Torna alla panoramica

Equipaggiamento di quadri elettrici presso le strutture di Stadtwerke Wolfenbüttel

Alimentazione di case per 306 chilometri

La rete di media tensione a 20 kV della Stadtwerke Wolfenbüttel GmbH viene alimentata da due sottostazioni di trasformazione primaria del fornitore grossista E.ON Avacon (ex HASTRA). L'area di alimentazione è il territorio urbano di Wolfenbüttel con circa 55.000 abitanti.

Una stazione di comando di rete monitora e controlla la rete di media tensione a 20 kV privata (140 km). Nelle 191 sottostazioni la corrente viene erogata nella rete a bassa tensione del livello 1 kV, 400/230 Volt. La rete, con una lunghezza totale di quasi 306 km, alimenta le case collegate.

Applicazione

E.ON Netz equipaggia i quadri elettrici per la sottostazione di trasformazione primaria di Wolfenbüttel con morsetti per trasformatore di tensione e corrente della più recente generazione di Phoenix Contact.

L'aspettativa di disponibilità permanente di energia elettrica richiede, da parte delle aziende erogatrici di energia, un'elevata flessibilità e sicurezza durante la produzione e distribuzione. Ciò vale in particolare anche per gli elementi di collegamento passivo che costituiscono un importante mezzo di collegamento nel sistema energetico.

Su questa base Phoenix Contact ha realizzato, in collaborazione con le grandi aziende tedesche erogatrici di energia, una nuova generazione di morsetti innestabili. Sono stati quindi considerati i requisiti esistenti per le molteplici varianti dei circuiti secondari del trasformatore di corrente dei produttori, erogatori e distributori di energia.

Soluzione

Una stretta collaborazione tra E.ON Avacon, E.ON Netz Hannover e Phoenix Contact ha consentito il concepimento e l'equipaggiamento dei quadri elettrici, per la sottostazione di trasformazione primaria di Wolfenbüttel, con morsetti per trasformatore di tensione e corrente di ultima generazione.

Requisito principale da parte di E.ON per i morsetti sezionatori di prova è stata l'osservanza delle direttive conformi a VBG 4 (UVV). Per la protezione contro gli incidenti elettrici, le associazioni industriali hanno emanato una norma antinfortunistica che riguarda la sicurezza contro il contatto delle dita. Si definisce che le parti di un dispositivo elettrico a rischio di contatto non devono essere toccate con il dito di prova VDE in conformità alla norma IEC 529/DIN VDE 0470-1. Tale misura di sicurezza per il personale di controllo viene rispettata in qualsiasi settore dalla nuova generazione di morsetti per trasformatore di tensione e corrente.

In questo modo i componenti di comando di distribuzione trasversale e longitudinale e tutti gli accessori, come circuiti a ponte e prese di prova, vengono realizzati contro il contatto con le dita e possono essere impiegati in modo variabile su diversi livelli del morsetto. Tutti i criteri vengono completamente rispettati dalla serie URTK impiegata nell'ambito del morsetto e degli accessori. Fondamentalmente è stato supportato il processo di progettazione con il software CLIP PROJECT.

Vantaggi

CLIP PROJECT considera in modo mirato, nella selezione del prodotto, i requisiti inerenti a cablaggio e funzionalità dei morsetti modulari. L'immediata visualizzazione della rispettiva immagine di prodotto aiuta ulteriormente l'utente. La progettazione di morsettiere complete avviene in modo semplice e veloce grazie a proposte orientate alla scelta per coperchi, supporti finali e circuiti a ponte necessari. Per la verifica della logica, CLIP PROJECT consente il collaudo finale della morsettiera sulla completezza e struttura corretta dell'applicazione.

L'eccellente documentazione di produzione rappresenta per E.ON il presupposto per un montaggio rapido e perfetto di quadri elettrici e impianti. CLIP PROJECT offre una soluzione professionale. La morsettiera progettata viene visualizzata in scala e stampata con il programma CAE EPLAN Eview inserito in CLIP PROJECT. È possibile esportare il disegno in un formato AutoCAD.dxf e utilizzarlo per tutti i programmi CAE. Con un semplice clic del mouse è possibile inserire gli elenchi di componenti delle morsettiere progettate in un file MS-Word o MS-Excel. La siglatura della morsettiera realizzata in CLIP PROJECT viene direttamente rilevata nel software di siglatura CMS-Mark-Win.

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi