Vai alla sintesi delle attualità

La presa di ricarica per veicoli CCS di Phoenix Contact viene utilizzata nelle moto da corsa italiane

20.08.2019

La presa e il cavo per la ricarica di Phoenix Contact ricaricano le moto elettriche  

Moto da corsa elettrica ricaricata con la tecnologia di ricarica di Phoenix Contact

Energica Motor Company S.p.A. è il primo produttore italiano di moto elettriche supersportive. Le moto ad alte prestazioni di Ego Corsa sono dotate sul lato veicolo di prese CCS di Phoenix Contact E-Mobility.

La prima competizione di moto elettriche della FIM Enel MotoE World Cup avrà inizio ufficialmente il 7 luglio 2019 al Sachsenring. Energica è l'unico produttore rappresentato alla World Cup.

Nel marzo 2019 un incendio ha distrutto tutte le moto del produttore Energica, per questo motivo l'inizio della serie da corsa MotoE è stato rinviato a luglio. Tutte le prese veicolo installate in queste macchine di nuova produzione sono state sponsorizzate da Phoenix Contact E-Mobility.

Le prese CCS consentono la ricarica convenzionale con corrente alternata e la ricarica rapida con corrente continua. L'interfaccia di ricarica CCS garantisce un elevato livello di sicurezza durante il processo di ricarica. Anche il monitoraggio della temperatura sui contatti di potenza è necessario a garantire la sicurezza della procedura di ricarica. Un possibile surriscaldamento a temperature esterne elevate o un eventuale sovraccarico sono rilevati tramite i sensori di resistenza PT1000. Un'altra caratteristica di sicurezza è il perno di bloccaggio elettromeccanico, che blocca la spina di ricarica nella presa del veicolo durante il processo di ricarica e ne impedisce così la separazione sotto carico.


PHOENIX CONTACT S.p.a.

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi