Sistemi di I/O remoti

Sistemi di I/O remoti

I sistemi I/O remoti di Phoenix Contact con gradi di protezione IP20 e IP65/67 sono adatti a tutti i sistemi bus e alle reti comuni. Registra i dati di ingresso e di uscita direttamente nel quadro elettrico o sui tuoi impianti e macchine. Il traffico dei dati e dei segnali viene trasmesso in modo affidabile, ottimizzato per ambiti di impiego differenziati. Utilizza a tal fine prodotti con diverse caratteristiche e funzioni meccaniche.

Maggiori informazioni

I vantaggi

  • Ampia gamma di sistemi I/O remoti per l'installazione nel quadro elettrico e sul campo
  • Facile integrazione nei sistemi di controllo con file di descrizione
  • Impiego flessibile grazie a un'ampia gamma di funzioni e strutture
  • Elevata disponibilità dell'impianto anche in condizioni estreme
  • Maggiore flessibilità e varietà di funzioni grazie alla comunicazione IO-Link

Nuovi prodotti

Axioline Smart Elements
Accoppiatore bus Inline per Modbus/TCP
Modulo I/O Axioline P
Axioline E di nuova generazione
Modulo di uscita a relè Axioline F sicuro PROFIsafe AXL F PSDOR4/1F
Modulo analogico sicuro Axioline F AXL F PSAI8 1F
Varie funzioni e moduli I/O
Axioline Smart Elements

Gli Axioline Smart Elements a innesto sono moduli indipendenti dal sistema senza comunicazione bus. Il singolo elemento ha solo la funzionalità I/O. La comunicazione bus per il rispettivo sistema I/O avviene solo in collegamento con una backplane che funziona in modo simile a un adattatore. Gli Axioline Smart Element possono quindi essere utilizzati in modo universale e flessibile. La gamma viene così ampliata con nuove opzioni I/O.

Questi sono i vantaggi

  • Notevole risparmio di spazio nel quadro elettrico grazie alle configurazioni I/O combinabili modularmente
  • Riduzione dei tempi di installazione delle linee di segnale grazie alla tecnologia Push-in
  • Consente un'ampia gamma di applicazioni e una semplice messa in servizio grazie al ridotto sforzo di parametrizzazione

Queste sono le caratteristiche principali

  • Otto o 16 punti di collegamento alternati su 15 mm x 62 mm per una sezione del conduttore con puntalini fino a 1,5 mm²
  • Interfaccia indipendente dal sistema
  • Alimentazione della periferia fino a 6 A
  • Meccanismo di sblocco integrato

Accoppiatore bus per Modbus/TCP
Inline

Accoppiatore bus per l'uso in una rete Modbus/TCP (UDP). Rappresenta la connessione tra il sistema I/O Inline e un controllore di livello superiore. Fino a 63 moduli bus locale Inline possono essere collegati all'accoppiatore bus.

Questi sono i vantaggi

  • La custodia compatta fa risparmiare spazio nel quadro elettrico
  • Connettività ottimale per un'automazione orientata al futuro
  • Web Based Management per una semplice configurazione
  • Update Firmware compatibile

Queste sono le caratteristiche principali

  • Due porte Ethernet con switch integrato
  • Velocità di trasmissione 10 MBit/s e 100 MBit/s
  • Rilevamento automatico della velocità di trasmissione nel bus locale (500 kBit/s o 2 MBit/s)
  • Sono supportati tre morsetti di diramazione come derivazione di bus remoto (in totale 32 bus remoti)

Modulo hot-swap con ingressi digitali 24 V DC
Axioline P

Il sistema remoto I/O Axioline P soddisfa i requisiti dell'industria di processo di campi di temperatura estesi e moduli I/O a sicurezza intrinseca con funzionalità hot-swap. Il nuovo modulo d'ingresso digitale permette il collegamento di normali segnali di ingresso a 24 V DC da relè e segnali di sensori al sistema I/O.

Questi sono i vantaggi

  • Permette il collegamento di normali segnali di ingresso a 24 V DC da relè e segnali di sensori
  • Utilizzo in applicazioni estreme con campo di temperatura esteso da -40 °C ... +70 °C
  • La funzionalità hot-swap consente un'elevata disponibilità dell'impianto

Queste sono le caratteristiche principali

  • 16 ingressi digitali per segnali 24 V DC
  • Collegamento dei sensori nella tecnologia di connessione a 2 conduttori
  • Funzionalità hot-swap

I/O remoti IP65/67 di nuova generazione
Axioline E

Axioline E di nuova generazione è il sistema I/O del futuro in struttura modulare per l'automazione decentrata senza quadro di comando. La gamma di prodotti comprende cinque dispositivi PROFINET, progettati come I/O standard digitali o master IO-Link, nonché una scatola I/O IO-Link con ingressi e uscite digitali.

Questi sono i vantaggi

  • Potente con dispendi di cablaggio minimi
  • Maggiore flessibilità e varietà di funzioni grazie alla comunicazione IO-Link
  • Maggiore durata e disponibilità dell'impianto grazie a una struttura più robusta
  • Connettività ottimale per un'automazione orientata al futuro

Queste sono le caratteristiche principali

  • Specifica PROFINET V2.4 secondo IEC 61158-6-10
  • Porte IO-Link tipo A e tipo B secondo la specifica IO-Link V1.1.3
  • Connessione a vite M12 o tecnologia di connessione rapida Push-Pull M12

Moduli di sicurezza per la commutazione a potenziale zero
Axioline F

I moduli di sicurezza AXL F PSDOR4 e SSDOR4 consentono l'interruzione sicura dei circuiti e la trasmissione sicura dei segnali I/O nei sistemi PROFIsafe e SafetyBridge.

Questi sono i vantaggi

  • Diagnostica dettagliata e basso sforzo di installazione grazie alla funzione relè integrata
  • Disconnessione senza usura e orientata alla sicurezza della tensione periferica
  • Integrazione affidabile in tutte le reti comuni tramite comunicazione PROFIsafe o SafetyBridge
  • Installazione rapida e senza utensili grazie alla tecnologia Push-in

Queste sono le caratteristiche principali

  • Disattivazione sicura fino a quattro attuatori
  • Fino a SIL 3 secondo IEC 61508 e EN 62061
  • Fino a Cat. 4/PL e secondo EN ISO 13849-1
  • Comando a 1 o 2 canali di attuatori

Modulo analogico per il monitoraggio sicuro del valore analogico
Axioline F

Axioline F PSAI8/2 1F è un modulo analogico sicuro e compatibile con PROFIsafe per misurare fino a otto segnali di ingresso sicuri di variabili fisiche come temperatura, pressione, flusso o livello. Possono essere implementate funzioni di sicurezza fino a PL e e SIL 3.

Questi sono i vantaggi

  • Facile lettura dei valori nel controllore grazie alla visualizzazione standardizzata dei valori misurati
  • Semplice localizzazione degli errori grazie alla diagnostica integrata per il rilevamento guasto di linea
  • Uso incrociato tra produttori nei sistemi PROFIsafe
  • Installazione rapida e senza utensili grazie alla tecnologia Push-in

Queste sono le caratteristiche principali

  • Rilevamento di valori analogici sicuro 4 mA ... 20 mA
  • Fino a Cat. 4/PL e secondo EN ISO 13849-1, SIL 3 secondo IEC 62061, SIL 3 secondo IEC 61508
  • Otto ingressi sicuri a 1 canale
  • Quattro ingressi sicuri a 2 canali

Compatto e flessibile
Axioline Smart Elements
Gli Axioline Smart Elements a innesto sono moduli I/O senza sistema e senza comunicazione bus. Il singolo elemento ha solo la funzionalità I/O. La comunicazione bus per il rispettivo sistema I/O avviene solo in collegamento con una backplane che funziona in modo simile a un adattatore. Gli Axioline Smart Element possono quindi essere utilizzati in modo universale e flessibile.
Vai ai prodotti
Axioline Smart Elements

Le caratteristiche di Axioline Smart Element

Progettazione dei dispositivi compatta Axioline Smart Element
Tecnologia di connessione Push-in Axioline Smart Elements
Interfaccia indipendente dal sistema Axioline Smart Elements
Meccanismo di sblocco manuale Axioline Smart Elements
Progettazione dei dispositivi compatta Axioline Smart Element

Con un ingombro di 15 mm x 62 mm si possono realizzare fino a 16 connessioni su un Axioline Smart Element. È possibile collegare i conduttori con una sezione fino a 1,5 mm² con puntalino compreso il collare di plastica.

Tecnologia di connessione Push-in Axioline Smart Elements

Tutti gli Axioline Smart Elements sono dotati di una tecnologia di connessione Push-in per una connessione particolarmente veloce dei segnali.

Interfaccia indipendente dal sistema Axioline Smart Elements

Gli Axioline Smart Elements possono essere integrati in diversi concetti di soluzione attraverso l'interfaccia indipendente dal sistema.

Meccanismo di sblocco manuale Axioline Smart Elements

Gli Axioline Smart Elements possono essere facilmente inseriti in moduli portanti con un'interfaccia adatta. La rimozione è un gioco da ragazzi grazie a un semplice meccanismo di sblocco.

Axioline Smart Elements nel sistema I/O remoto Axioline F

Axioline Smart Elements nel sistema I/O remoto Axioline F

Caso applicativo nel sistema I/O remoto Axioline F

All'interno di una stazione Axioline F è possibile combinare in qualunque modo i classici moduli Axioline F con i backplane Axioline F, compresi gli Axioline Smart Elements. È possibile utilizzare gli Axioline Smart Elements su accoppiatori bus Axioline F esistenti o controllori Axiocontrol, come ad esempio PLCnext Control o PLC classici.

I backplane Axioline F appositamente sviluppati offrono quattro e sei slot Smart Elements. La flessibilità consente di collegare gli Axioline Smart Elements in qualsiasi punto del backplane Axioline F. La struttura a due linee dei backplane si traduce in un'enorme riduzione della larghezza della stazione I/O.

Rapida acquisizione dati e semplice utilizzo, anche in condizioni ambientali gravose
Axioline F
Axioline F è il sistema I/O di tipo modulare a blocchi per il quadro elettrico. Grazie alla sua compatibilità con tutti i protocolli di comunicazione basati su Ethernet e alla disponibilità di diversi tipi, Axioline F consente elevata flessibilità.
Vai ai prodotti
Axioline F

Dai componenti al sistema

Image Map interattiva: Sistema Axioline F
PLCnext Control
Anche nell'approccio remoto, in alternativa all'accoppiatore bus, una stazione Axioline F può essere dotata direttamente di un controllore. Sono disponibili PLC per linguaggi evoluti e programmazione IEC 611313-3.
PLCnext Control
Accoppiatore bus
Indispensabili per un sistema I/O remoto: accoppiatori bus per tutti i comuni sistemi bus e protocolli di rete.
Accoppiatore bus
I/O
Gli Axioline Smart Elements possono essere utilizzati per creare stazioni particolarmente compatte nel sistema Axioline F.
I/O
I/O
Stazioni I/O remote per l'uso in applicazioni di processo, anche con I/O a sicurezza intrinseca.
I/O
I/O
Ampia gamma con I/O per la creazione di un'ampia varietà di stazioni I/O remote.
I/O

Tutte le caratteristiche in breve

Collegamento al sistema adatto Axioline F
Visualizzazione in tempi brevi di installazione Axioline F
Visualizzazione per la meccanica resistente Axioline F
Sistema I/O Axioline F
Campo di temperatura esteso Axioline F
Omologazioni per l'automazione navale Axioline F
Collegamento al sistema adatto Axioline F

Axioline F è lo specialista Ethernet per l'installazione nel quadro di controllo.
La gamma offre accoppiatori bus per tutti i comuni sistemi Ethernet.
La ridondanza del sistema PROFINET: l'accoppiatore bus PROFINET AXL F BK PN TPS supporta le specifiche per la realizzazione della ridondanza del sistema S2 con un solo accoppiatore bus. Così, l'accoppiatore bus può comunicare con due controllori PROFINET ridondanti, garantendo un alto livello di affidabilità contro i guasti del sistema.

Visualizzazione in tempi brevi di installazione Axioline F

Riduci i tempi di installazione con la tecnologia di connessione Push-in. Massima chiarezza nel cablaggio: la struttura consente di condurre i cavi verso l'alto e verso il basso.

Visualizzazione per la meccanica resistente Axioline F

L'estrema robustezza meccanica di Axioline F è data da una resistenza alle vibrazioni di 5 g, una resistenza agli urti continui di 10 g e una resistenza agli urti di 30 g.

Sistema I/O Axioline F

Con Axioline F hai un sistema I/O di tipo modulare per ogni esigenza. L'acquisizione rapida e sincronizzata dei segnali consente di incrementare la potenza della macchina sia con controllore Phoenix Contact, sia in tutte le reti più diffuse con un accoppiatore bus adeguato.

Axioline F offre un'ampia gamma di moduli I/O con ingressi e uscite digitali e analogici, funzioni o per applicazioni speciali. Realizza applicazioni di sicurezza con PROFIsafe o tecnologia SafetyBridge. I diversi moduli I/O garantiscono la massima flessibilità per strutturare una stazione.

Campo di temperatura esteso Axioline F

In condizioni ambientali estreme, è essenziale che la comunicazione sia affidabile. Axioline F è particolarmente resistente in termini di struttura e di meccanica. Le varianti XC, con range di temperature esteso da -40 °C … +70 °C, trovano impiego anche in condizioni estreme.

Omologazioni per l'automazione navale Axioline F

Grazie alle loro caratteristiche, i moduli I/O sono omologati da tutti i principali istituti per la classificazione marittima. Grazie alla ridotta emissione di interferenze e alla robusta meccanica, Axioline F soddisfa i requisiti più severi dell'automazione nelle costruzioni navali.

Acquisizione flessibile del segnale direttamente sul posto
Axioline E
Axioline E di nuova generazione è il sistema I/O remoto del futuro in struttura modulare per l'automazione decentrata senza quadro di comando. I dispositivi sono adattati alle esigenze attuali e future dell'installazione in campo e concepiti per l'uso diretto in una macchina in condizioni ambientali particolarmente estreme.
Vai ai prodotti
Axioline E

Axioline E: una famiglia di prodotti, tante funzioni

Image Map interattiva: Axioline E Next Gen
I/O digitali
Diverse varianti di I/O digitali ti danno un alto grado di flessibilità per realizzare i tuoi sistemi.
I/O digitali
Master IO-Link
Realizza infrastrutture IO-Link potenti con il master IO-Link nei protocolli di comunicazione comuni basati su Ethernet.
Master IO-Link
IO-Link Device
Espandi la tua acquisizione decentralizzata di segnali collegando diversi IO-Link Device come le robuste scatole I/O Axioline E-IO-Link in 30 o 60 mm di larghezza di installazione.
IO-Link Device

Tutte le caratteristiche in breve

Axioline E Next Gen
Tecnologia di connessione rapida M12 PUSH-PULL Axioline E Next Gen
Alimentazione del dispositivo Axioline E Next Gen
Applicazione IO-Link Axioline E Next Gen
Parametrizzazione dei dispositivi nel sistema di automazione PLCnext Technology
Axioline E Next Gen

I dispositivi della serie Axioline E di nuova generazione con grado di protezione IP65/67 si distinguono per una custodia robusta in pressofuso di zinco e per un'elevata resistenza.
Grazie alla particolare resistenza alle interferenze EMC e alla meccanica robusta, con i dispositivi riduci al minimo i tempi di inattività dell'impianto.
Il campo di temperatura esteso e l'elevata resistenza agli effetti ambientali, i lubrorefrigeranti comuni e le perle di saldatura ne permettono l'utilizzo in numerose applicazioni differenti.

Tecnologia di connessione rapida M12 PUSH-PULL Axioline E Next Gen

Il profilo doppio dei connettori M12 consente di eseguire un cablaggio flessibile sul campo, utilizzando i collaudati connettori a vite M12 o la nuova tecnologia di connessione rapida Push-Pull M12.

Grazie al montaggio senza utensili la tecnologia di connessione rapida M12 Push-Pull durante il cablaggio è l'80% più veloce rispetto ai connettori a vite M12 collaudati, facendoti risparmiare fino a due minuti per ogni dispositivo. Un feedback tramite bloccaggio del connettore e un semplice test di trazione assicurano un'elevata sicurezza contro gli errori durante il montaggio.

Alimentazione del dispositivo Axioline E Next Gen

I dispositivi Axioline E di nuova generazione hanno una potente alimentazione di tensione L-codificata con 2 x 16 A e possono essere utilizzati su distanze di cavo chiaramente più lunghe senza cavi di alimentazione aggiuntivi.
Anche le strutture IO-Link con operazioni di cablaggio minime senza cavi di alimentazione aggiuntivi possono essere ampliate con potenti masterport IO-Link aventi fino a 2 A di L+ e fino a 4 A di UA.

Applicazione IO-Link Axioline E Next Gen

I nostri master IO-Link Axioline E di nuova generazione sono conformi alla specifica IO-Link 1.1.3. Con un tempo di ciclo master IO-Link di <500 µs, i nostri master IO-Link Axioline E di nuova generazione eseguono lo scambio di informazioni con gli IO-Link Device collegati quattro volte più rapidamente rispetto ai convenzionali master IO-Link di prima generazione.
Con le loro possibilità di parametrizzazione per gli IO-Link Device collegati, i dispositivi permettono un'integrazione ottimale nel tuo sistema di automazione.

Parametrizzazione dei dispositivi nel sistema di automazione PLCnext Technology

Parametrizza qualsiasi IO-Link Device collegato nel sistema di automazione PLCnext Technology tramite una semplice integrazione nell'IODD del sistema Engineering.
Importando l'IODD la riproduzione di un IO-Link Device nel sistema Engineering avviene in modo identico a un dispositivo PROFINET. I parametri del dispositivo dall'IODD vengono convertiti automaticamente in parametri di avviamento e insieme ai parametri di avviamento dei dispositivi PROFINET vengono trascritti all'avvio del dispositivo.

Connettività per un'automazione orientata al futuro

Open IIoT (Industrial Internet of Things)
L'architettura dei dispositivi Axioline E di nuova generazione riunisce su una piattaforma dei dispositivi due paradigmi di comunicazione in parallelo e senza feedback: la comunicazione industriale in tempo reale per protocolli Industrial Ethernet diffusi e una comunicazione IIoT sicura, affidabile e aperta tramite OPC UA.

TSN (Time-Sensitive Networking)
I dispositivi Axioline E di nuova generazione supportano gradualmente tutti i protocolli Industrial Ethernet rilevanti per il mercato, come PROFINET, EtherNet/IP™, Modbus/TCP ed EtherCAT®. Con l'innovativa architettura dei dispositivi si adattano con flessibilità ai nuovi standard tecnologici e alle reti del futuro come PROFINET-over-TSN.

Sicurezza industriale
Con i dispositivi Axioline E di nuova generazione vengono tenute conto tutte le caratteristiche di Security già in fase di bozza. Come cosiddetti "prodotti Secure By Design", i dispositivi soddisfano i requisiti del processo certificato TÜV secondo IEC 62443-4-1. Con le Built-in Security Features per la connettività sul campo e in cloud, i dispositivi sono preparati al meglio per le attività di automazione del futuro.

Topologia per informazioni sul dispositivo

Accesso alle informazioni e alle configurazioni del dispositivo tramite una connettività ottimale per un'automazione orientata al futuro

Axioline E di prima generazione

Axioline E di prima generazione

Axioline E di prima generazione

Axioline E è il sistema I/O compatto per l'installazione direttamente in campo con tecnologia di connessione M12. I dispositivi si distinguono per la loro apertura a tutti i comuni protocolli di comunicazione basati su Ethernet e PROFIBUS con un'alimentazione di tensione T-codificata.

Ad alta affidabilità con funzionalità hot-swap e ridondanza
Axioline P
Il sistema I/O a elevata disponibilità è costituito da accoppiatori bus PROFINET ridondanti e da moduli I/O digitali e analogici. Axioline P soddisfa i requisiti dell'industria di processo di campo di temperatura estesi e moduli I/O a sicurezza intrinseca con funzionalità hot-swap.
Vai ai prodotti
Axioline P

Sistema I/O per applicazioni di processo

Image Map interattiva: Sistema I/O per applicazioni di processo Axioline P
Accoppiatore bus PROFINET
Accoppiatore bus per collegare i moduli PROFIBUS PA e gli I/O. Alta disponibilità del sistema grazie al supporto della ridondanza del sistema PROFINET (S2).
Accoppiatore bus PROFINET
Modulo PROFIBUS PA
Alimentatore per bus di campo ridondante per dispositivi da campo PROFIBUS PA.
Modulo PROFIBUS PA
I/O standard e a sicurezza intrinseca
I/O ad alta disponibilità con funzionalità hot-swap per applicazioni orientate ai processi.
I/O standard e a sicurezza intrinseca

Le caratteristiche di Axioline P in breve

Axioline P è installato nel quadro elettrico
I/O a sicurezza intrinseca Axioline P
Combinazione di moduli I/O standard e a sicurezza intrinseca Axioline P
I/O a sicurezza intrinseca senza alimentatore supplementare Axioline P
Topologia Axioline P
Spazio
Axioline P è installato nel quadro elettrico

Il sistema I/O remoto Axioline P garantisce massima disponibilità per la tua applicazione. Grazie alla ridondanza S2, due controllori PROFINET possono comunicare contemporaneamente con la stazione I/O. Il bus locale con funzionalità hot-swap consente la sostituzione dei moduli presenti di una stazione I/O Axioline P senza dover spegnere il sistema. Grazie alla struttura elettromeccanica della base bus, è anche possibile rimuovere contemporaneamente più moduli dalla stazione con comunicazione del bus locale attiva.

I/O a sicurezza intrinseca Axioline P

I moduli I/O a sicurezza intrinseca possono essere installati nella zona 2 e sono adatti all'uso con sensori e attuatori fino alla zona 0. Hanno la comunicazione HART e la funzionalità NAMUR e sono quindi particolarmente adatti per applicazioni nell'automazione di processo.

Combinazione di moduli I/O standard e a sicurezza intrinseca Axioline P

Nel sistema I/O Axioline P i moduli standard possono essere combinati in modo particolarmente facile con moduli a sicurezza intrinseca. Posizionando una piastra di separazione (disponibile come accessorio), i moduli blu a sicurezza intrinseca possono essere aggiunti alla fine di una stazione.

I/O a sicurezza intrinseca senza alimentatore supplementare Axioline P

Grazie all'alimentatore integrato in ogni modulo I/O, l'installazione di una stazione Axioline P non richiede un alimentatore supplementare. Inoltre, la funzionalità hot-swap è stabilita quando i moduli vengono rimossi grazie alle prese bus permanentemente attive.

Topologia Axioline P

La stazione modulare comunica tramite un accoppiatore bus con un controller PROFINET, ad  es. un sistema di controllo distribuito (DCS). A scelta è possibile connettere fino a otto segmenti PROFIBUS PA in modo compatto alle singole uscite proxy. Per garantire l'immunità ai disturbi dei singoli segmenti, è disponibile la tecnologia di collegamento alla schermatura appropriata. I sensori PROFIBUS PA vengono connessi direttamente al proxy modulare di Axioline P.
La comprovata tecnologia di bus di campo, come ad esempio HART o Modbus/RTU, può quindi essere integrata nelle reti PROFINET. Ciò è realizzabile tramite i gateway PROFIBUS PA collegabili al proxy modulare di Axioline P.

Spazio

È possibile impostare fino a tre diverse stazioni I/O dalla gamma Axioline P. Con l'accoppiatore bus AXL P BK PN AF è possibile impostare un proxy PROFINET puro o PROFIBUS PA utilizzando i moduli di alimentazione della tensione del bus di campo. Oppure si può configurare una stazione I/O remota ibrida aggiungendo i moduli I/O Axioline P. Per realizzare una stazione I/O omogenea, utilizza l'accoppiatore bus AXL P BK PN in combinazione con i moduli I/O corrispondenti.

Topologia: Collegamento di Axioline P fino alla zona 0

Collegamento di Axioline P fino alla zona 0

Collegamento alla zona 0

Axioline P come sistema I/O remoto può essere connesso direttamente a un sistema di controllo distribuito (Distributed Control System, DCS). Una comunicazione particolarmente affidabile tra la stazione I/O e il DCS viene garantita dalla ridondanza di sistema PROFINET S2 supportata.
Il sistema Axioline P può essere installato nella zona 2 e consente il collegamento diretto di segnali di sensori e attuatori dalle zone 2, 1 e 0. La gamma comprende importanti funzioni dell'automazione di processo come moduli di ingresso e uscita analogici per la comunicazione HART o moduli di ingresso digitali per la connessione di sensori NAMUR.
A tal scopo è possibile integrare i moduli a sicurezza intrinseca nella stazione I/O senza componenti supplementari.

Il sistema I/O modulare preciso
Inline
Automatizza in modo facile ed economico le applicazioni con il sistema Inline per il quadro elettrico, composto da PLC, accoppiatori bus e I/O. Grazie alla sua flessibilità il sistema di automazione e I/O trova applicazione in molti progetti diversi. In combinazione con controllori a logica programmabili di sviluppo proprio, i processi di automazione vengono svolti coinvolgendo l'intero sistema. Inoltre, grazie alla sua compatibilità con i sistemi bus, il sistema consente l'integrazione in reti diverse.
Vai ai prodotti
Stazione I/O Inline

PLC, accoppiatori bus o I/O: il sistema Inline

Image-Map interattiva: PLC, accoppiatori bus o I/O il sistema Inline
Controllori Inline
I controllori Inline supportano protocolli basati su Ethernet come PROFINET e Modbus/TCP. Inoltre, sono facilmente espandibili con i molteplici morsetti I/O Inline e offrono un server Web integrato.
Controllori Inline
Accoppiatore bus
Potendo scegliere liberamente l'accoppiatore bus, il sistema I/O Inline può essere integrato in tutti i comuni sistemi di bus di campo e nelle reti Ethernet.
Accoppiatore bus
I/O sicuri
Con Inline potrai scegliere se realizzare semplici soluzioni per la sicurezza funzionale con il modulo Inline ECO Safe o soluzioni di sicurezza più complesse con tecnologia SafetyBridge o PROFIsafe.
I/O sicuri
I/O standard
Morsetti I/O con e senza parametrizzazione. Un'ampia scelta di funzionalità versatili con omologazioni complete garantisce la massima libertà in qualsiasi topologia. La modularità del sistema costituisce la base della concettualizzazione.
I/O standard

Le caratteristiche di Inline in breve

Morsetti componibili I/O
Silhouette di un uomo di fronte allo spazio
Silhouette di un uomo di fronte allo spazio
Morsetto adattatore AXC F IL ADAPT con Inline I/O
Morsetti componibili I/O

"Un morsetto componibile, una funzione": trova la funzione adatta, dal rilevamento analogico della temperatura alla comunicazione digitale. Un'ampia gamma di morsetti I/O facilita e rende più rapida l'integrazione nel tuo impianto.

Silhouette di un uomo di fronte allo spazio

I morsetti componibili funzionali standard e analogici offrono molteplici opzioni di impostazione dei parametri e dei modi operativi. Tutte le attività si adattano in modo flessibile all'applicazione.

Silhouette di un uomo di fronte allo spazio

I morsetti Inline ECO possono essere combinati con tutti i morsetti Inline e gli altri componenti della serie Inline.

Morsetto adattatore AXC F IL ADAPT con Inline I/O

Inline e PLCnext Technology si integrano insieme. Gli I/O Inline possono essere facilmente collegati a un PLCnext Control modulare utilizzando il morsetto adattatore AXC F IL ADAPT. Così, un potente PLCnext Control può facilmente sostituire un vecchio Inline Controller.

Inline per l'automazione di edifici

Inline per l'automazione di edifici

Inline per l'automazione di edifici

Con il controllore efficiente ILC 2050 BI automatizzi diversi impianti in modo rapido ed efficiente all'interno di edifici, centri dati e immobili decentrati. Il dispositivo dispone di numerose interfacce e supporta i protocolli rilevanti dell'automazione di edifici. L'estensione con una varietà di componenti I/O del sistema Inline garantisce la costruzione semplice di una stazione di automazione modulare. I tipi di dati dei vari protocolli vengono normalizzati, in modo da consentire l'automazione basata sull'IoT.