La soluzione di ricarica per auto elettriche offre diversi funzioni in uno spazio ridotto

Panoramica

Connettori per la ricarica in AC lato veicolo Tipo 2  

Con il connettore di ricarica in AC, il veicolo elettrico può essere ricaricato con corrente alternata

  • La mobilità elettrica continua a crescere e i Paesi Bassi sono i pionieri di una rete infrastrutturale ben sviluppata.
  • Le aziende olandesi come Allego e Van der Sijs stanno sviluppando stazioni di ricarica intelligenti dotate di una speciale funzione di gestione dell'energia.
  • Il controllore di ricarica EV Charge Control Advanced controlla e monitora la ricarica delle auto elettriche sulla rete trifase a corrente alternata e scambia dati con il controllore centrale.
  • Allego e Van der Sijs hanno scelto la soluzione Phoenix Contact per la sua flessibilità e la conformità agli standard del settore.

Profilo cliente

L'azienda Allego, fondata nel 2013 dal gestore della rete energetica Alliander, sviluppa soluzioni di ricarica e infrastrutture su misura per comuni, imprese e aziende di trasporto. Allego è attiva nei Paesi Bassi, in Belgio e in Germania con l'obiettivo di fornire ad ogni utente un'opzione di ricarica facile da usare e vantaggiosa, disponibile ovunque e in qualsiasi momento.

Applicazione

Punti di ricarica appositamente progettati per la gestione dellenergia  

Punti di ricarica appositamente progettati: compatti ma funzionalmente e completamente integrati

La società olandese Van der Sijs Techniek & Automatisering BV ha progettato un sistema di gestione dell'energia che distribuisce l'elettricità generata tramite auto elettriche al fine di soddisfare in modo ottimale la domanda e l'offerta di energia e prevenire problemi nella rete elettrica.

Nello sviluppo del sistema di ricarica, il collegamento ad un back office, offerto da Allego, è stato di importanza decisiva. L'Open Charge Point Protocol (OCPP), che viene utilizzato per autenticare le auto elettriche nelle stazioni di ricarica pubbliche, prevede un back office di questo tipo. Poiché lo standard, che controlla e gestisce i processi di ricarica e trasmette al partner contrattuale i dati relativi all'utente e alla fatturazione, non è concepito per la comunicazione con un solo punto di ricarica, l'applicazione di ricarica deve disporre un sistema di gestione dell'energia.

Allego ha effettuato un sondaggio e ha chiesto ai potenziali acquirenti di un'auto elettrica, come dovrebbe essere una stazione di ricarica. La maggior parte dei partecipanti ha sottolineato quanto sia importante che il punto di ricarica sia il più compatto possibile e quasi invisibile. Allego ha poi registrato e implementato il feedback durante lo sviluppo del sistema Charging Plaza, i cui componenti di automazione necessari sono offerti da Phoenix Contact.

Soluzione

Stazione di ricarica compatta  

Il design della stazione di ricarica consente un'ampia gamma di applicazioni possibili

I punti di ricarica comprendono solo la tecnologia effettivamente necessaria, come i connettori per la ricarica (Socket Outlet), il bloccaggio e i chip RFID/NFC per autorizzare e iniziare la ricarica. Le piccole stazioni di ricarica sono state progettate da Allego appositamente per spazi di ricarica ridotti. Possono essere montate come varianti a uno, due o quattro punti su un montante o come singole stazioni ricarica su una parete.

Il controllore della ricarica EV Charge Control Advanced svolge un ruolo importante nel sistema descritto. Viene utilizzato per controllare e monitorare la ricarica delle auto elettriche sulla rete trifase a corrente alternata in modalità 3, in conformità alla norma IEC 61851-1. Allo stesso tempo, l'EV Charge Control Advanced scambia dati con il controllore centrale tramite Modbus TCP/IP. Si tratta di un controllore Inline ILC 370 ETH 2TX, che a sua volta è collegato al sistema di back office tramite OCPP.

L'ILC 370 ETH 2TX è stato sostituito da un controllore più potente, Axiocontrol AXC 3050, che può controllare fino a 100 stazioni di ricarica e non solo 30, come il controllore in uso fino a questo momento.

Van der Sijs ha firmato un accordo sul livello dei servizi (Service Level Agreement - SLA) con Allego. Il router 3G necessario a tal fine consente di stabilire una connessione VPN sicura basata su IPsec. Gli specialisti del servizio Allego possono utilizzare il collegamento per accedere ai sistemi di controllo centrali e di ricarica.

Quadro elettrico con tutti i componenti rilevanti  

Semplice integrazione nell'applicazione tramite l'interfaccia Ethernet

Allego e Van der Sijs hanno quindi optato per i componenti e i sistemi Phoenix Contact, poiché possono essere utilizzati in modo flessibile e conformi agli standard di settore.

"I dispositivi forniti pronti all'uso possono comunicare sia con le auto elettriche dei vari costruttori sia con il sistema di livello superiore", spiega Henk Roest, specialista di automazione di Van der Sijs. "Pertanto, il sistema di gestione dell'energia da noi sviluppato è in grado di distribuire l'energia disponibile fino a un numero quasi infinito di veicoli elettrici".

Conclusione

Patrick Langevoort, Innovation & Product Manager di Allego, vede un grande potenziale di mercato per la soluzione di ricarica sviluppata congiuntamente: "La stazione di ricarica da noi progettata consente di ricaricare il numero desiderato di auto elettriche in luoghi dove prima non era possibile per motivi di spazio."

Secondo Allego e Van der Sijs, l'ulteriore sfida è ora quella di ottenere con la soluzione sviluppata le economie di scala necessarie. Langevoort commenta: "Il mercato della mobilità elettrica è nella sua fase iniziale. Allo stesso tempo, tuttavia, è necessario offrire sistemi di ricarica a condizioni vantaggiose."

PHOENIX CONTACT AG

Zürcherstrasse 22
CH-8317 Tagelswangen
+41 (0) 52 354 55 55
Referrer: