Switch Managed per ogni applicazione

Switch Managed per ogni applicazione

Flessibilità nell'utilizzo, semplicità nella configurazione

Portate l'intelligenza nella vostra rete di automazione.

Torna a Managed switch

Categorie

Cerca in Switch Managed per ogni applicazione

Mostrare tutti i prodotti di questa categoria

La vasta gamma di Switch Managed di Phoenix Contact permette una vantaggiosa gestione della rete Ethernet. Dallo Switch base allo Switch modulare ad elevate prestazioni, dalla rete di macchine alla rete di impianti energetici: Phoenix Contact offre sempre il prodotto più adatto.

I vantaggi

  • La vasta gamma di funzioni di diagnostica consente di individuare e rimuovere, in modo rapido, errori all'interno della rete
  • Grande capacità di trasferimento dati e elevata velocità grazie a Fast Ethernet o Gigabit
  • Realizzazione di reti ridondanti per una maggiore disponibilità del sistema
  • Ottimale supporto all'utente tramite l'utilizzo di standard IT e protocolli di automazione come PROFINET e EtherNet/IP™
  • Le opzioni di configurazione, semplici e flessibili, facilitano la messa in servizio e la sostituzione dei dispositivi

Lo Switch adatto per qualsiasi applicazione

Grazie alla messa in servizio semplificata e alla molteplicità di varianti con funzioni differenziate a seconda dell'applicazione, gli Switch Managed di Phoenix Contact rendono possibile una vantaggiosa gestione della rete Ethernet.

Per le applicazioni in cui fino ad ora sono stati utilizzati prevalentemente Switch Unmanaged, le varianti nelle versioni 2000 e 2100 offrono opzioni di configurazione e monitoraggio trasparenti.

Le varianti della classe 2200 e 2300 offrono, oltre a un'ampia gamma di funzioni, anche una comunicazione su fibra di vetro e omologazioni per il settore navale e per l'industria di processo.

Gli Switch Managed della serie 3000 e 4000 offrono inoltre svariate funzioni per reti IT e di sicurezza per complesse reti infrastrutturali.

Lo Switch Modular Managed è lo Switch più potente di Phoenix Contact. Come Switch Gigabit con funzione Layer 3 opzionale, è particolarmente adatto per essere utilizzato come spina dorsale di una rete di automazione e per il collegamento alla rete aziendale di livello superiore.

Switch 2000/2100: diagnostica e configurazione nella rete delle macchine

Switch 2000 per applicazioni nel settore dei costruttori di macchine

Gli Switch Managed della serie FL SWITCH 2000, nelle varianti 2000 e 2100 per i costruttori di macchine, combinano la semplicità di uno Switch Unmanaged con l'intelligenza di uno Switch Managed. Grazie alle funzioni perfettamente coordinate migliorano la stabilità e la robustezza della vostra rete di macchine. Le varie opzioni per la configurazione rapida e semplice dello Switch semplificano la messa in servizio della rete.

I vantaggi:

  • Grazie al funzionamento nell'Unmanaged Mode con meccanismi di ridondanza e funzioni di filtro attive, la stabilizzazione della rete delle macchine avviene senza alcuna di configurazione
  • Flessibili opzioni di configurazione via Smart Mode, memoria di configurazione, SNMP o Command Line Interface (CLI)
  • Funzioni di diagnostica per individuare e rimuovere in modo rapido gli errori dalla rete
  • I filtri Multicast proteggono le reti delle macchine da uno scambio di dati non necessario (IGMP Snooping/Querier)

Switch 2200 /2300: configurazione flessibile di resistenti reti di automazione

Switch 2200/2300 con omologazioni per il settore navale e per tecnologie di processo

Nelle varianti 2200 e 2300, gli Switch Managed della serie 2000 offrono una serie ottimale di funzioni, molteplicità di versioni e omologazioni per applicazioni di automazione universali. Anche in ambienti critici, come quello navale o nell'industria di processo, è possibile realizzare reti con lunghezze dei cavi fino a 80 chilometri. Le varianti con diverse tipologie di collegamento in fibra di vetro garantiscono inoltre la massima flessibilità. Grazie alla LLDP e alle funzioni estese dei filtri Multicast è possibile anche l'impiego in reti PROFINET ed EtherNet/IP™.

I vantaggi:

  • Opzioni flessibili di configurazione via Smart Mode, memoria di configurazione, SNMP o Command Line Interface (CLI)
  • Integrazione ottimale nelle reti PROFINET e EtherNet/IP™
  • Omologazioni per il settore navale (GL/DNV, BV, ABS, LR, RINA) e per l'industria di processo (ATEX, IECEx)
  • Numerose funzioni di diagnostica e uscita di allarme digitale
  • Fino a quattro collegamenti in fibra di vetro con varie tipologie di connessione per la fibra ottica (SC, ST/BFOC, SFP) e porte combinate (RJ45 o SFP)

Switch 3000/4000: per una maggiore sicurezza e flessibilità della rete

Switch Managed 3000/4000 per applicazioni infrastrutturali

Per complesse applicazioni gli Switch Managed delle serie 3000 e 4000 combinano ampie funzioni di diagnostica, potenza e sicurezza con tempi di commutazione di ridondanza di soli 15 ms e caratteristiche di utilizzo user-friendly. Gli Switch supportano una serie di standard IEEE, sono quindi ideali per l'impiego in reti complesse. Gli Switch Managed della serie 3000 offrono una funzioni complete con collegamenti 10/100 MBit/s. La serie 4000 offre inoltre due porte Gigabit per il collegamento a una rete di livello superiore.

Le varianti E 3000E (per guida DIN) e 4800E (per rack da 19") sono ideali per l'impiego in impianti energetici e soddisfano gli elevati requisiti delle norme IEC 61850-3 e IEEE 1613. Sono in grado di offrire sempre un funzionamento affidabile, anche in condizioni ambientali estreme, grazie a un'immunità particolarmente elevata contro disturbi elettrostatici, ampi intervalli di temperature e una buona resistenza a urti e vibrazioni.

I vantaggi:

  • Varianti di temperature: -10 °C ... +60 °C e -45 °C ... +75 °C
  • Elevata flessibilità, fino a quattro porte in fibra ottica per la realizzazione di topologie a stella, o ad albero, oppure per la connessione di sottoreti a reti di livello superiore
  • Combinazione di funzioni IEEE e ridondanza Extended Ring per tempi di commutazione di 15 ms in presenza di diverse centinaia di Switch nell'anello
  • Collegamento di diversi anelli
  • Funzionamento pratico grazie all'eccezionale Web Based Management orientato all'utente
  • Controllo della rete: VLAN, multicast, trunking, meccanismi di filtro
  • Controllo della sicurezza: basato su porte, 802.1x, account utenti

Switch Modular Managed: perfetto come spina dorsale di una rete di automazione

Switch Modular Managed per una comunicazione Ethernet altamente performante

Lo Switch Managed modulare di Phoenix Contact è la spina dorsale della vostra applicazione di automazione. Le ampie potenzialità ne fanno la soluzione ideale, da ogni punto di vista, per la comunicazione Ethernet a livelli superiori. Grazie alla loro struttura modulare gli Switch Gigabit Modular soddisfano le esigenze, in termini di numero di porte, delle vostre applicazioni industriali. Inoltre, supportano molteplici protocolli e standard: protocolli standard IT, tutti i comuni standard Gigabit, Fast Ethernet e i protocolli di automazione PROFINET e EtherNet/IP™. Inserendo una scheda di memoria SD con licenza Layer 3 è possibile integrare funzioni di routing aggiuntive nello Switch Gigabit modulare. In questo modo sarà possibile azionare fino a 28 porte per router o più router in maniera ridondante.

I vantaggi:

  • Massima performance con 12 porte gigabit integrate
  • Pratica configurazione e diagnostica sul dispositivo grazie ad un ampio schermo di comando
  • Collegamento rapido a reti di livello superiore con funzione Layer 3 e scheda di memoria SD
  • Funzionamento efficiente tramite profilo PROFIenergy
  • Lo Switch compatto da guida DIN modulare da 287 mm di spessore
  • Flessibile possibilità di impiego grazie a una ricca varietà di supporti e fino a 28 porte

Panoramica delle varianti

 FL SWITCH 2000/2100FL SWITCH 2200/2300FL SWITCH 3000/4000Switch Modular Managed
Velocità di trasmissione10/100/1000 MBit/s10/100/1000 MBit/s10/100/1000 MBit/s10/100/1000 MBit/s
Contatto di allarmeno
Range di temperature0 °C ... +60 °C-40 °C ... +70 °C-40 °C ... +70/75 °C-20 °C ... +55 °C
Tensione di alimentazione18 ... 32 V DC12 ... 57 V DC (ridondante)24 ... 48 V DC (ridondante)18,5 ... 30,2 V DC (ridondante)
Funzioni di filtro    
Quality of Service
VLAN
Multicast / IGMP-Snooping
Ridondanza    
Rapid Spanning Tree (RSTP)
Manager MRP / Clientno / sìsì / sìno / nosì / sì
Fast Ring Detection (FRD)nono
Large Tree Supportnono
Extended Ring Redundancy 15 msnonono
Funzioni di gestione    
Port Configuration, Statistics and Utilization
Link Layer Discovery Protocol (LLDP)
Address Conflict Detection (ACD)nono
Server DHCPBasato su portBasato su pool/port, Option 82noOption 82
Command Line Interface (CLI)no
Protocolli di automazione    
PROFINET Conformance ClassAAAB
Dispositivo PROFINET IOnonono
EtherNet/IP™,
Filtro Extend Multicast
no
Omologazioni    
Omologazioni marittimenonono
Omologazioni EXnoin funzione del modellono
IEC 61850-3nonoin funzione del modellono

PHOENIX CONTACT AG

Zürcherstrasse 22
CH-8317 Tagelswangen
+41 (0) 52 354 55 55