Componenti del sistema IEC 61508-Safety

Componenti del sistema software IEC 61508-Safety

Sistemi software sicuri

Sfruttate il sistema safety certificato per processi di sviluppo efficienti nella tecnologia per la sicurezza.

Affidatevi ai componenti di sistemi software di Phoenix Contact. Da controllori di sicurezza di piccole dimensioni fino ad impianti complessi in cui la sicurezza è fondamentale: i nostri componenti software coprono la gamma completa delle applicazioni sicure a norma IEC 61508 per SIL 2 e SIL 3.

I vantaggi

  • Semplicità nella gestione del sistema di programmazione IEC 61508-SIL 3 grazie alla presenza di funzioni pratiche e intuitive
  • Soluzioni di controllo potenti e sicure grazie al sistema di Runtime con elaborazione molto rapida del codice nativo e con PLC a norma IEC 61508-SIL 3
  • Costi di sviluppo ridotti e massima affidabilità grazie ai componenti software fino a SIL 3 certificati a norma IEC 61508-2010  (TÜV Renania e IFA)
  • Costi di sviluppo e certificazione del programma applicativo ridotti al minimo grazie alla programmazione nell'ambito di validità delle norme del settore
  • Sviluppo di controllori sicuri e personalizzati utilizzando il kit di sviluppo del software (SDK)

Componenti del sistema IEC 61508-Safety

Panoramica dei Componenti del sistema Safety  

Software scalabile e certificato per applicazioni di sicurezza

I sistemi di programmazione e runtime di Phoenix Contact consentono ai produttori di sviluppare un sistema completo, composto da controllori di sicurezza, secondo i requisiti della norma IEC 61508.

I componenti software certificati coprono l'intera gamma delle applicazioni conformi alla norma IEC 61508 per SIL 2 e SIL 3, a partire da controllori di sicurezza di piccole dimensioni fino a impianti complessi in cui la sicurezza è fondamentale.

Tali componenti sono in grado di generare ed elaborare il codice macchina nativo che a sua volta è creato appositamente per la relativa architettura CPU in uso. Tale caratteristica consente lo sviluppo di controllori di sicurezza estremamente rapidi o di utilizzare anche microcontrollori molto vantaggiosi.

Sistema di programmazione SAFEPROG (SIL 3)

Linguaggio blocco funzionale (FBS) SAFEPROG  

Linguaggio blocco funzionale (FBS) SAFEPROG

Il sistema di programmazione della sicurezza SAFEPROG è organizzato nello specifico per soddisfare i requisiti del sistema di sicurezza SIL 3, in termini di comando e di funzioni a disposizione. La programmazione della sicurezza sul PC è garantita dalla presenza di numerose contromisure preventive in grado di identificare le anomalie. La sicurezza è aumentata grazie alla presenza di una identificazione chiara e comprensibile di funzioni e blocchi funzionali sicuri, anche grazie alla presenza di variabili non sicure.

 

Con SAFEPROG potrete realizzare la vostra applicazione di sicurezza a norma IEC 61131 con blocchi funzionali, in schemi dei contatti o di testo, grazie al testo strutturato (ST), come Limited Variability Language (LVL). La programmazione nel contesto della norma settoriale permette di risparmiare costi per lo sviluppo e per la certificazione.

Download della demo del software

Il pulsante consente di accedere all'area per il download della demo del software SAFEPROG.

SAFEGRID: parametrizzazione della logica di sicurezza predefinita

Schermata SAFEGRID  

Strumento di parametrizzazione per dispositivi con logica di sicurezza predefinita

Scure Drive, relè di sicurezza multifunzionali o sensori per la sicurezza sono i campi applicativi tipici per i compiti della parametrizzazione. La parametrizzazione della sicurezza, in questo caso, deve rispettare i requisiti della SIL 3 sotto ogni aspetto: dall'interfaccia utente fino all'elaborazione dei parametri.

Lo strumento giusto per queste applicazioni è SAFEGRID, il quale si trova integrato come componente in applicazioni software. I parametri della sicurezza possono essere prestabiliti singolarmente mediante descrizioni del dispositivo con un formato a piacere.

 

SAFEGRID è un componente integrato nel nostro sistema di programmazione per la sicurezza SAFEPROG. Tale caratteristica garantisce sempre la compatibilità tra i dispositivi parametrizzabili e i controllori di sicurezza programmabili.

Plug-and-Play con moduli certificati PLCopen

Logo PLCopen Safety  

Blocchi funzionali con certificazione PLCopen-Safety per il sistema di sicurezza

La progettazione e certificazione di una macchina o di un impianto è semplificata sensibilmente dall'uso di blocchi funzionali di sicurezza standardizzati e certificati.

Insieme al sistema di programmazione della sicurezza di Phoenix Contact, offre una libreria con 20 blocchi funzionali certificati secondo la specifica PLCopen-Safety parte 1, con le aggiunte della parte 3. La libreria comprende tutte le funzioni di sicurezza come l'arresto d'emergenza, porta di protezione, comando a due mani, monitoraggio dispositivi esterni e selettore delle modalità di funzionamento. Vi è la possibilità di programmare blocchi funzionali definiti dall'utente con funzioni di sicurezza aggiuntive e di maggiore rilevanza. Sono disponibili inoltre anche altri moduli della specifica parte 4, Extensions for presses.

Sistema di runtime SAFEOS (SIL 3)

Pacchetto software del sistema di Runtime SAFEOS  

Architettura diversificata a livello universale: la sicura piattaforma tecnologica di Phoenix Contact

Il sistema di sicurezza Runtime SAFOS si base su un'architettura a due canali, diversificata e con elevate prestazioni. Grazie alla certificazione indipendente, il sistema è utilizzabile per applicazioni SIL 2 e SIL 3, su differenti architetture CPU, con o senza sistema operativo. SAFEOS impiega un numero ridotto di risorse, indipendentemente dall'utilizzo, che può essere in un dispositivo di commutazione di sicurezza configurabile, in un controllore di sicurezza ad alte prestazioni o in un controllore robotizzato.

  • La scalabilità del sistema di Runtime SAFEOS semplifica l'integrazione in un controllore di sicurezza.
  • L'elevata diversità consente l'uso di un hardware a uno o a due canali.

Kit per lo sviluppo software SAFEOS (SIL 3)

Sicuro pacchetto software SDK  

Sviluppo semplificato di controllori sicuri e personalizzati

Lo sviluppo rapido e semplice di dispositivi e soluzioni sicure è sempre più importante. Molta importanza in questo caso è attribuita alla scalabilità dei componenti del sistema. L'ambito applicativo comprende un'ampia gamma di settori, che vanno dalla parametrizzazione semplice e comandabile delle funzioni di sicurezza tramite controllori di piccole dimensioni, fino a controllori di sicurezza liberamente programmabili per la costruzione di impianti, di macchine e sistemi robotizzati.

L'uso di componenti software certificati, immediatamente integrabili, consente di ridurre i costi in fase di sviluppo di controllori, dispositivi e sistemi di sicurezza.

Safety Alliance: piattaforma aperta per i sistemi di sicurezza

Logo Safety Alliance  

Leader nel settore della tecnologica per i sistemi di sicurezza nell'ambito della Safety Alliance

I principali produttori nel settore dell'automazione, i fornitori di sistemi e soluzioni, gli specialisti e i fornitori di servizi per i sistemi di sicurezza funzionali hanno optato per la commercializzazione, lo sviluppo e il supporto di una piattaforma tecnologica aperta.

La piattaforma della Safety Alliance si basa sulla tecnologia di Phoenix Contact-Software. Tale collaborazione ci consente di offrire prodotti e servizi standard, aperti per sistemi di sicurezza leader nel settore.

In questo modo i produttori dei dispositivi e i fornitori di sistemi possono sviluppare prodotti individuali, sulla base di componenti tecnologici standardizzati, indipendenti dal produttore e certificati. Ciò consente di semplificare ulteriormente l'uso di sistemi di sicurezza funzionali.

Competenza ed esperienza certificate

Phoenix Contact-Software, da oltre 30 anni, produce sistemi software leader nel settore dell'automazione. Dal 2000 ci occupiamo dello sviluppo di software orientati alla sicurezza. Il nostro processo di sviluppo per i componenti software sicuri è stato certificato tramite TÜV Renania a norma IEC 61508:2010. I certificati del TÜV Renania e dell'ente previdenziale per la sicurezza sul lavoro (IFA) sono riportati alla pagina "Schede tecniche e certificati".

PHOENIX CONTACT
Software GmbH

+49 52 61/93 73-0

Langenbruch 6
D-32657 Lemgo

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi