Interruttori di protezione magnetotermici

Protezione in caso di sovraccarichi e cortocircuiti

Protezione in caso di sovraccarichi e cortocircuiti

Sempre la soluzione adatta: con correnti di avviamento elevate, linee lunghe o comunicazione remota dello stato operativo.

Torna a Interruttori di protezione

Categorie

Cerca in Interruttori di protezione magnetotermici

Mostrare tutti i prodotti di questa categoria

Utilizzate i nostri interruttori di protezione magnetotermici nei campi della tecnologia informatica, di comunicazione e di processo. Grazie alle diverse curve di intervento, gli interruttori di protezione sono utilizzabili in modo versatile. La comunicazione da remoto integrata consente un monitoraggio costante dello stato operativo dell'impianto.

I vantaggi

  • Massima protezione contro le sovracorrenti su lunghe linee grazie alla curva di intervento SFB
  • Massima protezione contro le sovracorrenti su lunghe linee grazie alla curva di intervento SFB
  • Tempi di installazione ridotti grazie a interruttori di protezione ponticellabili (in elementi base)
  • Protezione della tensione di controllo fino a 230/240 V in AC tramite la curva caratteristica M1

Funzionamento e versioni

Interruttore di protezione magnetotermico CB TM  

Interruttori di protezione magnetotermici con connessione Push-In

Gli interruttori di protezione magnetotermici combinano i vantaggi dell'intervento termico con quello magnetico. Entrambi i sistemi, bimetallo e bobina magnetica, agiscono indipendentemente l'uno dall'altro.

Questo significa che gli interruttori di protezione magnetotermici, in caso di cortocircuiti, si attivano prima degli interruttori termici.

In caso di cortocircuito, il meccanismo di intervento si attiva nell'arco di 3-5 ms.

Utilizzate gli interruttori di protezione con la caratteristica SFB (Selective Fuse Breaking) ottimizzata per realizzare linee più lunghe nel vostro impianto. In combinazione con gli alimentatori QUINT POWER, otterrete una protezione massima per cavi e dispositivi. Gli interruttori di protezione possono essere riattivati in qualsiasi momento.

I nostri interruttori di protezione magnetotermici sono disponibili in versione monopezzo e a innesto. Scegliete fra tra la tecnica di connessione a vite e Push-in.

Campi di impiego

Interruttori di protezione magnetotermici TMCP nell'armadio di comando di una macchina  

Interruttori di protezione magnetotermici nell'armadio di comando

Gli interruttori di protezione magnetotermici sono utilizzati prevalentemente nel settore delle tecnologie informatiche e delle comunicazioni, oltre che nel settore del controllo di processo. Grazie alle diverse curve di intervento, e ai livelli di corrente nominale di precisione, gli interruttori di protezione sono utilizzabili in modo versatile.

Ad esempio, sono particolarmente indicati per la protezione di controllori a logica programmabile, valvole, motori e convertitori di frequenza.

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Configuratore

Configurare prodotti e soluzioni per le propria applicazione personalizzata.

Dispositivi di protezione – Interruttori di protezione

Assistenza


Interruttori di protezione

Protezione selettiva contro sovraccarichi e cortocircuiti


Interruttori di protezione

Modulo di apprendimento sulla funzione degli interruttori di protezione.

Altre informazioni

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi