Controllori PLC e I/O: automazione intelligente

Controllori PLC e I/O: automazione intelligente

Trova i controllori PLC e I/O adatti nei gradi di protezione IP20 e IP65/67, non importa se come sistema o come stazione I/O remota per diverse reti Ethernet. Programma in IEC61131-3 o in linguaggi evoluti e rendi il tuo impianto affidabile per il futuro. Con la PLCnext Technology puoi applicare già oggi, ad esempio, le ultime tendenze come l'intelligenza artificiale oppure rendere smart le soluzioni sostenibili nel settore fotovoltaico.

Maggiori informazioni

Famiglia di prodotti

Proiettati al futuro

Il mondo dell'automazione è in continua evoluzione. La digitalizzazione, il networking e la globalizzazione di sistemi economici e tecnici danno vita a nuove richieste di mercato. I produttori di sistemi di automazione a prova di futuro devono offrire ai propri clienti l'opportunità di soddisfare gli standard delle moderne applicazioni IoT. Per questo motivo, Phoenix Contact ti offre PLC, sistemi di I/O e software PLC all'avanguardia. Dal singolo componente al sistema: per il quadro elettrico e l'installazione in campo. Automazione professionale dei tuoi impianti: dall'approvvigionamento idrico decentrale alle linee di verniciatura altamente complesse dell’industria automobilistica.

Ecosistema PLCnext Technology

PLCnext Technology – enhance your automation thinking

PLCnext Technology collega i mondi IT e OT Adatta la tua applicazione all'IIoT e all'Industry 4.0

PLCnext Technology è l'ecosistema per l'automazione industriale composto da hardware aperto, software di progettazione modulare, community globale e mercato software digitale. La digitalizzazione e la globalizzazione pongono nuove sfide per l'automazione industriale. La progettazione precisa del sistema di automazione aperto è altrettanto importante quanto l'ampliamento flessibile e modulare.

Oltre alla programmazione standard del PLC secondo IEC 61131-3, con PLCnext Control è possibile anche la programmazione in parallelo e la combinazione di linguaggi di programmazione come C/C++, C# o MATLAB® Simulink® in tempo reale. Accelera lo sviluppo delle tue applicazioni con la versione base gratuita di PLCnext Engineer. Oppure utilizza il tuo ambiente di programmazione... a te la scelta!

Grazie alla semplice integrazione del cloud, alla possibilità di utilizzare software open source e al know-how in costante crescita della PLCnext Community, trarrai vantaggio da nuove forme di collaborazione. Le risultanti solution-app, i blocchi software, i sistemi runtime oltre alle estensioni di funzioni sono disponibili nel PLCnext Store e permettono di risparmiare un'enorme quantità di tempo e denaro nella creazione delle applicazioni. Questo rende PLCnext Technology l'ecosistema ottimale per la tua sfida di automazione moderna.

Tecnologia di automazione per PLCnext Technology

PLC, estensioni PLC, sistemi di I/O e software per PLCnext Technology

Tecnologia di automazione per PLCnext Technology

Approfitta della nostra ampia gamma per la tecnologia di automazione composto da PLC, estensioni PLC funzionali, sistemi di I/O e software e adatta il tuo impianto all'IIoT e all'Industry 4.0 tramite PLCnext Technology. L'ecosistema aperto consente di realizzare progetti di automazione senza i limiti tipici dei sistemi standard. Integra il codice open source e le app o collegati a PLCnext Control tramite connessioni in cloud.

PLCnext Technology consente la programmazione in parallelo, basata su tool software affermati come Visual Studio, Eclipse, Matlab Simulink e PLCnext Engineer, nonché la libera combinazione dei codici di programmazione generati. È dunque possibile combinare a piacere, ad esempio, funzioni a norma IEC 61131-3 con routine di C/C++, C# o Matlab® Simulink® per formare un unico sistema.

Phoenix Contact propone PLC scalabili con grado di protezione IP20. Dai controllori modulari per piccole applicazioni ai controllori ad alte prestazioni centralizzati, fino ai dispositivi edge basati su PC, questa famiglia di prodotti offre sempre la soluzione giusta. Con i controllori modulari potrai progettare le tue stazioni in modo estremamente flessibile. Scegli da un'ampia gamma di I/O oppure estendi la funzionalità del controllore aggiungendo moduli funzionali sul lato sinistro. Grazie al core Linux aperto, puoi anche integrare nuove tecnologie come OPC UA, TSN e 5G. PLCnext Control offre quindi il massimo livello di sicurezza per il futuro.

Sistemi di I/O remoti

Sistema di I/O remoti della famiglia Axioline per il quadro elettrico e l'installazione in campo

Sistemi di I/O remoti per il quadro elettrico e l'installazione in campo

Scegli da una vasta gamma di sistemi di I/O remoti per il quadro elettrico, anche per una comunicazione particolarmente rapida di dati. Potrai realizzare, ad esempio, applicazioni di sicurezza con i nostri moduli PROFIsafe o senza controllore di sicurezza, con la tecnologia SafetyBridge. I nostri sistemi I/O sono perfettamente combinabili con tutti i PLC di Phoenix Contact.

Per l'automazione decentrale senza quadro elettrico potrai utilizzare moduli I/O a struttura modulare con funzionalità elevate o particolarmente robusta per ambienti industriali difficili. Amplia la gamma di funzioni della tua applicazione utilizzando I/O digitali nonché il master IO-Link e gli IO-Link Device adatti.

PLC classico secondo IEC 61131 – AXC, ILC, RFC

PLC classico secondo IEC 61131

Classico PLC in tutte le classi di potenza per programmazione IEC 61131-3

Phoenix Contact offre un'ampia gamma di PLC per ogni esigenza. Dalle tecnologie di controllo a logica programmabile per sistemi di piccole e medie dimensioni, scegli PLC con gli I/O dedicati e PLC ad alte prestazioni per compiti di automazione impegnativi.

I controllori modulari della serie Axiocontrol sono pensati per le massime prestazioni, una gestione semplice e l'impiego in ambienti industriali. Alla base di tutto questo vi è una custodia robusta e proprietà EMC straordinarie.

Per un'automazione decentrale ad alta disponibilità, la soluzione ideale è il PLC ad alte prestazioni con intelligenza del controllore IEC-61131, tecnologia di ridondanza e connessione di rete.

La funzione di ridondanza integrata basata su FO evita interruzioni del processo in caso di guasto o sostituzione del PLC.
I nuovi controllori RFC funzionano su base PROFINET e grazie alla AutoSync Technology realizzano automaticamente il sistema ridondante.

Controllore per l'automazione di edifici

Controllore per l'automazione di edifici
Edificio con impianti diversi
Quadro elettrico nell'automazione di edifici
Controllore per l'automazione di edifici

Il potente controllore ILC 2050 BI è progettato in modo specifico per le attività di automazione negli edifici, tra cui in particolare il controllo e il monitoraggio dell'infrastruttura dell'edificio e la gestione dell'energia.

L'estensione con una varietà di componenti I/O del sistema Inline garantisce la costruzione semplice di una stazione di automazione modulare per pressoché tutte le attività nel campo dell'infrastruttura degli edifici. Il software associato rende l'edificio automatizzato compatibile con l'IoT con estrema facilità.

I vantaggi

  • Programmazione semplice grazie alla progettazione grafica delle funzioni di controllo da un'ampia libreria di blocchi preconfezionati
  • Supporto di tutti i protocolli di comunicazione importanti nel settore della tecnica di automazione delle infrastrutture degli edifici
  • Possibilità di progettazione in tempo reale senza interruzione delle operazioni in corso
  • Garanzia di funzionamento economicamente vantaggioso grazie all'accesso remoto per la programmazione, il monitoraggio, gli aggiornamenti del software e le estensioni delle funzioni
  • Funzionamento sicuro grazie alla codifica continua nella rete, alla firma digitale e all'autenticazione basata su diversi ruoli utente

Vai ora ai prodotti
Edificio con impianti diversi

Il controllore si basa sul potente Niagara Framework. Il principale vantaggio è il collegamento universale di diversi sistemi di bus e protocolli del livello di campo attraverso la normalizzazione dei dati. A questo scopo esistono numerosi driver di comunicazione sia per sistemi classici come Modbus/RTU, BACnet MS/TP e LON TP/FT10, sia per il supporto di protocolli basati su IP come Modbus/TCP, BACnet/IP o KNXnet/IP. Ovviamente sono supportati i protocolli specifici per gli edifici, come DALI, M-Bus, SMI e altri. Grazie alla funzione di rete integrata, tutti i punti dati sono facilmente disponibili in qualsiasi punto all'interno di un sistema complessivo composto da più controllori. Lo scambio di dati esterno può avvenire anche tramite protocolli IoT come MQTT e OPC UA.

Per ogni controllore è necessaria una licenza. La versione di base comprende 100 punti dati e il supporto di numerosi protocolli. Le licenze estese aumentano il numero di punti dati fino a 10.000. Le licenze dei driver estendono le funzioni del controllore con protocolli aggiuntivi. Per usufruire degli aggiornamenti del software e delle nuove funzioni, offriamo licenze di manutenzione. È possibile scegliere la durata tra uno, tre o cinque anni. Due volte all'anno viene pubblicata una nuova release.
Su richiesta, saremmo lieti di offrirti consulenza per la scelta della licenza adatta al tuo progetto.

Quadro elettrico nell'automazione di edifici

Un Supervisor è una stazione di automazione basata su server per attività sovraordinate di una rete, composta da diversi controllori di tipo ILC 2050 BI. Consente la registrazione e l'aggregazione centralizzate dei punti dati, nonché la gestione allarmi e la programmazione centralizzate.
Il Supervisor realizza visualizzazioni complesse e facilita l'integrazione in sistemi sovraordinati. Svolge le attività amministrative centrali, come l'esecuzione degli aggiornamenti del software e la gestione degli utenti e dei certificati nella rete. Inoltre, può implementare in modo indipendente attività di controllo con punti dati, disponibili tramite protocolli basati su TCP/IP.

Il Workbench è l'interfaccia software universale per la programmazione e l'amministrazione di tutti i controllori e le stazioni Supervisor in una rete comune.
Nel Workbench la funzionalità di controllore viene sviluppata in un editor grafico, tramite il collegamento e la parametrizzazione dei blocchi funzionali. Le modifiche vengono apportate senza interrompere le operazioni in corso. I valori di tutti i punti dati vengono visualizzati in tempo reale. Durante il processo di sovrascrittura temporanea dei dati è possibile visualizzare le cronologie. L'utilizzo di template creati autonomamente per attività più complesse consente di lavorare in modo efficiente anche in progetti di grandi dimensioni.