Sistema di spegnimento modulare per impianti fotovoltaici

Sistema di spegnimento modulare per impianti fotovoltaici

Lavorare in sicurezza negli impianti fotovoltaici

SOLARCHECK RSD spegne gli impianti durante la manutenzione o in situazioni di pericolo.

Torna a Gestione degli impianti fotovoltaici

Categorie

Cerca in Sistema di spegnimento modulare per impianti fotovoltaici

Mostrare tutti i prodotti di questa categoria

Gli impianti fotovoltaici da tetto producono tensioni continue fino a 1000 V dove il lato in DC non si lascia facilmente sbloccare. Questo costituisce un problema, quando l'impianto è danneggiato. SOLARCHECK RSD mette automaticamente il vostro impianto in condizione di sicurezza. Durante l'istallazione, la manutenzione o in situazioni di pericolo siete protetti da scosse elettriche che potrebbero essere letali.

I vantaggi

  • Sicurezza in caso di lavori di manutenzione o in situazioni di pericolo grazie al riconoscimento autonomo di guasti e allo spegnimento modulare dell'impianto fotovoltaico
  • Il sistema lavora autonomamente: non è necessaria nessuna comunicazione aggiuntiva o l'azionamento a distanza via cavo o via radio
  • Minimizzazione delle perdite di rendimento grazie al ripristino automatico dell'impianto in un ambito tecnicamente sicuro
  • Facile da installare, sia in impianti nuovi che già esistenti, grazie alla semplicità di collegamento nel cablaggio modulare
  • Semplice messa in servizio: non è necessaria nessuna programmazione o regolazione manuale

Pericolo di tensione: pericolo di morte!

Collegamento in serie di moduli fotovoltaici  

In un impianto fotovoltaico da tetto si producono tensioni fino a 1000 V.

Grazie al collegamento in serie dei moduli fotovoltaici alle stringhe si creano tensioni fino a 1000 V. L'azionamento dall'inverter non è quindi sicuro, perchè tra i cavi in DC passano tensioni elevate.

Pericoli per l'uomo:

  • Scossa elettrica dovuta al contatto con moduli e cavi difettosi
  • L'azionamento dall'inverter non è quindi sicuro, perchè tra i cavi in DC passano tensioni elevate
  • Combustione dovuta agli archi elettrici

Massima sicurezza grazie allo spegnimento modulare per impianti fotovoltaici

Sistema di spegnimento modulare per impianti fotovoltaici  

SOLARCHECK RSD protegge dalle scosse elettriche che potrebbero essere letali.

SOLARCHECK RSD è composto da unità di disinserimento per l'arresto di singoli moduli fotovoltaici e da moduli di avviamento che rimettono in funzione il sistema. Ogni unità di disinserimento separa il modulo appartenente dall'insieme delle stringhe. L'inserimento, in casi di emergenza e in seguito al disinserimento dell'inverter, avviene automaticamente. Il lato complessivo di tensione continua dell'impianto fotovoltaico è, al massimo, nella zona della bassa tensione di sicurezza. Non sussiste infatti pericolo di scosse elettriche.

Sistema di spegnimento modulare di impianti fotovoltaici con la tecnologia Auto Rapid Shutdown

Logo della tecnologia Auto Rapid Shutdown  

La tecnologia „Auto Rapid Shutdown“ mette SOLARCHECK RSD in condizione di totale sicurezza.

SOLARCHECK RSD analizza i rapporti di tensione e corrente del lato DC. Secondo il principio Failsafe, ogni divergenza dallo stato di funzionamento standard o lo spegnimento dell'inverter causa lo spegnimento dell'impianto. La riaccensione dell'impianto avviene automaticamente al ripristino di un ambiente affidabile e tecnicamente sicuro. SOLARCHECK RSD segue lo stato di funzionamento dell'inverter. Per eseguire lavori di manutenzione, l'impianto può essere inserito e disinserito manualmente attraverso l'inverter.

Questa tecnologia, sviluppata e brevettata da Phoenix Contact, è più affidabile e rapida di ogni valutazione umana o intervento manuale.

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Assistenza


Impianti fotovoltaici in totale sicurezza

Solarcheck RSD disattiva in maniera automatica e sicura ogni modulo del vostro impianto fotovoltaico.


Sistema per lo spegnimento modulare di impianti fotovoltaici

Sicurezza in caso di lavori di manutenzione e in situazioni di pericolo

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi