Torna alla panoramica

Impiego su guida di montaggio

Per la protezione dei dispositivi sensibili è necessaria un'apposita protezione di tipo 3 come terzo e ultimo livello di protezione. Precondizione fondamentale: una protezione contro le sovratensioni di tipo 2 deve già essere installata nella rete secondaria.

Potente protezione dei dispositivi per AC e DC

Protezione dei dispositivi Tipo 3 per alimentatori

Protezione dei dispositivi Tipo 3 per alimentatori

Il dispositivo di separazione interno, come anche i prefusibili integrati degli scaricatori, offrono maggior sicurezza in caso di sovraccarico elettrico o termico, indipendentemente dal prefusibile installato.

Per questo motivo PLUGTRAB-SEC è la protezione affidabile contro le sovratensioni per dispositivi terminali AC e DC.

Innesto e rimozione

Facilità d'innesto e di rimozione delle spine di protezione  

Facilità d'innesto e di rimozione delle spine di protezione

Anche PLUGTRAB SEC presenta il vantaggio dei moduli a innesto. L'elemento base e il connettore sono codificati l'uno rispetto all'altro. In questo modo si evita lo scambio di connettori di livelli di tensione diversi.

L'innestabilità offre, tra gli altri, i seguenti vantaggi:

  • Per le misurazioni di isolamento è sufficiente rimuovere la spina. Le complesse operazioni di collegamento e scollegamento non sono più necessarie.
  • In caso di sovraccarico inatteso delle singole spine di protezione, ad esempio a causa di sovratensioni elevate, è possibile sostituire la spina interessata in modo rapido ed economico.
  • I controlli periodici sui dispositivi di protezione contro le sovratensioni sono rapidi ed economici: con il dispositivo di prova CHECKMASTER 2.

Pratico monitoraggio

PLUGTRAB SEC con segnale di OK verde  

Segnalazione sulla spina di protezione

Lo stato operativo di tutti i canali di protezione di PLUGTRAB SEC viene monitorato.

In caso di errore, le spine vengono separate termicamente. La segnalazione, ben riconoscibile, avviene direttamente nel modulo. Contemporaneamente è attivo il monitoraggio dei contatti di scambio a potenziale zero. In questo modo è possibile realizzare una trasmissione a distanza di facile manutenzione.

L'identificazione precisa in loco è inoltre garantita dall'ampia superficie di siglatura dei dispositivi di protezione.

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Configuratore

Configurare prodotti e soluzioni per le propria applicazione personalizzata.

Protezione contro le sovratensioni l'installazione in edifici

Assistenza

Protezione contro le sovratensioni per l'alimentazione

Modulo di apprendimento sulla protezione contro le sovratensioni per l'alimentazione

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi