Vai alla sintesi delle attualità

Alimentatore con certificazione SIL

06.08.2019

Alimentatore per la massima sicurezza operativa  

Alimentatore per la massima sicurezza operativa

Con il nuovo alimentatore QUINT POWER di Phoenix Contact, è possibile garantire un elevato livello di affidabilità operativa anche nelle applicazioni più esigenti.

La variante Plus con rivestimento protettivo e omologazione ATEX/IECEx consente l'impiego nelle aree soggette a rischio di esplosione (zona 2). Dispone di un MOSFET di disaccoppiamento integrato e di una doppia protezione da sovratensione con certificazione SIL 3. Il Boost statico che fornisce costantemente fino al 125% della corrente nominale consente una semplice espansione del sistema. Il Boost dinamico fino al 150% della corrente nominale per cinque secondi rende possibile l'avviamento di carichi pesanti. Con un tempo di copertura delle interruzioni di rete di almeno 20 ms e uno scaricatore a gas integrato per un'elevata immunità ai disturbi fino a 6 kV, il dispositivo ha un robusto lato di ingresso. Le varie funzioni di segnalazione con contatti analogici, digitali e a relè offrono un monitoraggio preventivo delle funzioni. In questo modo gli stati operativi critici sono segnalati prima che si verifichino errori. Grazie all'ampio range di temperatura da -40 °C a +75 °C, il nuovo alimentatore può essere utilizzato anche in condizioni ambientali estreme.


PHOENIX CONTACT S.p.a.

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi