporti professionali di schermatura
  • Codifica individuale per una chiara assegnazione

Connettori per circuiti stampati della linea di prodotti XL

Caratteristiche principali

  • Passo fino a 15 mm
  • Connettori ad alte prestazioni con connessione a vite per una portata di corrente fino a 125 A
  • Elevata sicurezza di contatto grazie alla molla in acciaio integrata
  • Standard con flangia a vite, connessioni sicure anche in applicazioni soggette a vibrazioni
  • Forze di inserzione e trazione ridotte per una connessione pratica di dispositivi
  • Elementi di base invertiti per un'uscita del circuito stampato sicura al tocco

Distribuzione semplificata dell'energia con i connettori per circuiti stampati della serie PC 6
Connettori per circuiti stampati della serie PC 6 YouTube

Distribuzione semplificata dell'energia con i connettori per circuiti stampati della serie PC 6

La distribuzione della potenza tra i dispositivi può essere facilmente implementata con i connettori per circuiti stampati PC 6/...-ST-BUS per i sistemi di bus di energia. I connettori permettono un montaggio rapido dei conduttori senza trattamento preliminare.

Connettori per circuiti stampati High-Density per la saldatura THR e SMT
Connettori per circuiti stampati High-Density YouTube

Connettori per circuiti stampati High-Density per la saldatura THR e SMT

I connettori per circuiti stampati High-Density possono essere installati in modo sicuro sul circuito stampato tramite la connessione Push-in. L'ancoraggio integrato e il sistema di contatti dorati assicurano una presa sicura e un'elevata affidabilità di trasmissione.

Connettori per l'automazione di edifici: PTS clip di PHOENIX CONTACT
Connettori per l'automazione di edifici: PTS clip YouTube

Connettori per l'automazione di edifici: PTS clip

I connettori per circuiti stampati della serie PTS clip sono particolarmente adatti per l'utilizzo dell'automazione di edifici. Grazie alla geometria a scatto standard, possono essere bloccati nelle custodie per l'elettronica bicomponenti senza l'utilizzo di utensili. La realizzazione del contatto con il circuito stampato avviene mediante connettori maschio ottimizzati nei costi.

E-paper
Panoramica dell'intera gamma di prodotti
Ottieni una panoramica della gamma di prodotti COMBICON. Scopri come trovare la tecnologia di connessione adatta alla trasmissione di segnali, dati o potenza per la tua applicazione.
Apri l'E-paper
Circuito stampato equipaggiato con vari connettori e morsetti per circuiti stampati

Ideali per varie applicazioni

I connettori per circuiti stampati sono utilizzati principalmente laddove i circuiti stampati sono equipaggiati in modo flessibile e le tecnologie di connessione per circuiti stampati devono essere variabili, a seconda dell'applicazione. Consentono un montaggio rapido del conduttore, se dotati di tecnologia di connessione Push-in anche senza utensili speciali. L'innesto e la rimozione semplice facilitano la manutenzione e l'assistenza. Le applicazioni più comuni sono:

Inverter con connettori per circuiti stampati
Convertitore di frequenza con connettori per circuiti stampati
Sensori e interruttori di sicurezza
Dispositivo per il monitoraggio remoto
Apparecchiature di comunicazione con tecnologia di connessione per circuiti stampati
Controllore con connettori per circuiti stampati
Alimentatore con connettori per circuiti stampati
Accoppiatori bus con tecnologia di connessione per circuiti stampati
Antenne per rete mobile
Stanza con moduli di batterie
Strisce luminose a LED
Controllore per l'automazione di edifici con tecnologia di connessione per circuiti stampati
Motore elettrico con inverter e connettori per circuiti stampati

Tecnologie di connessione

La gamma di prodotti offre varie possibilità di connessione, dalla classica connessione a vite alla comoda connessione a molla Push-in. La connessione più adatta dipende da ciascun caso di applicazione. Scegli uno di questi tipi di connessione oppure tra molti altri.

Rappresentazione esemplificativa di una connessione a vite con boccola di trazione
Rappresentazione esemplificativa di una connessione a molla Push-in
Immagine esemplificativa di una connessione Push-in azionata a leva
Immagine esemplificativa di una connessione a crimpare
Rappresentazione esemplare di una connessione Pierce
Rappresentazione esemplificativa di una connessione a vite con boccola di trazione

La connessione a vite non necessita di manutenzione e, con la connessione a conduttori multipli, offre elevata flessibilità e capacità di carico. Le connessioni con staffa di protezione del filo sono particolarmente adatte per applicazioni semi-industriali nell'automazione di edifici o nella telecomunicazione. Con le connessioni tramite boccola di trazione colleghi in modo ideale applicazioni industriali con elevati requisiti di sicurezza dei collegamenti. La connessione a vite frontale è adatta ai frontali sottili dei dispositivi e agli inserimenti nel circuito stampato.

Rappresentazione esemplificativa di una connessione a molla Push-in

Il principio a molla, Push-in, consente una connessione dei conduttori rapida che non richiede l'impiego di utensili. Il conduttore rigido e il conduttore con puntalino vengono semplicemente inseriti nel punto di collegamento Push-in e rimossi azionando il pulsante arancione. Sia per la connessione, che per la rimozione di conduttori a filo sottile senza puntalino, il punto di collegamento può essere aperto con il pulsante arancione.

Immagine esemplificativa di una connessione Push-in azionata a leva

Con la connessione Push-in azionata a leva è possibile collegare i connettori e i morsetti per circuiti stampati in modo sicuro e pratico. Grazie alla leva di comando a colori contrastanti, l'installazione risulta intuitiva. Il sistema a leva consente di collegare e scollegare rapidamente i conduttori con o senza puntalini, senza utilizzare alcun tipo di utensile.

Immagine esemplificativa di una connessione a crimpare

La connessione a crimpare consente un collegamento rapido e vantaggioso per il confezionamento di grandi quantità di conduttori. Il collegamento tra filo e contatto a crimpare avviene mediante una pinza a crimpare o una crimpatrice. Una volta ultimato, il contatto a crimpare può essere bloccato nella custodia del connettore.

Rappresentazione esemplare di una connessione Pierce

La connessione Pierce è una tecnologia di connessione sicura, che non richiede la preparazione dei conduttori. Per realizzare il contatto è sufficiente inserire i conduttori nelle apposite guide nel coperchio trasparente del connettore. Quando è chiuso, i contatti Pierce perforano il materiale isolante del conduttore.

Tipi di montaggio

La gamma di conduttori per circuiti stampati ed elementi di base offre soluzioni per diversi processi di produzione, come la saldatura a onde o la saldatura SMT. I circuiti stampati possono quindi essere equipaggiati manualmente o automaticamente e montati in modo sicuro.

Rappresentazione esemplificativa di un processo di saldatura a onde
Rappresentazione esemplificativa della tecnologia di montaggio superficiale
Rappresentazione esemplificativa della saldatura Through Hole Reflow
Rappresentazione esemplificativa della tecnologia a innesto diretto
Rappresentazione esemplificativa della tecnologia a innesto diretto SKEDD
Rappresentazione esemplificativa di un processo di saldatura a onde

La saldatura a onde è il classico processo di saldatura per la realizzazione di circuiti stampati equipaggiati prevalentemente con componenti elettronici cablati. In questo caso, il contatto a saldare da far passare attraverso il circuito stampato e la saldatura sulla parte inferiore del circuito stampato sono le connessioni più diffuse.

Rappresentazione esemplificativa della tecnologia di montaggio superficiale

La tecnologia di montaggio superficiale (SMT) è necessaria per il montaggio superficiale dei componenti. Questi vengono applicati sulla superficie del circuito stampato nella pasta saldante e saldati con processo di reflow. Per questo procedimento sono necessari componenti con contatti corrispondenti alla superficie.

Rappresentazione esemplificativa della saldatura Through Hole Reflow

La saldatura THR (Through Hole Reflow) consente l'integrazione di componenti cablati realizzati con materiali ad alta temperatura nel processo di reflow SMT. In questo caso i componenti da montare vengono inseriti nei fori riempiti di pasta per saldare e saldati con processo di reflow.

Rappresentazione esemplificativa della tecnologia a innesto diretto

L'innesto diretto è una tecnologia di montaggio senza saldatura, che non utilizza i connettori maschio. Il connettore viene collegato direttamente ai pad sul bordo del circuito stampato, previsti nel layout del circuito stesso.

Rappresentazione esemplificativa della tecnologia a innesto diretto SKEDD

SKEDD è una tecnologia di montaggio innovativa, che collega i connettori per circuiti stampati direttamente al circuito stampato attraverso fori con contatti passanti. Il montaggio avviene senza utensili e senza custodie aggiuntive. I rivetti garantiscono un collegamento affidabile e antivibrazioni.

Funzioni pratiche per un'elevata versatilità

I connettori per circuiti stampati di Phoenix Contact offrono numerose funzioni pratiche per un'ampia gamma di accessori, per un'elevata facilità di collegamento e manutenzione.

Sistemi di bloccaggio come la flangia di bloccaggio, il sistema Click and Lock e Lock and Release
Numerose possibilità di combinazione con i connettori per circuiti stampati
Connettore TWIN per la connessione di due conduttori su un unico polo
Molla in acciaio integrata
Sistemi di bloccaggio come la flangia di bloccaggio, il sistema Click and Lock e Lock and Release

Per evitare che si scolleghi facilmente in caso di vibrazioni, ti consigliamo di utilizzare un bloccaggio aggiuntivo: sistemi come la flangia di bloccaggio, il Click and Lock e il Lock and Release si bloccano automaticamente e senza utensili. Per tutte le classi di potenza sono disponibili, in alternativa, versioni con la flangia a vite.

Numerose possibilità di combinazione con i connettori per circuiti stampati

I connettori, insieme agli elementi base invertiti, offrono la possibilità di impostare le uscite dei circuiti stampati con protezione da contatti accidentali. Inoltre, è possibile realizzare anche collegamenti circuito stampato-circuito stampato e cavo-cavo.

Connettore TWIN per la connessione di due conduttori su un unico polo

Indipendentemente dalle loro dimensioni, i connettori TWIN per la connessione di due conduttori su un unico polo sono idonei per la trasmissione di segnali o per la ripartizione di potenza.

Molla in acciaio integrata

Tutti i connettori per l'elettronica di potenza sono dotati di una molla in acciaio, che garantisce maggiore sicurezza in caso di fluttuazioni di potenza e di temperatura. L'ulteriore pressione della molla sul contatto impedisce la corrosione dei contatti e garantisce una stabilità duratura.

Un ingegnere osserva i campioni di prodotto

Norme e omologazioni importanti per i connettori per circuiti stampati

Ovunque circola l'elettricità, si applicano gli standard normativi per la protezione delle persone, dei dispositivi e delle linee. Per i connettori per circuiti stampati, gli standard essenziali sono le omologazioni Underwriters Laboratories (UL) e le norme della Commissione Elettrotecnica Internazionale (IEC) e per la protezione contro le esplosioni (omologazioni Ex) . Le nostre schede tecniche dettagliate per ogni prodotto contengono una panoramica delle rispettive omologazioni.