I connettori diretti SKEDD rendono il comando delle porte modulare e scalabile

Panoramica

Comando porte Drico 2.0  

Il comando porte Drico 2.0 di ASO svolge funzioni rilevanti per la sicurezza

  • ASO GmbH offre soluzioni di sicurezza per la sicurezza di porte e macchine automatiche.
  • L'azienda espande le apparecchiature elettroniche del suo sistema di comando delle porte Drico 2.0, per poter offrire soluzioni applicative specifiche per diverse classi di prestazioni.
  • Se necessario, i connettori diretti SKEDD consentono di dotare il sistema di comando con ulteriori connessioni.
  • Grazie alla tecnologia ad innesto diretto senza saldatura, i connettori vengono inseriti in modo semplice e sicuro nell'assemblaggio finale e bloccati in posizione.

Profilo cliente

Dennis Mettner e Norbert Pewny  

Lo sviluppatore di hardware Dennis Mettner e il project manager Norbert Pewny (a destra) della ASO GmbH di Lippstadt

Con sede a Lippstadt, nella Renania Settentrionale-Vestfalia, ASO GmbH sviluppa, produce e commercializza comandi porte, listelli di contatto di sicurezza, tappetini di contatto e paracolpi di sicurezza per l'impiego in impianti di produzione e magazzini frigoriferi, nella logistica e nella tecnologia agraria. Nelle sue sedi in Germania, Cina e Stati Uniti, l'azienda conta circa 180 collaboratori.

Applicazione

Struttura modulare per funzioni aggiuntive  

I connettori diretti SKEDD supportano la struttura modulare e consentono una facile integrazione di funzioni aggiuntive come le barriere fotoelettriche

Il comando porta Drico 2.0 svolge funzioni centrali per le porte con apertura orizzontale o verticale, tra cui il comando di azionamenti per l'apertura e la chiusura, l'integrazione del freno porta o di una funzione di arresto di sicurezza e l'integrazione di funzioni aggiuntive come encoder rotativi o interruttori termici. Per i requisiti specifici in termini di prestazioni da parte del cliente, ASO GmbH offre comandi porta in diverse classi di prestazioni con apparecchiature elettroniche in scala. Il sistema modulare comprende un totale di nove diversi layout del circuito stampato, che consentono fino a 480 variazioni. Attualmente sono specificate 25 varianti di equipaggiamento. "Lo spettro di potenza superiore è costituito da porte ad alta frequenza controllate da traffico, utenti o processi con, ad esempio, diversi azionamenti, loop a induzione o semafori", spiega il project manager Norberyt Pewny. "Più complesso è l'intero sistema, più importanti sono le funzioni di sicurezza. Pertanto, la funzionalità del comando deve crescere parallelamente". Durante lo sviluppo del sistema modulare, ASO GmbH ha sempre tenuto conto delle esigenze dei clienti. "L'idea di base è un dimensionamento hardware che sia il più trasparente possibile e che offra ai nostri clienti numerosi vantaggi".

Soluzione

Elevato comfort di connessione grazie alla tecnologia ad innesto diretto  

I connettori diretti con connessione Push-in ad innesto vengono inseriti manualmente nei fori con contatti passanti, senza saldature

Solo le connessioni per circuiti stampati, come i morsetti o i connettori, consentono di trasmettere segnali, dati e potenza tra il comando porta e altre utenze, come gli azionamenti. La tecnologia di connessione è quindi di grande importanza per la scalabilità della funzionalità. Le funzioni centrali e coerenti in tutte le classi di prestazioni sono implementate con i morsetti e i connettori per circuito stampato convenzionali di Phoenix Contact. Per funzioni aggiuntive come chopper per freni, encoder rotativi o interruttori termici, ASO GmbH utilizza anche connettori diretti SKEDD a fila singola e a doppia fila. Punto di forza dell'innovativa tecnologia di connessione: i connettori della serie SDC 2,5 e SDDC 1,5 sono senza saldatura e quindi reversibilmente collegati direttamente al circuito stampato e bloccati con rivetti ad espansione.

I connettori sono omologati secondo UL 1059, CAN/CSA C22.2 No. 158-10 e DIN EN 61984 e consentono fino a 25 cicli di inserimento e estrazione. "Il fatto che i connettori non siano saldati è ottimale. A seconda del design del dispositivo, possiamo rimontare alcuni componenti nell'assemblaggio finale o semplicemente ometterli", spiega Dennis Mettner, sviluppatore hardware di ASO GmbH. Il vantaggio per i clienti ASO: ricevono attrezzature hardware su misura per le loro esigenze specifiche e non devono pagare per funzioni e componenti di cui non hanno bisogno.

Con i morsetti e i connettori per circuiti stampati convenzionali di Phoenix Contact, gli sviluppatori hanno implementato funzioni centrali che sono coerenti in tutte le classi di prestazioni. I criteri decisivi sono stati l'elevata affidabilità e la disponibilità a livello mondiale della tecnologia di connessione. I clienti di tutto il mondo dovrebbero utilizzare il nuovo comando in grandi quantità.

Conclusione

I connettori diretti SKEDD di Phoenix Contact supportano il concetto di controllo modulare di ASO GmbH. Nel comando porta Drico 2.0, i connettori della serie SDC 2,5 e SDDC 1,5 sono utilizzati per integrare funzioni di controllo aggiuntive, a seconda dell'applicazione. Grazie alla tecnologia ad innesto diretto senza saldatura SKEDD, i connettori a 3, 5 e 11 poli vengono inseriti in modo semplice e sicuro nell'assemblaggio finale e bloccati in posizione. "La tecnologia SKEDD è l'aggiunta ideale al nostro sistema modulare", spiega Mettner. "Attualmente stiamo esaminando la possibilità di implementare in futuro anche la connessione AC-Out con i connettori diretti di Phoenix Contact.

Prodotti

Tipo di prodottoDescrizioneDenominazione dell'articoloCod. art.
Connettori diretti SKEDDa fila singola, 3 poli
a fila doppia, 11 poli
SDC 2,5/3-PV-5,0
SDDC 1,5/11-PV-3,5
1864040
1848736
Morsetti per circuiti stampati4 poli
3 poli
8 poli
SPT 2,5/4-V-5,0
SPT 2,5/3-V-5,0
PTSM 0,5/8-2,5-V-THR
1991118
1991105
1771017
Elementi base per circuiti stampati2 poli
3 poli
4 poli
8 poli
9 poli
14 poli
2 poli
MSTBVA 2,5/2-G-5,08
MSTBVA2,5/3-G-5,08
MSTBVA2,5/4-G-5,08
MSTBVA2,5/8-G-5,08
MSTBVA2,5/9-G-5,08
MSTBVA2,5/14-G-5,08
MCV1,5/2-G-3,5
1755736
1755749
1755752
1755794
1755804
1755859
1843606
Connettori per circuiti stampati2 poli
3 poli
4 poli
5 poli
2 poli
MVSTBR 2,5/2-ST-5,08
MVSTBR 2,5/3-ST-5,08
MVSTBR 2,5/4-ST-5,08
MVSTBR 2,5/5-ST-5,08
MC 1,5/2-ST-3,5
1792249
1792252
1792265
1792278
1840366
Tipo di prodottoDescrizioneDenominazione dell'articoloCod. art.
Connettori diretti SKEDDa fila singola, 3 poli
a fila doppia, 11 poli
SDC 2,5/3-PV-5,0
SDDC 1,5/11-PV-3,5

Morsetti per circuiti stampati4 poli
3 poli
8 poli
SPT 2,5/4-V-5,0
SPT 2,5/3-V-5,0
PTSM 0,5/8-2,5-V-THR


Elementi base per circuiti stampati2 poli
3 poli
4 poli
8 poli
9 poli
14 poli
2 poli
MSTBVA 2,5/2-G-5,08
MSTBVA2,5/3-G-5,08
MSTBVA2,5/4-G-5,08
MSTBVA2,5/8-G-5,08
MSTBVA2,5/9-G-5,08
MSTBVA2,5/14-G-5,08
MCV1,5/2-G-3,5






Connettori per circuiti stampati2 poli
3 poli
4 poli
5 poli
2 poli
MVSTBR 2,5/2-ST-5,08
MVSTBR 2,5/3-ST-5,08
MVSTBR 2,5/4-ST-5,08
MVSTBR 2,5/5-ST-5,08
MC 1,5/2-ST-3,5




PHOENIX CONTACT S.p.a.

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi