Soluzioni per la protezione di reti e impianti

Panoramica

Scatola del trasformatore alla base dell'impianto a energia eolica  

Elevata stabilità della rete grazie alle disposizioni in materia di alimentazione di rete

  • L'alimentazione dell'energia prodotta nella rete di alimentazione è sottoposta a requisiti molto più rigorosi rispetto a quelli di qualche anno fa.
  • Ogni impianto a energia eolica necessita di una gestione dell'alimentazione autonoma.
  • Phoenix Contact offre soluzioni complete per la gestione dell'alimentazione e il monitoraggio della rete, in modo che possiate soddisfare tutti i requisiti con impianti a norma.

Applicazione

Centrale elettrica  

La direttiva di bassa tensione assicura la stabilità della rete

Le leggi, come quella tedesca relative alle energie rinnovabili (EEG), mirano a sostituire lentamente la produzione di energia convenzionale con quella rinnovabile.

Questo comporta costi maggiormente elevati per assicurare il funzionamento stabile della rete e per trasportare l'energia prodotta agli utenti in modo affidabile ed efficiente.

Un impianto a energia eolica, al giorno d'oggi, ha anche la funzione di contrastare le oscillazioni della rete, aumentando così la stabilità della rete stessa.

È necessario che gli impianti soddisfino i requisiti di connessione di ogni paese, in Germania sono strutturati in base alla direttiva di bassa tensione VDE-AR-N 4105. I gestori degli impianti devono integrare una protezione per la rete e gli impianti, rilevare i valori sullo stato della rete ed eventualmente eseguire lo spegnimento di emergenza. Con le soluzioni per la gestione dell'alimentazione di Phoenix Contact potrete monitorare costantemente la rete di alimentazione e il sistema di controllo degli impianti, in modo da reagire tempestivamente a tutto quello che accade all'interno della rete.

Un impianto a energia eolica, al giorno d'oggi, ha anche la funzione di contrastare le oscillazioni della rete, aumentando così la stabilità della rete stessa.

È necessario che gli impianti soddisfino i requisiti di connessione di ogni paese, in Germania sono strutturati in base alla direttiva di bassa tensione VDE-AR-N 4105. I gestori degli impianti devono integrare una protezione per la rete e gli impianti, rilevare i valori sullo stato della rete ed eventualmente eseguire lo spegnimento di emergenza. Con le soluzioni per la gestione dell'alimentazione di Phoenix Contact potrete monitorare costantemente la rete di alimentazione e il sistema di controllo degli impianti, in modo da reagire tempestivamente a tutto quello che accade all'interno della rete.

Tipologia dell'alimentazione

Alimentazione dell'energia conforme alla norma

Soluzione

Controllore compatto ILC 191 ETH 2TX  

Il fulcro della soluzione è il minicontrollore ILC 191 ETH

Grid Monitoring and Protection Controller (GMPC) di Phoenix Contact è la soluzione modulare che soddisfa le disposizioni della direttiva VDE-AR-N 4105. La soluzione comprende una scheda SD con un software speciale e un minicontrollore ILC 191 ETH 2TX per la valutazione dei parametri di rete conformemente alla direttiva VDE-AR-N-4105, rilevati dal modulo Inline I/O tramite il modulo radio IB IL PM 3P/N/EF-PAC. Completano la soluzione sia i morsetti di uscita digitali Inline IB IL 24 DO8/HD-PAC per il controllo dell'interruttore di accoppiamento sia, nel caso in cui sia necessaria la funzione per la sincronizzazione della rete di generatori sincroni, un secondo modulo funzionale per la misurazione della rete. Dopo che i componenti sono stati connessi secondo il principio Plug and Play, per la messa in funzione della protezione NA è necessario solo un PC standard con interfaccia Ethernet e browser Firefox a partire dalla versione 24.00.

Grid Monitoring and Protection Controller consente inoltre la misurazione di correnti fino a 5 Ampere e la connessione a trasformatori di corrente per l'assorbimento dell'energia. I dati possono essere inoltrati al sistema di controllo degli impianti ed elaborati tramite PROFINET o Modbus/TCP.

Oltre a svolgere la funzione di monitoraggio della rete e di sincronizzazione, GMPC serve come memoria dei dati storici. Assicura ciclicamente parametri di rete, dati energetici, eventi della rete secondo la normativa VDE-AR-N-4105 e informazioni di diagnostica. Qualora dovesse verificarsi uno stato critico all'interno della rete, i parametri vengono salvati in formato CSV cinque secondi prima e dopo l'evento, tramite una marcatura temporale con un margine di pochi millisecondi. Queste informazioni possono essere utilizzate a scopo di analisi.

I vantaggi

  • Dati energetici sempre aggiornati grazie all'intelligente soluzione per la misurazione dell'energia
  • Alimentazione conforme alle normative VDE-AR-N-4105 e DIN VDE 0126-1-1
  • Non sono necessarie conoscenze di programmazione grazie alla messa in servizio tramite visualizzazione web
  • Protezione degli impianti di facile manutenzione grazie alla funzione di connessione remota

Prodotti

DescrizioneTipoCod. art.
Morsetto InlineIB IL 24 DO8/HD-PAC 2700172
Morsetto di misurazione di potenza InlineIB IL PM 3P/NEF/-PAC2700965
Controllore InlineILC 191 ETH 2TX2700976
Licenza softwareGMPC 
DescrizioneTipoCod. art.
Morsetto InlineIB IL 24 DO8/HD-PAC
Morsetto di misurazione di potenza InlineIB IL PM 3P/NEF/-PAC
Controllore InlineILC 191 ETH 2TX
Licenza softwareGMPC 

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91
Referrer:

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi