Vai alla sintesi delle attualità

Commutare le regole del firewall a seconda delle situazioni

10.11.2015

FL MGUARD RS4000  

Security-Router FL MGUARD di Phoenix Contact

Il nuovo Conditional Firewall per il Security-Router FL MGUARD di Phoenix Contact consente una commutazione del sistema firewall predefinita o adattabile a seconda delle situazioni.

È ora possibile, con pochi e semplici passaggi, cambiare le impostazioni del firewall per diversi stati di esercizio. Questo è rilevante durante l'esecuzione di operazioni produttive e interventi di manutenzione, in loco o in remoto, su di un impianto, in cui è necessario autorizzare o interrompere diverse connessioni. Il traffico di dati complessivo da o verso la rete di livello superiore viene bloccato automaticamente, a condizione che una porta dell'armadio di comando sia aperta. In questo modo il tecnico dell'assistenza, durante il suo intervento in loco, viene separato in modo semplice ed efficiente dalla rete di livello superiore. Inoltre possono essere eseguiti aggiornamenti delle macchine al momento opportuno, ad esempio quando è prevista una manutenzione continua. In tal caso una persona autorizzata potrebbe commutare il firewall con l'ausilio di un accesso personale e, di conseguenza, eseguire l'aggiornamento del server. Non è necessario effettuare modifiche della configurazione, risparmiando quindi tempo e denaro. Allo stesso tempo aumenta il livello di sicurezza, poiché un aggiornamento spontaneo della configurazione porta spesso ad errori. Il Conditional Firewall è disponibile a partire dal Firmware 8.1 per gli apparecchi della classe di potenza 4000.


PHOENIX CONTACT AG

Zürcherstrasse 22
CH-8317 Tagelswangen
+41 (0) 52 354 55 55