Phoenix Contact

Coronavirus

Informazioni sulla situazione attuale nel gruppo Phoenix Contact.

Informazioni aggiornate al 19-2-2020

Esportazioni dalla Cina
Dal 10 Febbraio, Phoenix Contact Cina ha ripreso a fornire nuovamente i nostri centri logistici in Germania e negli Stati Uniti.

Produzione in Cina

Intorno al 10-14 Febbraio la capacità di produzione era tornata al 60 percento. Nella settimana di calendario 8, ossia dal 17 al 21 Febbraio, un altro 10-20 percento del personale di produzione è tornato nei loro luoghi di lavoro e prevediamo che la capacità di produzione raggiungerà il 75-80 percento.

 


 

Cari collaboratori,

il numero delle persone infettate dal Coronavirus è in continua crescita in molte parti del mondo, Cina in particolare. E’ ancora troppo presto per prevedere tutti gli effetti che questa situazione sta avendo sul nostro flusso di approvvigionamento. 

Riteniamo che tali effetti saranno inizialmente limitati alla produzione in Cina, con i fermi impianto, e ci saranno limitazioni nel flusso delle merci da e verso la Cina.

Stiamo costantemente monitorando gli sviluppi in Cina e supportando tutte le misure previste dalle autorità. Abbiamo già preso le dovute precauzioni per ridurre la diffusione del virus:

  • Al momento sono banditi i viaggi di qualsiasi dipendente verso la Cina
  • Nello stesso tempo, i dipendenti della Cina hanno il divieto di viaggiare per lavoro in altri Paesi
  • Gli stabilimenti di Nanjing sono stati chiusi per il capodanno Cinese, come ogni anno.  In vista della situazione attuale, abbiamo esteso la chiusura e relative vacanze di ciascun dipendente di una settimana.

Produciamo parte del nostro portfolio Prodotti nello stabilimento di Nanjing , prevalentemente per il mercato cinese. La rete produttiva di Phoenix Contact è globale, produciamo prodotti parallelamente in molti altri stabilimenti nel mondo. Il 90% del valore aggiunto è prodotto fuori dalla Cina. Questo significa che siamo in grado di limitare gli effetti della chiusura dello stabilimento produttivo in Nanjing.

La merce proveniente dalla Cina è ancora in transito attraverso il trasporto via mare. Gli effetti della non produzione nello stabilimento Nanjing saranno prima di tutto valutati verso la fine di Febbraio.

La nostra task force sulla gestione dell’approvvigionamento sta attuando in questi giorni le dovute misure e azioni per ridurre eventuali colli di bottiglia considerando anche  l’eventuale sostituzione di prodotti.

A tal fine, vi preghiamo di contattare i vostri referenti abituali.

A ulteriore supporto nella divulgazione di quanto sopra, da oggi potrete consultare questa pagina per reperire informazioni e aggiornamenti sullo stato delle consegne dei nostri prodotti. Provvederemo quindi ad aggiornare tale sezione non appena ci saranno news a riguardo.

Naturalmente, il vostro abituale referente è a disposizione per rispondere a qualsiasi domanda.

Cordiali saluti.

Phoenix Contact Spa

FAQs

Per fornirti le informazioni più importanti, abbiamo preparato il seguente riepilogo dei punti più essenziali

La maggior parte delle attività relative alla produzione della nostra merce avvengono al di fuori della Cina, nei nostri centri di produzione in Europa e negli Stati Uniti. Ciò permette di limitare eventuali effetti negativi di possibili tempi di inattività nella nostra fabbrica di Nanchino e ci consente, ad oggi di essere pronti e consegnare i nostri prodotti .

Partiamo dal presupposto che i potenziali effetti negativi sarebbero limitati alle restrizioni nel flusso di merci dalla Cina.

Attualmente esiste un divieto per qualsiasi dipendente Phoenix Contact a viaggiare in Cina. Allo stesso tempo, ai dipendenti della Cina è attualmente vietato viaggiare in altri paesi per lavoro.

Abbiamo creato una task force per la "Gestione della catena del valore" che ha già adottato misure per alleviare eventuali strozzature. Inoltre, forniremo opzionalmente prodotti alternativi o che avranno una funzione simile al prodotto scelto in origine per evitare potenziali limitazioni. Se necessario, non esitare a metterti in contatto con i tuoi abituali referenti.

Raccomandiamo di leggere le informazioni ai seguenti link:

World Health Organization
Robert Koch Institut

Sì, Phoenix Contact sarà presente a queste fiere. Troverai informazioni dettagliate sulle fiere alle quali parteciperemo ai seguenti link:

Page available in the following language versions

PHOENIX CONTACT S.p.a.

Via Bellini, 39/41
20095 Cusano Milanino (MI)
02 66 05 91

Questo sito utilizza cookies, continuando la navigazione acconsenti alla nostra Cookie Policy. Consulta la nostra informativa sulla Privacy.

Chiudi