Piattaforma di perforazione

Piattaforma di perforazione

Per condizioni ambientali severe

Le soluzioni che abbiamo pensato per le piattaforme di perforazione contemplano le certificazioni marittime e la tecnologia per le aree a rischio di esplosione.

Le piattaforme di perforazione devono soddisfare i requisiti specifici delle applicazioni marittime e delle aree a rischio di esplosione. I sistemi di automazione devono elaborare i segnali provenienti dall'area a rischio di esplosione ed essere certificati a norma GL, DNV o ABS. Per questo bisogna che siano soddisfatti determinati requisiti in termini di struttura sistemica delle soluzioni e robustezza dei componenti.

L'esperienza pluriennale nel settore offshore e la vasta gamma di prodotti marittimi e sistemi Ex i rendono Phoenix Contact un partner competente per quanto riguarda soluzioni efficaci per le piattaforme di perforazione.

I vantaggi

  • Protezione affidabile contro le sovratensioni grazie alla vasta gamma di scaricatori
  • Gestione efficiente del motore per la produzione di energia grazie ai sistemi I/O per CAN-bus
  • Impianti di estinzione a prova di guasto con sistemi di automazioni ridondanti

Produzione di energia

Generatore diesel su una nave  

Soluzioni per la produzione di energia sulla piattaforma in funzione del fabbisogno

Possibilità di controllare il fabbisogno energetico sulla piattaforma e di collegare altri generatori diesel all'occorrenza. Con un sistema modulare I/O e di comando, associato a una connessione CAN, potete realizzare un sistema Power Management con cui gestire l'approvvigionamento energetico sulla piattaforma in funzione del fabbisogno reale.

La struttura modulare del sistema ne consente l'espansione in qualsiasi momento.

Protezione contro le sovratensioni

Piattaforma di estrazione offshore sotto un temporale  

Protezione contro i fulmini per piattaforme di estrazione offshore

Le alte torrette di una piattaforma di perforazione, albero di carico compreso, sono esposte alle scariche dei fulmini. I complessi sistemi di azionamento delle aste di perforazione devono essere protetti costantemente contro le sovratensioni.

Phoenix Contact è in grado di offrire soluzioni efficaci per la protezione contro le sovratensioni, basate sugli scaricatori POWERTRAB e FLASHTRAB.

Impianti di estinzione

Nave appoggio  

Controllo degli impianti di estinzione sulle navi appoggio

Una soluzione di automazione ridondante, formata da un sistema di comando e di monitoraggio, consente di controllare in qualsiasi momento la funzionalità dell'impianto di estinzione.

Con i flussometri è possibile verificare con precisione se tutte le tubature sono alimentate con acqua. Questo permette di reagire rapidamente in caso di emergenza.

Struttura di sistema ridondante per i servizi essenziali

Due controllori su cui è installato un software applicativo di ridondanza, garantiscono l'assoluta assenza di guasti.

L'unità pompa controlla l'approvvigionamento idrico. Grazie alle numerose interfacce è possibile realizzare in qualsiasi momento la connessione alla rete della piattaforma, per un sistema di allarme globale.

Topologia: struttura ridondante per i servizi essenziali  

La struttura ridondante del sistema garantisce la massima affidabilità dei servizi essenziali

PHOENIX CONTACT AG

Zürcherstrasse 22
CH-8317 Tagelswangen
+41 (0) 52 354 55 55