Torna alla panoramica

Tutti i vantaggi in dettaglio

Risparmio di tempo e spazio con il fissaggio rapido per trasformatori di corrente

Il fissaggio rapido consente di installare i trasformatori di corrente PACT sulla linea di alimentazione in modo veloce e sicuro. A tal fine, è sufficiente posizionare il passaggio del fissaggio rapido nella scanalatura di guida del trasformatore. La stabilità del fissaggio è garantita da due perni appositi.

Il montaggio senza utensili effettuato con il fissaggio rapido per trasformatori offre i seguenti vantaggi:

  • Possibilità di montaggio manuale dei trasformatori anche in spazi troppo stretti per un cacciavite.
  • Nei perni di fissaggio è integrato un bloccaggio rapido: in tal modo, i tempi di montaggio non dipendono dalla profondità di avvitamento, ossia dalla distanza tra il passante per il fissaggio e la linea di alimentazione.
  • Le punte dei perni di fissaggio premono sulla linea di alimentazione già dopo un leggero serraggio. Ciò semplifica notevolmente l'allineamento, soprattutto in presenza di alimentazione trifase.
Torna su

Montaggio variabile e salvaspazio

Diverse possibilità di montaggio  

Diverse possibilità di montaggio

Oltre alle posizioni di montaggio orizzontale e verticale, utilizzando l'accessorio opzionale è possibile disporre di molte altre possibilità di installazione:

  • sulla guida di supporto con l'adattatore per il fissaggio su guida di supporto a incastro
  • sulla parete del quadro elettrico con i piedini di appoggio inseribili

Tutti i trasformatori di corrente PACT presentano una larghezza di soli 30 mm. Se lo spazio a disposizione è stretto, basterà posizionarli orizzontalmente sopra la linea di alimentazione. Questo tipo di installazione consente di risparmiare spazio, ad esempio per la misurazione in punti finali della guida principale per l'alimentazione.

Torna su

Separazione sicura secondo EN 50178

Separazione sicura con i trasformatori di corrente PACT  

Separazione sicura con i trasformatori di corrente PACT

I trasformatori di corrente PACT offrono una separazione sicura conforme alla norma EN 50178. Ciò è importante per l'equipaggiamento elettronico per uso in installazioni di potenza.

Dal punto di vista della sicurezza, la norma EN 50178 si differenzia notevolmente dalla tradizionale norma sui trasformatori EN 60044:

  • Distanza in aria e linea di fuga maggiori
  • Tensione di prova più elevata

I trasformatori di corrente PACT garantiscono l'assenza di scariche elettriche sul lato secondario del trasformatore. Questa soluzione funge da salvavita all'interno e all'esterno del quadro elettrico.

Torna su

Tensioni di esercizio a confronto

La norma EN 50178 prescrive tensioni impulsive massime molto più elevate per il controllo del trasformatore. Questi requisiti, se testati in conformità alla norma EN 60044, non risultano più soddisfatti già a partire da una tensione nominale di isolamento di 480 V (L-L). I trasformatori di corrente PACT presentano una distanza in aria e una linea di fuga notevolmente superiori e vengono testati singolarmente con 12 kV, con conseguente incremento della sicurezza.

Nella norma EN 50178 la tensione specificata si riferisce a conduttori di fase/di neutro e, di conseguenza, la tensione nominale di isolamento del tradizionale trasformatore da 720 V è pari in questo caso a soli 416 V (L-N). Nelle applicazioni di sistema, i trasformatori di corrente PACT consentono persino l'impiego fino a 1.000 V (L-N).

 EN 60044-1
(norma sui trasformatori)
EN 50178
(uso in installazioni di potenza)

Tensioni nominali di isolamento

(tensione di esercizio)

480 V (L-L)
720 V (L-L)
1.000 V (L-L)
277 V (L-N)
416 V (L-N)
577 V (L-N)
1.000 (L-N) PACT

Tensione impulsiva massima per il controllo del trasformatore

  • con 277 V (L-N)
  • con 1.000 V (L-N)

 

3 kV

3 kV

 

6 kV

12 kV PACT

Rilevamento sicuro delle punte di carico

Rilevamento punte di carico  

I trasformatori di corrente PACT rilevano efficacemente i picchi di corrente

Con i trasformatori di corrente PACT è possibile rilevare in maniera affidabile i picchi di corrente più elevati dell'intensità di corrente nominale, senza alcun pericolo di danneggiamento.

I trasformatori di corrente PACT sono progettati infatti per una corrente nominale costante pari al 120 percento dell'intensità di corrente nominale primaria. Ciò significa che un trasformatore di corrente PACT con potenza nominale specificata di 10 VA è in grado di fornire, con una quantità di corrente nominale superiore di 1,2 volte, ben 14,4 VA, il tutto in maniera costante.

Torna su

Tecnologia di collegamento sicura

Tecnologia di collegamento sicura  

I trasformatori di corrente offrono una tecnologia di collegamento sicura

La tecnologia di collegamento dei trasformatori di corrente PACT Phoenix Contact sfrutta il principio di sollevamento: mentre si stringe la vite, una lamella in metallo si solleva e blocca saldamente il conduttore.

I vantaggi sono molti:

  • Il conduttore non subisce alcun danno poiché viene sostenuto dalla lamella in metallo e non entra in contatto diretto con la vite.
  • Resistenze di contatto ridotte grazie alle ampie superfici di bloccaggio.
  • Collegamento duraturo: grazie alle potenti forze di pressione, nei conduttori sottili si crea una compressione elevata che impedisce la penetrazione di gas nocivi.

Inoltre, in caso di montaggio orizzontale, il trasformatore di corrente può essere collegato anche lateralmente tramite capicorda a forcella.

Torna su

Torna alla panoramica
Altre informazioni

PHOENIX CONTACT AG

Zürcherstrasse 22
CH-8317 Tagelswangen
+41 (0) 52 354 55 55