Azionamento esente da usura nelle macchine di rilegatura per libri

Panoramica

Sede di H.-H. Schmedt e.K.  

Edificio di H.-H. Schmedt e.K.

La H.-H. Schmedt e.K. fu fondata già alla fine del 19° secolo. Nei primi anni i proprietari venderono articoli per la rilegatura di libri. Dal 1968 la pressa per stampa in rilievo "Prägnant" rappresenta la macchina di punta della serie "Prä", venduta in tutto il mondo così come l'intera gamma di prodotti.

Oggi Schmedt ha 50 collaboratori in tre sedi diverse, che in 40 anni hanno sviluppato diverse macchine per i vari processi di lavorazione della produzione di libri. La collaborazione pluriennale con le legatorie artigiane consente a H.-H. Schmedt e.K. di disporre del know-how necessario per la realizzazione di processi speciali in questo settore.

Applicazione

Pressa multistazione di rilegatura e macchina per la creazione di giunture PräForm modello 55  

Pressa multistazione di rilegatura e macchina per la creazione di giunture PräForm modello 55

Finora i motori asincroni trifase delle macchine di rilegatura per libri sono stati azionati e invertiti con relè meccanici soggetti a usura. Inoltre i dipendenti Schmedt utilizzano ulteriori relè di protezione del motore, che lo spengono in caso di sovraccarico.

La macchina di rilegatura PräForm modello 55 produce circa 360 libri all'ora. Sollevando e abbassando il supporto, esegue inoltre un ciclo operativo ogni cinque secondi, prima di passare alla lavorazione del libro successivo.

In un anno si verificano quasi due milioni di cicli operativi. I relè meccanici raggiungono rapidamente la fine della loro durata di impiego e devono quindi essere sostituiti.

Soluzione

I relè statici trifase CONTACTRON  

I relè statici trifase CONTACTRON combinano quattro funzioni in un solo dispositivo

La soluzione a questo problema sono i relè statici trifase CONTACTRON. Innanzitutto il motor starter racchiude tutte le funzioni di un classico circuito di inversione a contattore, tra cui la funzione di arresto di emergenza, in un dispositivo di soli 22,5 mm di spessore, riducendo sensibilmente l'ingombro e l'intervento di cablaggio. La struttura compatta dei dispositivi è particolarmente importante perché i quadri elettrici di piccole dimensioni sono direttamente integrati nella macchina di rilegatura.

Inoltre, la durata dei relè statici trifase CONTACTRON è dieci volte superiore rispetto alle apparecchiature puramente meccaniche, risultando in una maggiore affidabilità della macchina.

La tecnologia dei relè statici trifase CONTACTRON combina la tecnologia dei semiconduttori esenti da usura e la solida tecnologia dei relè consentendo un'attivazione "protetta" e riducendo sensibilmente il carico sui contatti del relè.

Conclusione

Relè statici trifase CONTACTRON nel quadro elettrico  

Relè statici trifase CONTACTRON compatti e salvaspazio

La sostituzione dei relè meccanici e dei relè di protezione del motore ha consentito a H.-H. Schmedt e.K. di realizzare un enorme potenziale di risparmio nell'ingombro e nell'intervento di cablaggio.

Inoltre la durata elettrica del moduli CONTACTRON aumenta notevolmente la durata di impiego dei relè meccanici. L'esperienza insegna che per la maggior parte dei casi non è necessario sostituire il relè statico trifase durante il ciclo di vita della macchina.

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91
Referrer:

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi