Torna alla panoramica

I/O Ex-i: componenti a sicurezza intrinseca per il rilevamento del segnale nell'area Ex

I prodotti Ex-i di Phoenix Contact sono progettati per garantire un livello di automazione affidabile e sicuro nelle aree a rischio di esplosione. Intrinsic Safety, in breve IS, è la tecnologia che specifica il metodo di funzionamento dei dispositivi a sicurezza intrinseca.

Sarà possibile installare la stazione I/O Inline nella Zona 2, mentre i sensori e gli attuatori possono essere installati all'occorrenza nelle Zone 0, 1 o 2.

Morsetto sezionatore per moduli I/O a sicurezza intrinseca

Morsetto sezionatore Inline  

Morsetto sezionatore Ex i

Espandete la vostra stazione I/O Inline con componenti a sicurezza intrinseca. Con il morsetto sezionatore potete separare i moduli a sicurezza intrinseca dai moduli già collegati delle rimanenti stazioni.

I vantaggi:

  • separazione stabile e sicura tra moduli a sicurezza intrinseca e moduli I/O privi di questo requisito
  • elevata flessibilità di espansione delle stazioni I/O Inline
Torna su

Alimentazione di moduli I/O a sicurezza intrinseca

Unità di alimentazione a sicurezza intrinseca  

Alimentazione Ex-i

Un requisito fondamentale per i sistemi a sicurezza intrinseca è l'affidabilità della separazione galvanica. Per un'alimentazione affidabile dei moduli I/O a sicurezza intrinseca, Phoenix Contact propone uno speciale terminale Inline: l'unità di alimentazione Ex-i.

Ecco i vantaggi:

  • I LED di diagnostica indicano tre livelli di carico della stazione: normale, alto e sovraccarico. In tal modo, vengono ridotti i malfunzionamenti e il rischio di incidenti.
  • L'unità di alimentazione garantisce la distanza necessaria tra i cavi di collegamento a sicurezza intrinseca e i cavi non a sicurezza intrinseca.
Torna su

Moduli I/O a sicurezza intrinseca per segnali digitali

Modulo I/O Ex-i digitale  

Moduli I/O Ex-i per segnali digitali

Ai questi moduli I/O Ex-i a sicurezza intrinseca è possibile collegare sensori e attuatori con omologazione Ex nonché sensori NAMUR. Tutti e quattro i canali possono essere selezionati e configurati liberamente. Ad esempio per contatti a potenziale zero, cicalini, lampade di segnalazione a colonna o valvole elettromagnetiche.

Rapida individuazione degli errori: i LED di diagnostica su ogni canale segnalano la rottura dei cavi o il cortocircuito.

Torna su

Moduli I/O a sicurezza intrinseca per segnali analogici

Modulo I/O Ex i analogico  

Moduli I/O Ex i per segnali analogici

I quattro canali di questi moduli I/O a sicurezza intrinseca possono essere utilizzati in vari modi:

  • Per range di corrente da 0 a 20 mA
  • Per range di corrente da 4 a 20 mA
  • Per il range di tensione in entrata da 0 a 10 V

I moduli I/O Ex i supportano tutti e tre i formati con una risoluzione massima di 16 bit.

Rapido rilevamento degli errori: i LED di diagnostica su ogni canale segnalano la rottura cavo oppure il superamento in eccesso o in difetto del range negli ingressi e nelle uscite.

Torna su

Moduli I/O a sicurezza intrinseca per il rilevamento della temperatura

Modulo I/O Ex i per il rilevamento della temperatura  

Moduli I/O Ex i per il rilevamento della temperatura

I moduli I/O a sicurezza intrinseca per il rilevamento della temperatura dispongono di quattro canali configurabili in modo indipendente. Tutti i canali supportano varie funzioni per il rilevamento della temperatura:

  • Sensori di temperatura resistivi come Pt 100 con tecnica a 2 o 3 conduttori
  • Diversi tipi standard per termocoppie (J, K, E, R, S e T)
  • Rilevamento dei segnali da -100 mV a +100 mV
  • Rilevamento della resistenza 0-800 Ω oppure 0-5 kΩ

Rapido rilevamento degli errori: i LED di diagnostica su ogni canale segnalano la rottura cavo oppure il superamento in eccesso o in difetto del range negli ingressi e nelle uscite.

Torna su

Componenti a sicurezza intrinseca per il rilevamento del segnale nell'area Ex.

Phoenix Contact Spa

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi