Collegamento del generatore

Collegamento del generatore

Per prestazioni sempre migliori

Con le soluzioni per il collegamento del generatore otterrete la massima disponibilità e i massimi rendimenti dai vostri impianti fotovoltaici.

Torna a Impianti a terra

Categorie

I responsabili del progetto e i realizzatori vogliono ottenere la massima disponibilità e le migliori prestazioni dai propri impianti. I requisiti più importanti sono la raccolta e la distribuzione della corrente delle stringhe, la protezione dei singoli moduli da danni causati da fulmini o sovratensioni e il monitoraggio delle prestazioni degli impianti.

I sistemi per il collegamento del generatore (GAK) di Phoenix Contact soddisfano questi requisiti, con una custodia dal design compatto. Con il sistema di monitoraggio della corrente delle stringhe fotovoltaiche di Phoenix Contact è possibile reagire tempestivamente a errori e dissipazione di potenza, anche in caso di guasto di singole stringhe.

I vantaggi

  • Analisi orientata all'utente per l'ottimo posizionamento della protezione contro le sovratensioni
  • Costi e risorse di cablaggio ridotte
  • Nessun alimentatore separato in campo è necessario
  • Risparmio di spazio nell'installazione grazie alla struttura compatta
  • Misurazione della tensione fino a 1500 V in DC

Raccolta e distribuzione

Sistemi per il collegamento del generatore in campo  

Sistemi per il collegamento del generatore preconfezionati e testati

Installazione e messa in funzione rapide e per un'elevata disponibilità degli impianti: grazie ai sistemi per il collegamento del generatore preconfezionati soddisferete le esigenze dei gestori degli impianti.

L'utilizzo di componenti perfettamente compatibili tra loro e di interfacce di comunicazione, consentono un collegamento semplice e rapido dei sistemi per il collegamento del generatore a una gestione del parco di livello superiore.

Collegamento e protezione

Morsetti ibridi  

Costi di cablaggio ridotti grazie a morsetti speciali

Un'ampia gamma di morsetti offre la soluzione adatta per ogni campo applicativo. I morsetti fusibili sono adatti per la protezione delle singole stringhe dalle correnti inverse.

I morsetti a diodi sono particolarmente adatti per l'impiego in impianti fotovoltaici, mentre i blocchetti di morsetti ibridi uniscono fino a quattro stringhe senza alcun cablaggio aggiuntivo.

Protezione contro le sovratensioni

Protezione contro le sovratensioni per impianti fotovoltaici  

Affidabili protezioni contro le sovratensioni per impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici a terra sono particolarmente minacciati da
correnti atmosferiche e sovratensioni per via della loro posizione.

Con gli scaricatori di sovratensioni e di correnti atmosferiche di Phoenix Contact potrete garantire, e incrementare notevolmente, l'affidabilità del vostro impianto. Questi scaricatori sono conformi alle norme EN 50539-11 e UL 1449 edizione 3 per la protezione contro le sovratensioni nelle installazioni fotovoltaiche e sono approvati da KEMA.

Monitoraggio di correnti e tensioni delle stringhe

Moduli di misurazione della corrente  

Monitoraggio di impianti fotovoltaici con più livelli di stringhe

Il modulo di misurazione della corrente rileva i parametri dei vostri impianti fotovoltaici con l'ausilio di sensori Hall e li inoltra al modulo di comunicazione. Sono disponibili varianti a 4 e 8 canali.

Con il modulo di misurazione della tensione è possibile misurare tensioni continue fino a 1500 V. Il modulo è adatto a misurazioni in sistemi fotovoltaici sia isolati sia con messa terra.

Alimentazione

Convertitori DC/DC  

Convertitori DC/DC compatti con funzionalità di base per gli impianti fotovoltaici

Grazie al nuovo convertitore DC/DC, con funzionalità di base per impianti fotovoltaici, alimentate i vostri sistemi con un collegamento del generatore direttamente dagli impianti di terra.

Questo consente di ridurre i costi di installazione e incrementare l'efficienza del sistema. Grazie al design compatto e all'elevata efficienza, i convertitori DC/DC possono essere utilizzati anche nelle scatole di comando.

Conversione e monitoraggio delle correnti dei collettori

Convertitori di corrente  

Monitoraggio dei collettori DC in impianti fotovoltaici

Con i convertitori di corrente AC/DC universali è possibile monitorare collettori fino a 600 A. In questo caso il conduttore da monitorare non deve essere interrotto.

I trasformatori di corrente consentono la conversione di correnti alternate per vari rapporti di trasmissione. Con i misuratori di corrente collegati in serie i dati possono essere rilevati e visualizzati direttamente nell'armadio di comando.

Monitoraggio di stringhe fotovoltaiche

Il modulo di misurazione consente di misurare contemporaneamente fino a otto correnti continue e un valore di tensione continua. Nell'intero sistema è possibile azionare otto moduli di misurazione su un solo modulo di comunicazione.

Il cavo di comunicazione a 2 conduttori serve contemporaneamente anche per l'alimentazione dei moduli di misurazione. Non è necessaria un'alimentazione aggiuntiva. Il convertitore di misura di corrente universale consente la misurazione di correnti continue e alternate sui collettori.

Monitoraggio di stringhe fotovoltaiche

Phoenix Contact offre sistemi per un monitoraggio affidabile degli impianti fotovoltaici, dai cavi delle stringhe ai collettori

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Assistenza

Soluzione per un approvvigionamento energetico rispettoso dell'ambiente

Il vostro partner competente per soluzioni ad energia solare.

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi