Moduli di ridondanza attivi

Moduli di ridondanza attivi per requisiti energetici elevati

Per requisiti energetici elevati

I moduli QUINT ORING con tecnologia ACB raddoppiano la durata del sistema di ridondanza.

Torna a Moduli di ridondanza

Categorie

Cerca in Moduli di ridondanza attivi

Mostrare tutti i prodotti di questa categoria

I moduli di ridondanza attivi QUINT ORING dispongono della tecnologia ACB (Auto Current Balancing).
Questo significa che gli alimentatori sono bilanciati tra loro, durando di conseguenza più a lungo.

I vantaggi

  • Durata doppia della soluzione ridondante grazie alla ripartizione uniforme della corrente di carico
  • 70% di risparmio energetico: disaccoppiamento con MOSFET, invece che tramite i diodi
  • Ridondanza continua: cablaggio fino all'utenza tramite due morsetti di uscita positivi
  • Limitazione della tensione entrante a 32 V tramite OVP (Over Voltage Protection)
  • Segnalazione tempestiva, ancora prima della perdita della ridondanza, tramite il monitoraggio permanente della corrente di carico

Riconoscere ed evitare le condizioni critiche

Moduli di ridondanza attivi per requisiti energetici elevati  

È possibile selezionare il valore di soglia della corrente di carico.

Un controllore, che ha bisogno di 5 A, viene alimentato con due alimentatori ridondanti, con 5 A di corrente nominale ciascuno. Se viene collegato un ulteriore carico con 3 A, gli alimentatori forniscono 8 A senza problemi e senza cali di tensione tramite la riserva di potenza POWER BOOST. Tuttavia, in questo caso, non vi è più alcuna ridondanza. Se uno degli alimentatori si guasta, il secondo dispositivo non può mettere a disposizione gli 8 A necessari. Per questo motivo è importante controllare la corrente di carico.Per questo motivo è importante il controllo della corrente di carico. Con i moduli QUINT ORING l'operatore dell'impianto si accorge immediatamente dell'assenza della ridondanza. Essi rilevano gli stati operativi critici all'interno della linea di alimentazione segnalandoli tempestivamente.

Durata raddoppiata grazie alla tecnologia ACB

QUINT ORING con tecnologia ACB  

Massima affidabilità dell'impianto grazie alla tecnologia ACB

In applicazioni con particolari esigenze di sicurezza operativa vengono utilizzati alimentatori in ridondanza, in modo da impedire che il guasto di un alimentatore si trasformi in un fermo dell'impianto. A causa di differenti tensioni d'uscita degli alimentatori, spesso accade che un solo alimentatore eroghi la corrente necessaria al carico. Questa condizione porta a un sovraccarico termico dell'alimentatore e di conseguenza a una riduzione più rapida della vita elettrica. Se l'alimentatore funziona con solo metà della corrente nominale, il carico termico si riduce sensibilmente.

La tecnologia ACB dei moduli QUINT ORING garantisce l'equiripartizione della corrente tra gli alimentatori raddoppiando così la durata del circuito in ridondanza.

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Configuratore

Configurare prodotti e soluzioni per le propria applicazione personalizzata.

Alimentatori e UPS

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi