Torna alla panoramica

Switch Managed GHS

Switch Managed GHS modulari

Lo Switch Managed GHS è lo Switch modulare più potente di Phoenix Contact. Come Switch Gigabit con funzione Layer 3 opzionale, è particolarmente adatto per essere utilizzato come Switch di una rete di automazione e per il collegamento alla rete aziendale di livello superiore. Un'ampia gamma di moduli d'interfaccia combinabili e l'uso in PROFINET RT e EtherNet/IP™ garantiscono la massima flessibilità.

Diverse interfacce per una gestione flessibile

Switch Managed GHS con modulo di espansione e moduli dinterfaccia  

Gli Switch Managed GHS, grazie alla loro struttura modulare, soddisfano le esigenze delle applicazioni industriali in termini di numero di porte

Gli Switch Managed GHS modulari sono particolarmente flessibili. Dispongono di quattro porte SFP che possono essere equipaggiate con i moduli SFP di Phoenix Contact. È inoltre possibile disporre i moduli multimediali in modo flessibile su quattro slot liberi:

  • Fibra di vetro Multimodale e Monomodale
  • Fibra polimerica o HCS
  • Twisted Pair oppure
  • Power over Ethernet

Con una stazione di espansione potrete ampliare lo Switch con quattro slot aggiuntivi per moduli multimediali fino ad un massimo di 28 porte.

Configurazione e diagnostica semplificate

Display dello Switch GHS  

Il display dello Switch Layer 3 consente una configurazione e una diagnostica semplici

Lo Switch Managed GHS è dotato di un display per una comoda configurazione e diagnostica. Questo display consente la gestione senza la necessità di software o strumenti aggiuntivi. La memoria di configurazione intercambiabile offre la possibilità di una facile configurazione.

Per una semplice sostituzione del dispositivo è sufficiente salvare le impostazioni del dispositivo sulla scheda SD, risparmiando così tempo e fatica. Inoltre, dalla scheda SD è possibile abilitare la funzione di ridondanza dei dati e di Layer 3.

È inoltre possibile la configurazione tramite interfaccia web, il comando CLI o il software FL NETWORK MANAGER.

Con la funzione Layer 3 potete azionare fino a un massimo di 28 porte per router

Topologia: realizzazione della rete con lo Switch Layer 3  

Funzioni di routing ridondanti con lo Switch Layer 3

La funzione Layer 3 dello Switch Managed modulare può essere utilizzata per il routing ridondante tra sottoreti diverse, garantendo una comunicazione efficace e conveniente. Per la gestione ridondante di più router, lo Switch Layer 3 supporta il protocollo VRRP (Virtual Router Redundancy Protocol). In questo modo sarà possibile azionare fino a un massimo di 28 porte per router o più router in maniera ridondante.

Scegliendo un FL SWITCH GHS senza funzione Layer 3, è possibile modificare in qualsiasi momento la licenza corrispondente con la scheda di memoria FL SD FLASH L3/MRM.

Panoramica sugli FL SWITCH GHS

 Switch Managed GHS
Velocità di trasmissione10/100/1000 MBit/s
Contatto di allarme
Range di temperature-20 °C ... +55 °C
Alimentazione18,5 ... 30,2 V DC (ridondante)
Funzioni di filtro 
Quality of Service
VLAN
Multicast / IGMP-Snooping
Ridondanza 
Rapid Spanning Tree (RSTP)
Manager MRP / Clientsì / sì
Fast Ring Detection (FRD)
Large Tree Support
Extended Ring Redundancy 15 msno
Funzioni di gestione 
Port Configuration, Statistics and Utilization
Link Layer Discovery Protocol (LLDP)
Address Conflict Detection (ACD)no
Server DHCPOption 82
Command Line Interface (CLI)
Protocolli di automazione 
PROFINET Conformance ClassB
Dispositivo PROFINET IO
EtherNet/IP™, Filtro Extend Multicast
Omologazioni 
Omologazioni marittimeno
Omologazioni EXno
IEC 61850-3no

Accedi all'elenco completo degli Switch Managed GHS.

PHOENIX CONTACT S.p.a.

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi