Phoenix Contact prevede un ampio programma di investimenti per la crescita a medio e lungo termine

14.11.2023
Ulrich Leidecker parla alla fiera dell'automazione SPS di Norimberga

Durante la conferenza stampa alla fiera dell'automazione SPS di Norimberga, Ulrich Leidecker, Chief Operating Officer di Phoenix Contact, ha parlato dello sviluppo economico dell'azienda che, dopo due anni di crescita superiore alla media, è stato caratterizzato da un calo significativo degli ordini in entrata dal secondo trimestre del 2023. Nella prospettiva odierna, Phoenix Contact chiuderà l'esercizio finanziario 2023 con un calo delle vendite di poco superiore al due per cento rispetto all'anno precedente e un fatturato totale di 3,5 miliardi di euro.

"Se guardiamo allo sviluppo pluriennale dal 2019 a oggi, è stata raggiunta una crescita media del 9,1% all'anno. L'attuale sviluppo economico non è quindi un problema strutturale. I prodotti e le soluzioni di Phoenix Contact sono utilizzati in particolare per l'elettrificazione e l'automazione, settori in cui si continuerà a investire anche in futuro". Il calo della domanda, determinato da scorte troppo elevate in molti punti dell'intera catena del valore, interessa tutte le regioni del mondo. Questo fenomeno è particolarmente evidente in Asia, mentre in Europa i singoli Paesi continuano a registrare una crescita. Il numero di dipendenti è appena in crescita e rimane leggermente inferiore a 22.000.

Nonostante l'inizio della recessione economica nella seconda metà del 2023, Leidecker ha sottolineato la particolarità di quest'anno per Phoenix Contact: "Abbiamo avuto il piacere e il privilegio di celebrare il nostro 100° anniversario in tutto il mondo con i nostri collaboratori e clienti. Insieme, abbiamo realizzato molto in questi 100 anni e siamo rimasti fedeli ai valori e alla cultura della nostra azienda familiare nonostante la crescita e l'ulteriore sviluppo".

I direttori, le direttrici, i soci e le socie hanno approfittato di numerosi eventi, giornate dedicate alle famiglie e feste per il personale per esprimere il loro apprezzamento ai collaboratori per la loro speciale dedizione e il loro impegno, che hanno permesso all'azienda di diventare ciò che è oggi. "Abbiamo anche enfatizzato e intensificato le partnership con i nostri clienti condividendo momenti speciali durante gli eventi. Dopotutto, sono i nostri clienti e partner commerciali con i quali stiamo portando avanti soluzioni per la transizione energetica che costituiscono la base per un mondo sostenibile". Per questo motivo, l'attenzione si è concentrata anche sui progetti di sostenibilità globale realizzati insieme ai partner e alle filiali in tutto il mondo nel 2023.

Per saperne di più sul programma di investimenti e sulle misure di sostenibilità ed efficienza, sia nel nuovo edificio 60 che negli edifici esistenti, è possibile consultare la dichiarazione scaricabile nella colonna di destra.

Ufficio Stampa
Eva von der Weppen
Eva von der Weppen | Corporate Communications