Soluzioni per IEC 61850

Soluzioni per IEC 61850

IEC 61850 all'insegna della sistematicità

Automazione semplice e resistente per impianti di distribuzione.

La fornitura energetica sostenibile e in sicurezza pone la società di fronte a nuove sfide. Di qui al 2030 il fabbisogno energetico crescerà in misura sproporzionata. I fattori globali che caratterizzano la situazione sono l'aumento dei costi energetici, la scarsità delle risorse e le emissioni di CO2.

Sono quindi necessari nuovi sistemi energetici e nuove soluzioni. Con un'esperienza pluridecennale nel settore energetico, Phoenix Contact offre un'ampia gamma di efficienti prodotti sviluppati appositamente per questo settore.

I vantaggi

  • Trasmissione dati affidabile e senza interferenze, anche a grandi distanze, grazie alla tecnologia a fibra ottica
  • Sicurezza dell'investimento grazie a prodotti interoperabili conformi alla norma IEC 61850 e agli standard per le reti secondo IEEE
  • Semplice realizzazione di reti ad elevata affidabilità: nessun ritardo o perdita di pacchetti di dati in caso di guasto dei componenti di rete grazie al modulo di ridondanza PRP
  • La parametrizzazione mediante interfaccia Web permette l'accesso online al sistema I/O e consente di risparmiare tempo durante la messa in servizio

IEC 61850 – Comunicazione standardizzata per l'automazione di impianti di distribuzione

Comunicazione standardizzata per impianti energetici: IEC 61850  

Comunicazione standardizzata per impianti energetici: IEC 61850

In tutto il mondo la comunicazione e il processo di ingegneria per impianti elettrici sono stati standardizzati sulla base della norma IEC 61850, elaborata dalla International Electrotechnical Commission.

Gli utenti non dipendono più da un singolo costruttore e la varietà di interfacce si riduce sensibilmente. Utilizzando la tecnologia Ethernet basata sulla comunicazione IEC 61850 è possibile ridurre il numero di componenti meccanici, come connettori maschio e femmina.

Per la configurazione dell'Intelligent Electrical Device (IED) sono sufficienti tre passaggi:

  1. Unire il file IED Capability Description (.icd) al file System Specification Description (.ssd).
  2. Eseguire il file Substation Configuration Description (.scd) generato su IED.
  3. Collegare gli I/O mediante l'interfaccia Web.

Comunicazione semplificata all'interno degli impianti di distribuzione

Axioline F semplifica la comunicazione I/O negli impianti energetici

Axioline F: rapido, resistente e facile da utilizzare

Il moduli della serie Axioline F, appositamente sviluppati per l'impiego negli impianti di distribuzione, permettono una rapida elaborazione dei dati e sono particolarmente resistenti dal punto di vista meccanico.

Possibilità di comunicare attraverso un protocollo MMS o il veloce protocollo GOOSE. I moduli I/O con una tensione nominale fino a 220 V DC possono essere utilizzati per collegare direttamente i segnali provenienti dai sistemi principali.

Grazie alla modularità dei gruppi I/O, l'implementazione di un Intelligent Electrical Device (IED) è particolarmente semplice, flessibile e compatibile.

Tecnologia di rete per l'impianto di distribuzione

Switch Industrial Ethernet per la IEC 61850-3/IEEE 1613  

Switch Industrial Ethernet per la IEC 61850-3/IEEE 1613

Gli switch, sviluppati appositamente per l'impiego nelle reti di dati con protocollo IEC 61850, incrementano l'universalità e l'omogeneità della comunicazione.

I moduli di ridondanza PRP permettono la ridondanza di rete parallela senza tempi di commutazione in caso di guasto, garantendo così un'elevata disponibilità della rete.

I convertitori di supporto collegano la stazione alle reti IEC 61850 in fibra ottica dei sistemi principali.

Cavi e connettori per la trasmissione di dati negli impianti di distribuzione

Cavi e connettori  

Cavi e connettori

Una sicura trasmissione dei dati è basilare per il funzionamento di un impianto di distribuzione. In caso di guasto, quando è richiesta una certa rapidità, la comunicazione può essere disturbata da campi elettrici e magnetici.

Di conseguenza, in ogni area, è fondamentale utilizzare i cavi, i conduttori e i connettori maschio e femmina più adatti. La nostra vasta gamma di prodotti offre conduttori in fibra ottica e in rame per ogni area di un impianto di distribuzione a bassa, media o alta tensione.

Connettori maschio e femmina in varie dimensioni e gradi di protezione garantiscono collegamenti in totale sicurezza. Utensili professionali sono particolarmente utili durante il montaggio.

PHOENIX CONTACT S.p.a.

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Assistenza

Axioline F per IEC 61850

Configurazione della comunicazione tramite protocollo MMS


Axioline F per IEC 61850

Configurazione della comunicazione tramite protocollo GOOSE


Ridondanza di rete con PRP

Principio di funzionamento del meccanismo di ridondanza PRP

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi