Torna alla panoramica

Iniettori PoE

Iniettori PoE

Con gli iniettori Power over Ethernet è possibile fornire ai dispositivi in campo dati e tensione con un solo cavo. Le tecnologie di connessione alternative IDC, Push-in o vite semplificano notevolmente l'installazione del cavo in campo.

I vantaggi

  • Iniettore Midspan con diverse classi di potenza (fino a 60 Watt) secondo la norma IEEE 802.3 af, at, bt
  • Ampia scelta tra le varie tecnologie di connessione
  • Protezione contro le sovratensioni integrata per un'elevata disponibilità degli impianti
  • Monitoraggio della corrente di schermatura per la diagnostica tramite EMC o differenze di potenziale
  • Vano del cablaggio coperto dalla parte anteriore
  • Separazione galvanica dell'alimentazione interna

Differenti standard di prestazioni e separazione del potenziale

Separazione galvanica dellalimentazione interna  

Protezione contro i cortocircuiti grazie all'isolamento elettrico

L'ampia selezione di diverse classi di prestazioni consente di soddisfare ogni requisito applicativo. Gli Iniettori PoE sono disponibili conformi agli standard IEEE 802.3 af e at fino ad un massimo di 30 Watt. Inoltre, sono disponibili dispositivi fino a 60 Watt in conformità con la norma IEEE 802.3 bt.

Separazione galvanica dell'alimentazione interna: la tensione di alimentazione e la porta principale Power over Ethernet sono isolate galvanicamente in alcune varianti

e forniscono una protezione ottimale contro i cortocircuiti nelle linee dati in campo.

Varie tecnologie di connessione e vano del cablaggio coperto

Connessione semplice e rapida  

Tecnologie di connessione alternative

Maggiore flessibilità e risparmio di tempo nell'installazione: scegliete tra IDC, Push-in, connessione a vite e RJ45.

Vano del cablaggio coperto: un coperchio ribaltabile copre il vano dedicato al cablaggio di campo con terminali di connessione e contatti di schermatura, garantendo un'immagine dell'installazione uniforme. Oltre all'effetto ottico, i cavi sensibili sono protetti dagli influssi esterni.

Collegamento schermato senza l'utilizzo di utensili

Connessione senza parti mobili  

Collegamento schermato senza l'utilizzo di utensili

Lo schermo del cavo può essere collegato in modo semplice e rapido al dispositivo senza l'utilizzo di utensili, con scarico della trazione. E' sufficiente inserire il cavo nell'apposito vano e chiudere la copertura metallica. Vantaggio: brevi tempi di installazione grazie alla connessione senza l'utilizzo di utensili, senza pezzi che possono andare persi.

Protezione contro le sovratensioni e monitoraggio della corrente sul lato del cavo in campo

Monitoraggio della corrente tramite LED  

Monitoraggio della corrente tramite LED

Gli iniettori PoE INJ 2000 sono disponibili con le nuove funzioni di protezione contro le sovratensioni e monitoraggio della corrente di schermatura.

La protezione contro le sovratensioni integrata protegge i dispositivi e l'applicazione da improvvise ed elevate tensioni sulle linee dati.

Il monitoraggio della corrente di schermatura del cavo viene utilizzato come funzione di diagnostica. Le differenze di potenziale o altre correnti di schermatura dovute a influssi EMC vengono indicate da un LED.

Accedi all'elenco completo degli iniettori PoE.


Torna alla panoramica
Ulteriori informazioni

PHOENIX CONTACT S.p.a.

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Assistenza


Patch Panel Ethernet

Collegamento in campo semplice e rapido

Altre informazioni

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi