Monitoraggio dell'alimentazione dell'acqua in ambienti industriali

Monitoraggio dellalimentazione dellacqua in ambienti industriali

Costante monitoraggio dei tombini

Monitoraggio e controllo dell'alimentazione dell'acqua di processo in ambienti industriali.

I livelli e la qualità delle acque sotterranee, così come la fuoriuscita all'esterno dell'impianto, sono regolarmente controllati in una rete ampiamente ramificata di pozzi e tombini.

Con la soluzione WellControl, Phoenix Contact offre un quadro elettrico completo per il controllo e il monitoraggio di pozzi e tombini. Il costante monitoraggio dei tombini è semplice da implementare, segnala immediatamente l'apertura non autorizzata e contribuisce a soddisfare le crescenti esigenze ambientali tramite misurazioni online. La soluzione completamente programmata deve essere solo integrata dalla sezione di potenza, dopodiché è immediatamente pronta all'uso. Una soluzione che segue l'approccio "parametrizzare invece di programmare".

I vantaggi

  • Semplice integrazione grazie al sistema di automazione aperto e neutro per il produttore
  • Soluzioni modulari e compatte per la trasmissione di dati
  • Supporto completo per la sicurezza IT da parte di professionisti del settore
  • Supporto costante durante tutte le fasi del progetto

Semplice implementazione con componenti standard

Tecnologia di automazione per il monitoraggio dei pozzi

La messa in servizio è estremamente semplificata, garantita dalla parametrizzazione guidata senza necessità di programmazione. Anche il collegamento alla centrale di controllo tramite il protocollo remoto IEC 60870-5-104 può essere realizzato in modo semplice e pratico. Il collegamento dei dispositivi di campo avviene tramite la libreria per l'automazione dei processi Waterworx di Phoenix Contact. I blocchi funzionali pre-programmati consentono una progettazione efficiente degli impianti.

Il cuore dell'hardware di automazione è il microcontrollore modulare AXC che, grazie alle funzionalità di PROFINET e Modbus/TCP, è pronto per essere ampliato in base alle necessità. Inoltre, i dispositivi di protezione contro le sovratensioni garantiscono la necessaria sicurezza per l'alimentazione con la possibilità di pianificare gli interventi di manutenzione.

I componenti utilizzati mettono a disposizione ampie possibilità di diagnostica, in modo che lo stato degli impianti possa essere monitorato anche da remoto. I moduli MSR della serie Mini Analog Pro sono adatti anche per l'impiego in ambienti critici. Consentono di filtrare e rigenerare tutti i valori analogici interessati per un'ulteriore elaborazione e possono anche essere utilizzati per isolare i dispositivi periferici.

Topologia: tecnologia di automazione per il monitoraggio dei pozzi  

Trasmissione dei dati di processo da differenti stazioni remote alla sala di controllo in modo standardizzato

PHOENIX CONTACT AG

Zürcherstrasse 22
CH-8317 Tagelswangen
+41 (0) 52 354 55 55