Gli Switch IP67 favoriscono una rapida messa in funzione dei sistemi collaudo e montaggio.

Panoramica

Impianto di montaggio e test sulla tenuta  

Gli impianti sono realizzati su misura per i singoli componenti

  • Gli impianti di montaggio e test sulla tenuta di KMS Automation GmbH destinati all'industria automobilistica sono realizzati su misura per il cliente.
  • Gli Switch IP67 collegano in rete le singole stazioni di lavoro all'interno degli impianti.
  • I dispositivi compatti, con canaline per cavi facili da raggiungere, contribuiscono al rapido collegamento delle stazioni alla rete Ethernet.

Profilo cliente

Sede dalla KMS Automation GmbH  

La sede della KMS Automation GmbH è a Schramberg-Waldmössingen, nella Selva Nera centrale

L'azienda KMS Automation GmbH sviluppa e produce, tra l'altro, impianti di montaggio e test sulla tenuta su misura per i componenti in ghisa, come trasmissioni e motori, realizzati per l'industria automobilistica. L'azienda, amministrata dal fondatore, conta circa 60 dipendenti.

Applicazione

Impianto di montaggio e di test  

Lo Switch IP67 decentrato è installato direttamente sulle slitte della stazione di lavoro dell'impianto

In base alla tipologia, i componenti in ghisa attraversano diverse fasi di lavoro, in cui montaggio e controllo sono fondamentali. Particolarmente importante è il test sulla tenuta. In questo caso, la sfida consiste nel controllare i componenti quando non sono ancora completamente montati e dunque presentano diverse aperture. Per eseguire un test sulla tenuta dei componenti, è necessario fissare questi ultimi nella stazione, facendone combaciare i profili in modo ottimale. A questo punto, i componenti vengono sottoposti alla pressione di prova prevista e l'impianto verifica che il valore rimanga costante.

Per l'integrazione dei vari componenti tecnici, come unità di controllo degli avvitatori, sensori delle fotocamere, sistemi di misurazione forza-distanza e pannelli di comando, nelle singole stazioni di lavoro, la KMS Automation si avvale di una rete industriale Ethernet. Allo stesso tempo, lo standard rimane la base di comunicazione di un sistema di produzione modulare.

Soluzione

Switch FL 1605 M12  

Lo Switch FL 1605 M12, nel modello con protezione dagli spruzzi d'acqua, comprende cinque porte Ethernet.

Per consentire il collegamento semplice e diretto dei componenti tecnici alla rete, gli Switch IP67 della famiglia di prodotti Factoryline vengono montati direttamente sulle slitte delle stazioni di lavoro. I dispositivi del tipo FL Switch 1605 M12, nel modello con protezione dagli spruzzi d'acqua, comprendono cinque porte Ethernet M12 con codifica d. I cavi preconfezionati consentono il collegamento in campo dei componenti Ethernet nella stazione di lavoro. Gli Switch sono alimentati da un Power Connector M12, che li alimenta con 24 V DC dal telaio base della stazione. Grazie al design compatto, lo Switch FL 1605 M12 è poco ingombrante e consente un semplice accesso alle uscite dei cavi. Va fissato alla slitta con due viti M6. La disposizione delle singole stazioni di lavoro può essere definita solo con alcune restrizioni. Particolarmente pratiche si sono rivelate le interfacce con accesso diretto tra le stazioni tramite connettori M12.

Anche per gli impianti realizzati secondo le specifiche dei clienti, per motivi di efficienza KMS Automation cerca sempre, per quanto possibile, di avvalersi di una tecnica standardizzata. Per questa ragione, il costruttore meccanico si avvale di componenti e sistemi che possono essere combinati e sfruttati in modo flessibile. Sia per la rete Ethernet, sia per il collegamento di sensori e attuatori nelle stazioni di lavoro, si utilizzano cavi preconfezionati. Per il collegamento del livello I/O sul tavolo della stazione di lavoro, si utilizzano connettori M12 e box sensori/attuatori SACB. Il telaio base delle singole stazioni di lavoro comprende il quadro di comando necessario, in modo che si possa rinunciare ad un quadro separato. Gli Switch della serie SFN, installati sulla guida DIN insieme al controllore, servono per il collegamento della rete Ethernet al telaio base.

Conclusione

Daniel Infantone, direttore del reparto Montaggio elettrico presso KMS Automation  

Daniel Infantone, direttore del reparto Montaggio elettrico presso KMS Automation

Il direttore del reparto Daniel Infantone, responsabile per l'elettronica presso la KMS Automation, commenta il sistema "Plug and Play" dello Switch IP67 decentrato: "Gli Switch M12 di Phoenix Contact semplificano il collegamento Ethernet dei nostri componenti. Inoltre, possiamo collegare le stazioni di lavoro in modo flessibile, il che accelera la messa in funzione presso i clienti finali".

Tramite la rete Ethernet, i dati sulla qualità dei pezzi in ghisa vengono archiviati in un database sovraordinato. Tramite un'interfaccia di servizio installata all'esterno della stazione di lavoro, è possibile controllare e modificare la parametrizzazione dei componenti tecnici, senza bisogno di aprire la protezione.

PHOENIX CONTACT AG

Zürcherstrasse 22
CH-8317 Tagelswangen
+41 (0) 52 354 55 55

Altre informazioni

Referrer: