Telecontrollo

Soluzioni radio e via cavo per le tecnologie di telecontrollo

Tutte le possibilità per il telecontrollo

Soluzioni radio e via cavo.

Torna a Comunicazione da remoto

Categorie

Cerca in Telecontrollo

Mostrare tutti i prodotti di questa categoria

Desiderate collegare stazioni esterne remote alla vostra centrale di comando?  Per ogni applicazione di telecontrollo è disponibile il mezzo di trasmissione idoneo, dalla soluzione radiomobile a quella via cavo di rame.Per ogni applicazione di telecontrollo è disponibile il mezzo di trasmissione idoneo, sia che si tratti di una soluzione radiomobile o via cavo di rame.

I vantaggi

  • Ampia gamma di soluzioni di trasmissione per la comunicazione industriale da un'unica fonte
  • Flessibilità nella scelta, considerando sia le caratteristiche tecniche che gli aspetti economici.

Sistema Ethernet-Extender per il semplice collegamento di estese reti IP

Sistema Ethernet-Extender  

Ethernet-Extender per reti IP estese

Con il sistema Ethernet Extender collegate estese reti Ethernet fino a 20 km di distanza - semplicemente attraverso un Plug & Play. Attraverso l'Ethernet Extender Managed è possibile diagnosticare anche l'Ethernet Extender Unmanaged tramite la rete IP centrale. Tramite l'SNMP possono essere inoltrati automaticamente i messaggi alla centrale.

Questa combinazione consente, non solo la diagnosi di tutti le stazioni e le tratte tramite IP, ma anche il vantaggioso collegamento in rete di impianti estesi. Per il collegamento in rete utilizzate semplicemente la velocità di trasmissione a due conduttori.

L'Ethernet-Extender Managed dispone di una protezione contro le sovratensioni integrata, con il monitoraggio preventivo delle funzioni per un'elevata disponibilità del sistema.

PROFIBUS-Extender per la trasmissione su cavo di rame fino a 20 km

PROFIBUS-Extender per distanze maggiori di 1.200 m  

Velocità dati fino a 1,5 MBit/s

Con il PROFIBUS-Extender potrete raggiungere le distanti stazioni PROFIBUS tramite vecchi conduttori in rame - con trasmissione dati fino a 1,5 MBit/s.

Due porte DSL per ogni dispositivo permettono la semplice creazione di strutture punto a punto o lineari con ridondanza.

Inoltre, tramite il connettore bus per guide DIN è possibile un funzionamento misto tra i conduttori in rame e quelli in fibra ottica.

Infine: l'alimentazione, mediante cavo USB, permette la configurazione del dispositivo senza alimentazione di tensione esterna da 24 V.

Collegamento di stazioni remote tramite rete radiomobile

Router TC per connessioni dati ad alta velocità  

Router LTE ad alta velocità

I router radiomobili TC ROUTER di Phoenix Contact consentono performanti connessioni dati ad alta velocità attraverso le reti mobili 4G-LTE fino a 150 MBit/s. Questo permette di creare una connessione mobile a banda larga per il collegamento in rete anche quando non è disponibile una connessione Internet via cavo.

Uno dei vantaggi offerti è l'ampio range di temperatura da -40 a +70 °C, che consente l'impiego per applicazioni infrastrutturali in ambienti critici e complessi.

Collegamento di stazioni remote mediante ADSL

TC DSL ROUTER per il collegamento di stazioni di telecontrollo  

Collegamenti a banda larga nella rete telefonica pubblica

I TC DSL ROUTER permettono il collegamento di dispositivi industriali Ethernet, o RS-232, in Internet mediante tecnologia ADSL. Questo rende possibile il collegamento di sottostazioni alla centrale di comando per l'acquisizione ciclica di dati e un costante monitoraggio. L'ADSL offre una sicura alternativa a banda larga rispetto alla linea fissa analogica.

Stazioni di telecontrollo compatte

TC Mobile I/O X300 come stazione di telecontrollo compatta  

Collegamento vantaggioso di piccole stazioni esterne

Il sistema di segnalazione TC MOBILE I/O X300 rappresenta la stazione di telecontrollo ODP più piccola al mondo e la vantaggiosa alternativa per collegare anche stazioni esterne compatte. 

Mediante la rete radiomobile è in grado di monitorare, in modo semplice e sicuro, i segnali analogici e digitali. Consente inoltre di commutare le uscite relè dalla sala di controllo. La sala di controllo memorizza i dati storici del processo. In assenza di collegamento, il dispositivo può accedere, in qualsiasi momento, al calendario delle commutazioni presente al suo interno.

Convertitore di protocolli per il telecontrollo

I convertitori di protocolli traducono i protocolli di comunicazione

Monitoraggio delle stazioni decentrate semplice e vantaggioso

Phoenix Contact consente un monitoraggio delle stazioni remote semplice e vantaggioso grazie ai convertitori di protocolli della famiglia Resygate. I dispositivi Resygate traducono molti dei comuni protocolli di comunicazione (come ad esempio quelli di gestione delle risorse idriche o della fornitura energetica) in moderni protocolli di telecontrollo, consentendo una riduzione dei costi. In questo modo riducete sensibilmente i costi per le interfacce nel sistema di controllo.

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Assistenza


Sistema Extender Ethernet

Utilizzato all'interno delle imprese municipali di Bad Pyrmont

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi