Affidabile erogazione di gas a Oldenburg grazie alla protezione contro le sovratensioni

EWE AG Oldenburg: energia, ambiente, telecomunicazioni

La EWE AG di Oldenburg è un'importante azienda per il settore energetico, ambientale e delle telecomunicazioni.

EWE fornisce gas metano a oltre 700.000 clienti e gestisce nel Nord della Germania due serbatoi di gas in diapiri salini, 21 caverne con 700.000 metri cubici e un contenuto energetico pari a 13 miliardi di kWh.

Applicazione

EWE copre il suo fabbisogno annuale di metano assicurando una quantità costante. Per periodi di carico leggero, come in estate, il gas viene pompato sotto pressione nel diapiro salino e in periodi di elevato fabbisogno viene estratto dal diapiro.

Per garantire l'erogazione energetica, gli impianti devono essere sempre disponibili. Viene quindi attribuita una particolare importanza alla protezione contro le sovratensioni.

Sensori e attuatori nonché valvole e comandi vengono installati in campo libero. Il controllo dell'impianto e la visualizzazione di processo si trovano invece nella sala di controllo.

Tutte le informazioni vengono inviate mediante trasmissione dati a distanza al computer principale di Oldenburg.

Soluzione

Concetto di protezione per l'alimentazione  

Protezione affidabile nella custodia a ingombro ridotto

Il concetto di protezione per l'alimentazione è strutturato nella maggior parte dei casi a due stadi: con gli scaricatori di corrente atmosferica FLT-PLUS nei ripartitori principali nonché con gli scaricatori di sovratensione in ripartitori secondari e quadri di controllo.

I componenti importanti dell'impianto richiedono un'elevata affidabilità, quindi vengono equipaggiati con gruppi di continuità (UPS). Gli UPS vengono invece protetti con scaricatori di sovratensione VAL-MS.

Molte delle trasmissioni di segnale sono fornite come circuiti Ex-ia. Tali circuiti a sicurezza intrinseca sono protetti con TERMITRAB TT-EX(I)-24DC. I circuiti di protezione a due stadi vengono montati negli scaricatori da soli 6,2 mm con efficienti scaricatori di sovratensione e diodi soppressori a reazione rapida.

Il basso livello di protezione e l'elevato potere di derivazione di 10 kA consentono la protezione sicura del sistema elettronico in un ingombro ridotto all'interno del quadro elettrico.

TERMITRAB TT-2-PE-24DC proteggono i circuiti di segnale, che non richiedono sicurezza intrinseca. Le interfacce di comunicazione vengono protette da sovratensioni con MODUTRAB MT-2FM-RJ12.

Il concetto di protezione per gli elementi in campo e i sistemi di controllo dell'edificio non hanno quindi punti deboli: tutti i componenti dell'impianto sono protetti in modo affidabile.

Conclusione

L'ampio concetto di protezione di Phoenix Contact previene in modo efficace guasti all'impianto legati alla sovratensione.

In questo modo l'erogazione di gas da parte EWE AG viene garantita in qualsiasi condizione meteorologica.

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi