Vai alla sintesi delle attualità

Connettori con tecnologia ad innesto diretto per un'elevata densità di contatti

21.11.2016

Connettori SDDC 1,5 con tecnologia ad innesto diretto SKEDD  

Connettori con tecnologia ad innesto diretto per un'elevata densità di contatti

Phoenix Contact amplia la sua offerta di pratici connettori per circuiti stampati con la tecnologia ad innesto diretto SKEDD.

I connettori con tecnologia ad innesto diretto a due file SDDC 1,5 permettono di collegare da due a 32 conduttori, in modo semplice e affidabile. Per questo motivo, la nuova gamma è indicata in particolare per le applicazioni con un'elevata densità di contatti. Graie alla connessione ad innesto diretto SKEDD, i connettori possono essere collegati direttamente al circuito stampato utilizzando i fori a contatto passante. Questo è possibile senza dover ricorrere a utensili e senza elementi base aggiuntivi. Il vantaggio consiste nel poter fare a meno di tali componenti, riducendo così i costi complessivi del processo. La serie SDDC 1,5 con passo 3,5 mm è adatta per sezioni di conduttore da 0,2 mm² a 1,5 mm² ed è progettata per correnti fino a 8 A e tensioni fino a 160 V (IEC).


PHOENIX CONTACT S.p.a.

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi