Accoppiatore bus - FLM BK ETH M12 DI 8 M12-2TX - 2736916

L'accoppiatore bus Ethernet consente di ottenere un bus locale per massimo 16 utenze. Altre funzioni: 10 Mbit/s e 100 MBit/s, autonegoziazione, auto-crossover, 8 ingressi digitali, diagnostica precisa per canale, protezione da cortocircuito/sovraccarico, conness. rapida M12

Prezzo:

Panoramica

Dati tecnici

Accessori

Omologazioni

Download

Descrizione prodotto

L’accoppiatore Fieldline modulare FLM BK ETH M12 DI8 M12 con 8 ingressi digitali collega una stazione bus locale Fieldline modulare ad una rete Ethernet e serve inoltre per rilevare i segnali digitali. L’accoppiatore bus è dotato di due collegamenti Ethernet, eseguiti come connettori femmina M12 con codifica D. Grazie allo switch managed 3 porte integrato, è possibile collegare altre unità Ethernet per realizzare una struttura in linea. Le velocità di trasmissione sono pari a 10 Mbit/s e 100 Mbit/s e vengono selezionate automaticamente dall’unità (auto-negoziazione). Le interfacce possono scambiare automaticamente le linee di ricezione e di invio (auto-crossover). L’accoppiatore bus FLM BK ETH M12 DI8 M12 supporta i seguenti protocolli di rete:
– Modbus/TCP
– Modbus/UDP
– DDI (Device Driver Interface)
Come bus inferiore, l’accoppiatore bus Ethernet mette a disposizione un potente bus locale. La lunghezza complessiva del bus locale è pari a 20 m ed è possibile collegare fino a 16 unità I/O. La velocità di trasmissione commutabile da 500 KBaud a 2 MBaud consente l’adattamento flessibile all’applicazione e permette di risparmiare i costi dello stoccaggio. Il bus locale viene collegato mediante un connettore M12 con codifica B a 5 poli. I 4 punti di connessione del sensore in versione doppia possono essere collegati mediante connettori a 5 poli M12 con codifica A, rispettivamente con sensori a 2, 3 o 4 conduttori.
L’alimentazione dei sensori è protetta contro i cortocircuiti e i sovraccarichi e garantisce un’elevata affidabilità dell’impianto. Gli indicatori diagnostici e di stato dell'alimentazione di tensione, del funzionamento della rete e del bus locale con le rispettive funzioni di controllo riducono i tempi di inattività del bus e rappresentano un valido supporto in caso di interventi di manutenzione.
La connessione utilizzata è quella ad attacco rapido SPEEDCON che consente una riduzione dei tempi di collegamento di circa il 90%. Ovviamente è possibile continuare ad usare i classici attacchi M12 che sono completamente compatibili.

I vantaggi

  • Modbus/TCP
  • 8 ingressi 24 V DC
  • Connessione M12 con bloccaggio rapido SPEEDCON
Logo

Dati commerciali

Codice per l'ordinazione 2736916
Pezzi/conf. 1 Stk
Pagina catalogo Pagina 211 (C-6-2017)
GTIN 4046356094283
Peso per pezzo (confezione esclusa) 280.000 GRM
Numero tariffa doganale 85176200
Paese di origine DE (Germania)

PHOENIX CONTACT AG

Zürcherstrasse 22
CH-8317 Tagelswangen
+41 (0) 52 354 55 55
  • Crea PDF
  • Condividi
  • Feedback