Torna alla panoramica

Collaborazione con ABB per il risanamento di una sottostazione di trasformazione primaria svizzera

ABB Svizzera: produzione, trasporto e distribuzione di corrente

ABB è leader nel settore energetico e dell'automazione. Il gruppo mondiale impiega oltre 110.000 collaboratori in circa 100 Paesi.

In Svizzera ABB ha circa 5.700 collaboratori. La divisione aziendale ABB Power Systems Svizzera è quindi attiva in tutto il mondo nella produzione, trasporto e distribuzione di corrente.

Applicazione

La Kraftwerke Hinterrhein AG gestisce nel Cantone dei Grigioni la terza centrale idroelettrica ad alta pressione della Svizzera.

Per ottenere energia idroelettrica, sono stati combinati in tre gradienti diversi impianti per la produzione di energia corrente e di accumulo nonché per l'accumulo stagionale di acqua.
I componenti essenziali dell'energia elettrica vengono alimentati dalla sottostazione di trasformazione primaria di Sils nella rete ad alta tensione svizzera. Sils è un punto nodale principale dei livelli di tensione a 220 kV e 380 kV della Svizzera per la rete di connessione europea.

Sils consente lo scambio di significative quantità energetiche tra Svizzera, Italia, Austria e Germania. Gli impianti esterni della sottostazione formano diffusi interruttori per esterni e gruppi di grandi trasformatori con una potenza pari a 1.200 MVA.

Per garantire il funzionamento futuro è stato necessario un consistente risanamento della sottostazione risalente agli anni '60 del secolo scorso. La ABB Power Systems Svizzera si è aggiudicata l'appalto. Durante i quasi due anni di risanamento sono stati sostituiti gli impianti esterni e 74 relativi quadri di controllo mentre la sottostazione ha continuato la sua attività.

Soluzione

Aaretal, produzione energetica, Quickon, QTC, corrente, ABB  

Sistema ad innesto rapido QTC

I nuovi quadri elettrici sono stati equipaggiati con morsetti componibili di Phoenix Contact. Il cliente finale, la Kraftwerke Hinterrhein AG, è stata entusiasta dei morsetti a innesto rapido QTC. Punto di forza principale per i morsetti componibili QTC è lo stato chiaramente riconoscibile dal punto di vista meccanico della tecnica con morsetti a perforazione di isolante.

Il sistema meccanico brevettato rende impossibile l'autoallentamento del collegamento di conduttori nella condizione di chiusura. Un ulteriore valore aggiunto per la Kraftwerke Hinterrhein AG: la famiglia di morsetti QTC si inserisce integralmente nel sistema CLIPLINE complete. In altre parole, tutti gli accessori come jumper e spine di prova si adattano a tutti gli altri sistemi di collegamento di Phoenix Contact.

Il risparmio di tempo rispetto al collegamento con morsetti a vite è pari al 60% poiché con il morsetto a innesto rapido QTC si rinuncia completamente al pretrattamento dei conduttori, come spelatura e pressatura dei capicorda. Il conduttore viene facilmente innestato nell'apertura di collegamento preposta, in seguito bloccato nella fessura con un cacciavite e con un leggero movimento. Il meccanismo di scatto assicura il conduttore nel morsetto e rende impossibile un'apertura imprevista o autoapertura del morsetto.

ABB Power Systems Svizzera ha optato inoltre per la stampante BLUEMARK di Phoenix Contact. La stampante highspeed serve per la stampa individuale di fogli di siglatura Unicard standardizzati e persino per la marcatura di morsetti, conduttori e dispositivi.

Conclusione

ABB Power Systems Svizzera, in qualità di installatore di impianti di distribuzione, ha tratto vantaggi dall'elevato risparmio di tempo impiegando il sistema ad innesto rapido QTC.

L'ABB Power Systems Svizzera è stata convinta anche dalla semplicità di comando del sistema di stampa basato sulla tecnologia UV nonché dalla siglatura immediata antigraffio e indelebile.

Kraftwerke Hinterrhein AG, ABB Power Systems Svizzera e Phoenix Contact: ecco il connubio perfetto.

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi