Torna alla panoramica

Tecnologia radio Trusted Wireless 2.0

Campi di applicazione

La gamma di prodotti di Phoenix Contact comprende già da oltre 10 anni le tecnologie radio per l'utilizzo industriale. La tecnologia proprietaria Trusted Wireless 2.0 è stata sviluppata in modo specifico per l'utilizzo industriale ed è l'ideale in particolare per l'instradamento senza fili di informazioni di sensori e attuatori e per la trasmissione di quantità di dati minime e medie in impianti estesi.

In condizioni di piena visibilità, è possibile coprire distanze fra due componenti radio comprese fra più centinaia di metri a numerosi chilometri.

Trusted Wireless 2.0

Trusted Wireless 2.0, la tecnologia radio industriale

Trusted Wireless 2.0 collega i vuoti fra WirelessHART, come tecnologia speciale per le reti di sensori, e la tecnologia Wireless LAN ad alta velocità. Per l'adattamento ottimale ai vari requisiti delle applicazioni, sono disponibili diverse possibilità di installazione.

Vantaggi

La tecnologia radio Trusted Wireless 2.0 è orientata a necessità particolari di applicazioni industriali per infrastrutture. Le caratteristiche principali sono:

  • Solida comunicazione, grazie alla tecnologia di salto di frequenza (FHS)
  • Meccanismi di coesistenza automatici e manuali per il funzionamento in parallelo affidabile di sistemi radio
  • Trasmissione dati sicura grazie alla cifratura dei dati e all'autenticazione
  • Raggio d'azione esteso grazie a un'elevata sensibilità dei destinatari e alla possibilità di impostare la velocità dati in modo personalizzato
  • Reti flessibili con gestione automatica della connessione
  • Adattamento ottimale alle specifiche applicazioni e caratteristiche diagnostiche complete
  • Gestione di rete decentrata per uno scambio di dati più rapido

 

Comunicazione solida e priva di interferenze

Tecnologia di salto di frequenza (FHSS)  

Tecnologia di salto di frequenza (FHSS)

Nella banda di frequenza a 2,4 GHz, per la quale non è necessaria una licenza, Trusted Wireless 2.0 utilizza la cosiddetta tecnologia FHSS (Frequency Hopping Spread Spectrum). Questa tecnologia sfrutta la selezione di un massimo di 127 canali della gamma completa della banda di frequenza, che vengono passati sulla base di un modello pseudocausale. In questo modo si aumenta la solidità della comunicazione.

Inoltre, Trusted Wireless 2.0 consente una gestione particolarmente buona della coesistenza di sistemi radio differenti. Con l'impiego di bande RF diverse (radio frequency), è possibile far funzionare in parallelo e senza problemi più sistemi Trusted Wireless 2.0. Esiste anche la possibilità di interrompere determinati canali in modo mirato (black listing), ad esempio per poter far lavorare in parallelo sistemi WLAN senza limitazioni di potenza.

Anche i nuovi requisiti della norma 300328 v1.8.1 rielaborata sui sistemi radio in zone da 2,4 GHz sono stati già implementati in Trusted Wireless 2.0.

Trasmissione sicura

In una tecnologia proprietaria come Trusted Wireless 2.0, il protocollo spesso non è accessibile, in modo che la tecnologia venga protetta in modo migliore dagli accessi indesiderati. Inoltre, sono stati implementati meccanismi di sicurezza: la cifratura dati a 128 bit garantisce, in teoria, che i pacchetti dati ascoltati non vengano compresi; il controllo dell'integrità verifica l'autenticità del mandante e rifiuta i messaggi che sono stati modificati.

Possibilità di adattamento flessibili

Trusted Wireless 2.0 offre la possibilità di impostare la velocità dati dell'interfaccia radio e di aumentare la sensibilità del destinatario. In caso di velocità dati ridotta, è possibile coprire una distanza notevolmente maggiore rispetto a una velocità dati elevata. L'utente può inoltre eseguire un'impostazione adeguata in base all'applicazione e al raggio d'azione desiderato.

Gestione di rete decentrata

Zona Parent-Child  

Gestione di rete decentrata nella zona Parent-Child

Per quanto riguarda la gestione della rete, le tecnologie come WirelessHART o Zigbee seguono un principio centralizzato. Ciò significa che tutti i messaggi viaggiano su un master centrale e, così facendo, creano un traffico notevole nella rete radio.

Trusted Wireless 2.0, al contrario, punta su una gestione di rete decentrata. A questo scopo, nella rete radio vengono strutturate delle zone Parent-Child, nelle quali un modulo radio principale viene contrassegnato come parent e i moduli accoppiati come child.

L'intera gestione della rete viene eseguita all'interno della zona Parent-Child e non deve essere effettuata per mezzo del manager centralizzato. Ciò riduce il traffico di messaggi in tutta la rete e accelera lo scambio di dati.


Torna alla panoramica
Ulteriori informazioni

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi