Soluzioni per la sicurezza della rete

Protetti anche senza un PLC di sicurezza

Protetti anche senza un PLC di sicurezza

I moduli I/O di sicurezza possono essere distribuiti in maniera modulare nella vostra rete, senza controllori di sicurezza.

Torna a Sicurezza funzionale

Categorie

Cerca in Soluzioni per la sicurezza della rete

Mostrare tutti i prodotti di questa categoria

Il modo più semplice per integrare la sicurezza nel vostro impianto: moduli I/O intelligenti e sicuri con tecnologia SafetyBridge. La funzione di sicurezza viene elaborata direttamente nei moduli I/O. Questo rende superflui il controllore di sicurezza e il sistema bus di campo per la sicurezza.

I vantaggi

  • Grazie alla tecnologia SafetyBridge non saranno più necessari costosi PLC di sicurezza e sistemi bus di campo protetti
  • Impiego flessibile grazie alla compatibilità con tutti i più comuni sistemi di bus
  • Facile configurazione con il software SAFECONF
  • Comunicazione wireless: trasmissione di dati in tutta sicurezza
  • Vantaggiosa integrazione dei componenti in impianti completamente nuovi, o in progetti di retrofit, grazie alle caratteristiche di flessibilità e modularità

Tecnologia SafetyBridge: estrema flessibilità in totale sicurezza

Tipologia della tecnologia SafetyBridge  

Principio della tecnologia SafetyBridge

Grazie alla tecnologia SafetyBridge i moduli I/O si scambiano segnali in totale sicurezza. I moduli modificano in modo autonomo le funzioni di sicurezza, il controllore standard e la rete servono solo da mezzi di trasporto.

L'assenza di un controllore di sicurezza, o di un sistema bus di campo per la sicurezza, rendono questa una vantaggiosa soluzione per la sicurezza funzionale nelle applicazioni standard.

I sicuri moduli I/O con tecnologia SafetyBridge soddisfano tutti i requisiti di sicurezza, comprese le certificazioni SIL 3 o PL e.

Facile integrazione in tutte le reti più comuni

Moduli I/O Axioline F sicuri  

Moduli I/O Axioline F sicuri

I moduli I/O SafetyBridge possono essere posizionati nella rete in modo flessibile, sono anche compatibili con tutti i più comuni sistemi di bus.

  • PROFINET
  • PROFIBUS
  • EtherNet/IP™
  • INTERBUS
  • Modbus
  • Sercos

 

È possibile azionare i moduli di sicurezza I/O con un controllore persino in reti miste come PROFIBUS o PROFINET. A seconda del controllore standard e dell'accoppiatore bus, potrete scegliere l'accoppiatore adatto ai nostri sistemi Inline I/O modulari o Axioline F.

Sistemi I/O per l'armadio di comando con tecnologia SafetyBridge

Sistemi I/O con tecnologia SafetyBridge  

Tecnologia SafetyBridge per moduli Inline e Axioline F

La tecnologia SafetyBridge è disponibile sia per il sistema I/O Inline che Axioline F.

Inline è il flessibile tuttofare a grana fine. Grazie a un'ampia scelta di moduli I/O e di moduli funzionali per tutti i più comuni sistemi di bus di campo e reti Ethernet, potrete creare le vostre funzioni di automazione in maniera personalizzata.

Axioline F è il sistema I/O in struttura modulare a blocchi. Grazie ai tempi di reazione particolarmente brevi Axioline F, è specificamente adatto per processi rapidi e sincronizzati. La tecnologia Push-in garantisce un'installazione semplice e rapida, inoltre, grazie all'irradiazione ridotta, Axioline F è indicato anche per gli edifici.

Due relè di sicurezza in un unico morsetto I/O

Morsetto I/O di sicurezza Inline ECO Safe  

il morsetto I/O di sicurezza Inline ECO Safe racchiude le funzioni di due relè di sicurezza

Il morsetto I/O di sicurezza Inline ECO Safe permette di disattivare, senza rischi, i moduli di uscita standard affiancati. La soluzione di sicurezza diventa trasparente in quanto le segnalazioni di stato e di guasto vengono inoltrate al sistema di controllo standard. Questo consente di ridurre i tempi di fermo causati da problemi di sicurezza.

Il morsetto I/O di sicurezza può essere semplicemente integrato nella stazione I/O Inline. I moduli di uscita standard vengono quindi installati a destra del morsetto I/O di sicurezza.

 

Azionando un sensore, ad esempio l'arresto di emergenza, l'alimentazione dell'attuatore per i moduli di uscita standard affiancati viene disinserita in totale sicurezza. A un morsetto I/O di sicurezza è possibile collegare fino a due circuiti con sensori a due canali. Se l'applicazione richiede un numero maggiore di collegamenti per i sensori, ulteriori morsetti I/O di sicurezza possono essere integrati senza problemi

A seconda dei sensori e degli attuatori utilizzati, possono essere implementate funzioni di sicurezza fino a SILCL 3 e PL e.

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Assistenza

Download


Determinare facilmente le funzioni di sicurezza

Imparate le basi delle funzioni di sicurezza e del Performance Level.

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi