Laboratorio per la generazione di impulsi e correnti elevate

Laboratorio per la generazione di impulsi e correnti elevate

Potente, competente e accreditato

Le giuste attrezzature per controlli conformi alle norme.

Su una superficie di 1.300 m² Phoenix Contact gestisce una laboratorio moderno, efficiente e accreditato per il controllo di dispositivi di protezione contro le sovratensioni. Qui è possibile, tra le altre cose, riprodurre eventi di guasto simili a quelli che potrebbero verificarsi in caso di caduta di fulmini, operazioni di commutazione o scariche elettrostatiche.

Inaugurazione a maggio 2014

Il 21 maggio 2014 Phoenix Contact ha inaugurato il nuovo centro ricerche e tecnologie per la protezione contro le sovratensioni. Grazie alle competenze a disposizione, continuiamo ad ampliare la nostra leadership tecnologica all'interno del settore.

Il nuovo edificio riunisce sotto lo stesso tetto laboratori per tensioni e correnti elevate, uffici dedicati allo sviluppo, alla produzione e al marketing. L'area dei laboratori, di circa 1.300 m2, è specificamente adatta alle esigenze tecnologiche e di sicurezza delle tecnologie di controllo, soddisfando pressoché tutti gli standard internazionali definiti dagli organi di certificazione.

Il complesso delle possibilità di test che il centro tecnologico di Blomberg offre lo rende il laboratorio per i dispositivi di protezione contro le sovratensioni più efficiente a livello mondiale.

Avvia video

Le giuste attrezzature per controlli efficienti

Generatori di sovratensioni all'interno del laboratorio  

Generatori di sovratensioni all'interno del laboratorio

Gli impianti di prova del laboratorio sono in grado di generare sovratensioni con diverse forme di impulso. È possibile generare anche correnti di cortocircuito a frequenza di rete e correnti DC in presenza di tensioni regolabili gradualmente.

Una particolarità del laboratorio è che il potente sistema di alimentazione elettrica può essere unito a generatori di sovratensioni. In questo modo si possono generare condizioni verosimili per il controllo dei dispositivi di protezione contro le sovratensioni.

L'area sperimentale per correnti elevate

Area sperimentale per correnti elevate  

Area sperimentale per correnti elevate all'interno del laboratorio

Qui è possibile eseguire controlli su dispositivi di protezione contro le sovratensioni con sovratensioni fino a 100 kA (8/20) μs in combinazione con una potente fonte di corrente alternata.

Il test simula la segnalazione di stato del dispositivo di protezione e la relativa interazione con il sistema di alimentazione elettrica in caso di sovratensione.

Oltre a questo speciale controllo per i dispositivi di protezione contro le sovratensioni, l'area sperimentale può essere utilizzata per tutti i dispositivi, da quelli monofase a quelli trifase.

Modalità dei controlli

L'impianto di prova per correnti impulsive genera correnti atmosferiche con forme d'onda (10/350) μs fino 100 kA e correnti impulsive con forme d'onda (8/20) μs fino a 200 kA. In questo modo è possibile eseguire controlli a norma su dispositivi di protezione contro le sovratensioni della più alta classe di potenza.

Per la generazione degli impulsi è disponibile un'energia di 141 kJ, che viene prelevata da una batteria di condensatori con 44 μF e da un potenziale di carico di 80 kV. Un sistema di rilevamento modulare di dati, dotato di un'elevata velocità di campionamento, offre dati di misurazione estremamente precisi.

L'impianto di prova indipendente in DC, consiste in una potente fonte di corrente continua e uno speciale generatore di sovratensioni. Il generatore è specifico per le esigenze dei test di controllo in corrente continua.

Il sistema consente di accoppiare correnti a impulso (8/20) μs nel sistema DC, per
qualificare i dispositivi di protezione contro le sovratensioni per le applicazioni in DC. Questo impianto consente, tra gli altri, verifiche conformi a EN 50539-11 "Requisiti e controlli per dispositivi di protezione contro le sovracorrenti per l'impiego in installazioni fotovoltaiche". La fonte DC viene utilizzata anche per controlli con correnti di cortocircuito fino a 2.700. La tensione può essere impostata in passi da 1 V a 1.800 V DC.

I controlli automatizzati sono una garanzia di successo per un'attività di controllo conveniente. Il focus si concentra su processi di controllo intensivi dal punto di vista temporale. Tali processi sono descritti nella norma IEC/EN 61643-21 "Dispositivi di protezione contro le sovratensioni per l'impiego in reti di telecomunicazione e di elaborazione dei segnali".

Gli impianti di prova indipendenti sono dotati delle più moderne tecniche di automazione che gestiscono e monitorano l'intero processo di controllo. Il sistema di controllo documenta e analizza i valori di misurazione e genera un verbale dettagliato.

I nostri servizi comprendono:

  • Verifica completa di scaricatori di correnti atmosferiche e dispositivi di protezione contro le sovratensioni in conformità alle norme IEC/EN 61643-11, EN 50539-11, IEC/EN 61643-21, UL 1449
  • Controllo delle sovratensioni atmosferiche con forme di impulso (10/350) μs con un'ampiezza fino a 100 kA
  • Controllo delle sovratensioni con forme di impulso (8/20) μs con un'ampiezza fino a 200 kA
  • Prova di efficacia dei sistemi di protezione contro le sovratensioni in conformità alla norma IEC/EN 61643-12
  • Verifiche della capacità di isolamento con una tensione di tenuta fino a 8 kV
  • Verifiche di corrente di cortocircuito mono e trifase
    da 50 kA a 500 V/50 Hz
    da 25 kA a 1000 V/50 Hz

Accreditamento in conformità con la norma DIN EN ISO/IEC 17025

Accreditamento DAkkS  

Accreditamento DAkkS

Il laboratorio per i test è accreditato secondo la norma DIN EN ISO/IEC 17025. Questa norme descrive i "Requisiti generali delle competenze dei laboratori di prova e di calibrazione". L'organismo di accreditamento tedesco ha verificato e confermato la realizzazione e l'osservanza dei requisiti della ISO 17025.

L'accreditamento certifica:

  • competenze tecniche e professionali
  • sistema di gestione efficace per la garanzia della qualità
  • indipendenza e imparzialità nei confronti di terzi

I verbali rilasciati dai laboratori di prova accreditati riscuotono ampia approvazione a livello globale.

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi