Sistemi per la diagnostica

Il concetto di diagnostica di PROFINET si basa in primo luogo sulle funzioni di diagnostica integrate nel protocollo PROFINET. Inoltre, rende possibile la funzionalità di comunicazione TCP/IP per le apparecchiature, ancheanche per l'utilizzo delle tecnologie SNMP (Simple Network Management Protocol) o Web server a scopo diagnostico.

Diagnostica PROFINET

Diagnostica PROFINET  

Sistemi per la diagnostica basati su PROFINET

Nell'ambito della diagnostica PROFINET le apparecchiature segnalano un errore mediante transfer I/O ciclico. Parallelamente, un allarme viene generato tramite comunicazione aciclica e segnalato al controllore.

Gli allarmi possono essere suddivisi in due gruppi:

  • Le condizioni di errore vengono trasmesse come allarmi diagnostici con relativi parametri. I parametri possono contenere codici di errore specifici di PROFINET, codici o matrici di errore specifici dell'apparecchiatura.
  • Indicatori di usura, o informazioni simili per la diagnostica iniziale, possono essere trasmessi attraverso due livelli di priorità di richiesta di manutenzione.

Le informazioni di testo relative alla causa dell'errore di un codice sono incluse nel file GSD specifico dell'apparecchiatura. Gli strumenti di diagnostica possono quindi facilmente rappresentare come testo tutti i messaggi di errore. Più preciso è il messaggio di errore reso disponibile dall'apparecchiatura, più esatta può essere la diagnostica visualizzata nel controllore o nel sistema di engineering.

Riconoscimento della topologia

Riconoscimento della topologia con PROFINET  

Anche le reti estese forniscono rappresentazioni chiare

Per una precisa visualizzazione locale dei messaggi di diagnostica in una rete flessibile e cablata, PROFINET utilizza il protocollo standardizzato IEEE LLDP (Link Layer Discovery Protocol). Durante la connessione, le apparecchiature scambiano i nomi e i numeri di porta con i componenti contigui via LLDP.

Il nome dell'apparecchiatura deve essere univoco, in quanto anche lo scambio di dati con un'apparecchiatura viene indirizzato tramite il nome della stessa. Le informazioni di prossimità contenute nelle apparecchiature possono essere lette tramite il protocollo SNMP o PROFINET.

Se tutti i dispositivi utilizzati nella rete supportano il protocollo LLDP, è possibile avere un quadro topologico esatto nel sistema di diagnostica. In tal modo i messaggi d'errore possono essere visualizzati direttamente sull'apparecchiatura o sulla porta.

Diagnostica SNMP e basata su Web

Diagnostica SNMP e basata su Web  

Diagnostica tramite Web server o manager SNMP

Accanto ai meccanismi tipici PROFINET, questo sistema bus di campo offre altre utili funzioni: il protocollo SNMP (Simple Network Management Protocol) è uno standard Ethernet approvato in tutto il mondo per la gestione delle reti.

Sulle apparecchiature PROFINET, è il sistema SNMP che può inviare messaggi di allarme al manager SNMP o a un trap receiver. Il trap receiver visualizza i messaggi o raccoglie informazioni aggiuntive sull'apparecchiatura mediante SNMP.

Un'altra possibilità di diagnostica è offerta dal Web server oggi integrato in molte apparecchiature. Il Web server consente di richiamare direttamente nelle apparecchiature pagine di diagnostica tramite HTTP, utilizzando un browser standard su un PC. In tal modo, ciascun utilizzatore può visualizzare nel miglior modo possibile le proprie informazioni di diagnostica, senza dover installare uno strumento diagnostico sul PC.

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi