Convertitori ottici: collegamento di reti in fibra ottica e rame

Convertitori ottici: collegamento di reti in fibra ottica e rame

I convertitori a fibra ottica per Ethernet e bus di campo consentono di convertire le interfacce con cavi in rame su fibra ottica senza interferenze, senza complesse misure per la protezione contro la sovratensione, la schermatura e il circuito equipotenziale.

Maggiori informazioni

Media converter Ethernet: da FO a RJ45

Due media converter Ethernet della classe 1000

Media converter per applicazioni con requisiti base

Media converter per reti Ethernet con requisiti base

I media converter Ethernet della classe 1000 sono progettati per applicazioni con requisiti base. Offrono un approccio semplice e vantaggioso all'implementazione della tecnologia a fibra ottica nelle reti Ethernet industriali.

  • Connessione B-FOC (ST®) o SC Duplex e distanza di trasmissione fino a 9,6 km
  • Range di tensione di ingresso da 12 V DC fino a 48 V DC
  • Struttura compatta in robusta custodia in metallo
  • Indicatore LED per attività di collegamento e dati
Media converter FL MC 2000T con DIP switch

Media converter FL MC 2000T con DIP switch

Media converter per applicazioni critiche in termini di tempo

I dispositivi della serie FL MC 2000T sono in grado di effettuare la commutazione tra modalità operativa standard "Store and Forward" con autonegoziazione e modo operativo "Pass Through". I tempi di ritardo (latenze) diventano quindi brevissimi, solo 835 nanosecondi. Pertanto, questi dispositivi si adattano perfettamente alle applicazioni con protocolli Ethernet critici in termini di tempo come PROFINET IRT, Powerlink, EtherCAT o Sercos III. Inoltre offrono:

  • Multimodale e monomodale
  • Campo di temperatura esteso: da -40 °C a +75 °C
  • Alimentazione di tensione ridondante
Due media converter collegati con una fibra

Collegamento FO full duplex mediante cavo a una fibra

Media converter per la trasmissione a una fibra

Con i media converter FL MC EF WDM otterrai un collegamento FO full duplex con una sola fibra FO. Questi dispositivi sono perfettamente adatti per applicazioni rotanti con anelli collettori ottici, ad esempio negli impianti a energia eolica, in cui collegano il mozzo rotante e la navicella del motore. Con i media converter WDM adesso puoi collegare gli anelli collettori ottici utilizzando soltanto una fibra. Questi modelli sono molto più vantaggiosi di quelli con più fibre.

  • Invio e ricezione simultanei su una fibra ottica
  • Cavo a fibra di vetro multimodale e monomodale
  • Distanza di trasmissione fino a 38 km
  • Velocità di trasmissione di 100 MBit/s
  • Funzioni di diagnostica LFPT e FEF
  • Autonegoziazione e Auto-MDI (x)
  • Campo di temperatura esteso: da -40 °C a +65 °C
Media converter con omologazioni speciali per la protezione contro le esplosioni e la costruzione navale

Media converter per l'industria di processo e la costruzione navale

Media converter per applicazioni speciali: protezione contro le esplosioni, cantieristica navale, energia

Grazie all'omologazione ATEX e DNV, le varianti FL MC EF1300 sono particolarmente adatte per applicazioni nell'industria di processo, nell'energia eolica e nella costruzione navale. Le fibre di vetro monomodali permettono di raggiungere lunghezze di trasmissione fino a 36 km.

  • Funzioni di diagnostica LFPT e FEF
  • Autonegoziazione e Auto-MDI (x)
  • Bus backplane per alimentatori alternativi o ridondanti

I media converter FL MC 2000E sono particolarmente adatti per applicazioni conformi alle norme IEC 61850-3 e IEEE 1613

  • Tensione di isolamento 4 kV
  • Elevata protezione EMC
  • Alimentazione di tensione ridondante: da 12 V DC a 57 V DC
  • Campo di temperatura esteso: da -40 °C a +75 °C

Media converter per bus di campo

Media converter per PROFIBUS

Media converter per PROFIBUS

Media converter per PROFIBUS

I media converter della famiglia di prodotti PSI-MOS consentono la conversione delle interfacce PROFIBUS con cavi in rame su FO (fibra ottica). La conversione avviene con la massima trasparenza del protocollo per tutte le velocità dati fino a 12 MBit/s. Questo comporta notevoli vantaggi:

  • Riconoscimento automatico della velocità dei dati o impostazione fissa della velocità dati mediante DIP switch
  • Diagnostica ottica integrata per il monitoraggio permanente di linee a fibra ottica
  • Isolamento galvanico affidabile tra tutte le interfacce
  • Bit retiming per qualsiasi profondità dei collegamenti a cascata
  • Combinabile in modo modulare con il repeater in rame PSI mediante il connettore bus per guide DIN
  • Interfaccia per FO a sicurezza intrinseca (ex op is) per il collegamento diretto a dispositivi della zona 1
Media converter per CANopen® e DeviceNet™

Media converter per CANopen® e DeviceNet™

Media converter per CANopen® e DeviceNet™

I media converter consentono il collegamento semplice e privo di interferenze dei sistemi di bus di campo CANopen® e DeviceNet™ tramite fibra ottica. Questo comporta notevoli vantaggi:

  • Diagnostica ottica integrata per il monitoraggio permanente di linee a fibra ottica
  • Contatto di commutazione privo di potenziale per il preavviso di condizioni critiche nelle linee a fibra ottica
  • Isolamento galvanico affidabile tra tutte le interfacce
  • Combina i convertitori a fibra ottica con i repeater in rame per un perfetto collegamento su rame. Inoltre, con i connettori bus per guide DIN puoi realizzare un hub modulare.

Media converter seriali

Media converter seriali per RS-232

Media converter per RS-232 come terminale e accoppiatore a T

Media converter per collegamenti RS-232

Le interfacce RS-232 sono estremamente sensibili alle interferenze EMC e differenze di potenziale. Le distanze di trasmissione sono troppo brevi. Converti la tua interfaccia seriale a fibra ottica con i media converter di Phoenix Contact. Questo comporta notevoli vantaggi:

  • distanze di trasmissione maggiori
  • Eliminazione delle interferenze EMC
  • Diagnostica ottica integrata per il monitoraggio permanente di linee a fibra ottica
  • Contatto di commutazione privo di potenziale per la segnalazione di allarmi preventiva nelle linee a fibra ottica critiche
  • Isolamento galvanico affidabile tra tutte le interfacce
  • Interfaccia per FO a sicurezza intrinseca (ex op is) per il collegamento diretto a dispositivi della zona 1