Motorstarter ibridi

Motorstarter ibridi

I nostri motorstarter ibridi sostituiscono il classico circuito di inversione a contattore e la protezione del motore in un unico dispositivo. Con i motorstarter ibridi commutate i motori in modo sicuro e affidabile. Utilizzate i dispositivi ovunque sia necessario invertire e proteggere i motori asincroni trifase. La gamma di motorstarter ibridi è costituita da starter d'inversione e diretti, disponibili con diverse funzioni, come ad esempio l'arresto di emergenza.

Maggiori informazioni

I vantaggi con i nostri motorstarter ibridi

  • Cablaggio rapido grazie al circuito di asservimento integrato e al collegamento dei carichi
  • Protezione del motore con funzione per bimetalli regolabile fino a 9 A
  • Collegamento al bus di campo flessibile e semplice con l'apposito gateway
  • Arresto di gruppo semplificato tramite connettore bus per guide DIN dopo l'arresto di emergenza, grazie al relè di sicurezza a monte
  • I motorstarter sono parte del sistema COMPLETE line
Tecnologia ibrida CONTACTRON

Tecnologia ibrida CONTACTRON

Tecnologia ibrida CONTACTRON per una durata del tuo motorstarter 10 volte superiore

Durata dieci volte superiore con la tecnologia ibrida CONTACTRON: sperimenta un'elevata disponibilità dell'impianto grazie alla combinazione di semiconduttori esenti da usura e robusti relè.

Motorstarter ibridi modulari per elevata disponibilità dell'impianto

Motorstarter ibridi modulari per elevata disponibilità dell'impianto

Motorstarter ibridi modulari

CONTACTRON pro è la nuova serie di prodotti Phoenix Contact espandibile in maniera modulare, che offre un'integrazione semplificata della sicurezza. Tutto basato sulla tecnologia ibrida: per una maggiore semplicità nella sicurezza funzionale, un'elevata disponibilità dell'impianto e un impiego senza complicazioni

I vantaggi con i motorstarter ibridi

  • Arresto di gruppo semplificato tramite connettore bus per guide DIN dopo l'arresto di emergenza, grazie al relè di sicurezza a monte
  • Elevata disponibilità dell'impianto grazie a una durata 10 volte superiore con la tecnologia ibrida
  • Praticità d'uso: con il connettore bus per guide di montaggio si riduce la complessità del cablaggio e di conseguenza i costi
  • Messaggio di risposta sullo stato del motore attendibile, grazie al modulo relè opzionale.
Semplice collegamento in rete dei motorstarter ibridi con IO-Link

Semplice collegamento in rete dei motorstarter ibridi con IO-Link

Motorstarter collegabili in rete

L'integrazione in sistemi di bus di campo viene realizzata mediante il collegamento del sistema INTERFACE. Per i comuni sistemi di bus di campo sono disponibili appositi gateway. Trasferisci i dati di processo in modo semplice e collega in rete i dispositivi, sia con il sistema Interface che con le varianti IO-Link disponibili. Oltre allo spazio e alla riduzione della complessità del cablaggio, sfrutta le funzioni di diagnostica. Il collegamento dei singoli dati di processo consente di soddisfare i requisiti delle applicazioni, anche per quanto riguarda la digitalizzazione e l'Industry 4.0.

I vantaggi con i motorstarter ibridi

  • Collegamento al bus di campo flessibile e semplice con l'apposito gateway
  • Semplice alimentazione di tensione a 24 V dai dispositivi IFS senza cablaggio aggiuntivo
  • Rapido collegamento di altre utenze IFS grazie al concetto di aggancio del connettore bus per guida DIN
  • Eliminazione delle schede I/O (controllore), grazie a 8 ingressi digitali e 4 uscite digitali sul gateway
Motorstarter stand-alone: efficienza nella gestione dei costi grazie alla possibilità di scegliere le funzioni in base alle esigenze

Motorstarter stand-alone: efficienza nella gestione dei costi grazie alla possibilità di scegliere le funzioni in base alle esigenze

Motorstarter stand-alone

Commutazione sicura e affidabile di motori con i motorstarter ibridi compatti. I dispositivi trovano applicazione ovunque sia necessario invertire e proteggere motori asincroni trifase da 50 W a 3 kW. La gamma di motorstarter ibridi è costituita da starter diretti e d'inversione, disponibili con diverse funzioni, come ad esempio l'arresto di emergenza e la protezione del motore.

I vantaggi con i motorstarter stand-alone

  • Minore ingombro grazie al design sottile: soli 22,5 mm di larghezza
  • Cablaggio semplice grazie al circuito di asservimento integrato e al collegamento dei carichi
  • Durata fino a 10 volte superiore garantita dalla commutazione protetta con la tecnologia dei motorstarter ibridi CONTACTRON
  • Protezione del motore con funzione per bimetalli regolabile fino a 9 A
  • Disattivazione sicura grazie alla funzione Safety integrata fino a SIL 3 e PL e